TERZA PAGINA


Vai ai contenuti

LE NOTIZIE DI MAGGIO 2021

CORONAVIRUS IN ITALIA, MENO
DI 2 MILA CONTAGI IN 24 ORE

1.820 NUOVI POSITIVI SU 86.977
TAMPONI. POSITIVITA' SALE DEL 2,09%

IN SARDEGNA DIMEZZATI I NUOVI
CONTAGI (+16), ALTRE 3 VITTIME


di Luca Berni
(31-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (foto dal web/Social) in italia, salgono, invece, i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 1.820 nuovi positivi su 86.977 tamponi contro i 2.949 su 164.495 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei morti: 82 rispetto all'ultimo aggiornamento (44). I positivi sono 233.674, 4.622 in meno rispetto al giorno prima, mentre sono 6.358 guariti o dimessi in più rispetto al giorno prima. Sale il tasso di positività del 2,09%, rispetto all'1,79% del giorno prima. E' la Campania la regione più colpita con 284 nuovi casi, poi la Sicilia (258) e Lazio (251). In più i morti sempre in Campania con 13, poi Lombardia e Toscana con 13. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti o dimessi, 4.217.821 casi (+1.820, erano +2.949), di cui 3.858.019 (+6.358, erano +6.574) guariti o dimessi, mentre sono 126.128 (+82, erano +44) decessi. I positivi sono 233.674 (-4.622, erano -3.670), i ricoverati sono 6.482 (-109, erano -209), mentre sono 1.033 (-28, erano -34) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 835.117 (+132, erano +458), Veneto 423.327 (+60, erano +150), Campania 419.269 (+284), Emilia-Romagna 383.879 (+188), Piemonte 360.274 (+126), Liguria 102.761 (+43), Lazio 342.023 (+251). Sicilia 225.809 (+258, erano +348), Sardegna 56.659 (+16, erano +30; decessi 1.464: +3, era +1). In Sardegna, quindi, quasi dimezzato il numero dei nuovi casi mentre sale il dato dei decessi: 3 per un totale di 1.464. Tasso positività è dello 0,50%. I tamponi processati sono 1.305.138 (+2.900), i ricoverati sono 139 (-2), in isolamento sono 12.575, mentre sono 13 (-1) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono complessivamente 42.468(+70). Sul territorio: 14.828 (+12) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.637 (+2) nel Sud Sardegna, 5.155 (+1) a Oristano, 10.857 a Nuoro e 17.168 (+1) a Sassari.(
Foto dal web/Social) - Mappa -

IL CANADA ESTENDE DI UN MESE DUE LOTTI DI DOSI ASTRAZENECA
50 MILA VACCINI SCADUTI IL 31 MAGGIO POTRANNO ESSERE UTILIZZATE ANCORA PER UN ALTRO MESE

di Peter Moore
(30-5-2021) Adesso si possono utilizzare anche i vaccini scaduti. Succede in Canada
dove 50 mila dosi di vaccino AstraZeneca non potevano essere più inoculate perchè scadute il 31 maggio. Le autorità sanitarie del Paese, però, hanno annunciato sabato di posticipare di un mese la data di scadenza delle dosi dicendo che questo provvedimento "si basava su prove scientifiche". Questa decisione consentirà di continuare la vaccinazione utilizzando le scorte esistenti, anche se scadute il 31 maggio. Col rinvio di 30 giorni, i due lotti di AstraZeneca potranno essere inoculate fino al 1 luglio. In un primo momento le autorità canadesi avevano approvato un protocollo della durata di sei mesi per il vaccino di AstraZeneca(foto dal web/Social), dosi che erano state sospese per precauzione a causa di trombosi correlate al vaccino, e questa situazione ha fatto scadere il vaccino ma, secondo un documento della società farmaceutica, le dosi, anche se scadute, conservano "stabilità del prodotto ma anche qualità, sicurezza e efficacia anche per un periodo di un mese in più". Quindi non più sei mesi ma sette in tutto. Il Canada ha una popolazione di 38 milioni di abitanti e finora sono state somministrate 23 milioni di dosi di vaccino. Solo il 5% ha ricevuto due dosi mentre quasi il 55% della popolazione ha ricevuto una dose.

FINISCE IL CAMPIONATO E INIZIA
IL VALZER DEGLI ALLENATORI

INTER, JUVENTUS, NAPOLI
CAMBIANO, IL CAGLIARI NO

SENZA SQUADRA GIAMPAOLO,
DI FRANCESCO E MARAN


di Carmelo Alfonso
(30-5-2021) Forse non era mai accaduto che al termine di un regolare campionato tanti allenatori venissero sostituiti senza motivazioni legate ai risultati conseguiti. Il solo Cairo, presidente del Torino, potrebbe giustificare il cambio di guida. Evitata la retrocessione dopo non poche difficoltà, i granata passano da Davide Nicola, che aveva sostituito Marco Giampaolo, a Ivan Juric, che ha lasciato il Verona dove potrebbe approdare Vincenzo Italiano. Sintomo di un forte malessere che serpeggia nel mondo del calcio dopo i due anni di Covid 19, o soltanto per via del ridimensionamento economico richiesto dai Presidenti in questione di ingaggi ? Vediamo come stanno le cose . Cominciamo con l'Inter, campione d'Italia. Antonio Conte, dopo avere vinto lo scudetto, lascia volontariamente la Società che fu di Moratti ( ora è in mano ai cinesi), dove guadagnava 12 milioni netti all 'anno, e si accontenta di una buona uscita di sette milioni per mettersi a riposo in attesa di un 'altra chiamata ( per contratto non dall'Italia ). Si vocifera che con sè porterebbe Barella e forse qualche altro della sua oramai ex squadra. Grazie e buona fortuna ad Andrea Pirlo, dalla Juventus, che dopo due anni richiama Allegri (
foto dal web/Social), proponendogli il... modesto ingaggio di nove milioni. Simone Inzaghi "molla" a sorpresa la Lazio, quando pareva avesse raggiunto un'intesa con Lotito, e accetta le proposte dell'Inter. Perde Gattuso il Napoli, dove approda Luciano Spalletti dopo una discreta esperienza all'estero . " Ringhio" passa alla Fiorentina. Arriva Mourinho alla Roma, che esonera il portoghese Paulo Fonseca. Dalla Sampdoria "scappa" Claudio Ranieri (si diceva che potesse sostituire Semplici al Cagliari ), ed il Sassuolo , per sostituire De Zerbi trasferitosi in Ucraina,sembra orientato ad ingaggiare Pirlo. Dal Bologna potrebbe andare via Sinisa Mihajlovic. Senza squadra, in questo spettacolare "giro" restano tanti allenatori; tra gli altri gli ex Cagliari : Marco Giampaolo, Eusebio Di Francesco,Rolando Maran, Giampaolo Ventura , Roberto Donadoni , Walter Zenga e Gianfanco Zola. E
forse non è finita qui.

CORONAVIRUS IN ITALIA, 44 MORTI,
IL NUMERO PIU' BASSO DAL 14 OTTOBRE

SONO 2.949 I NUOVI POSITIVI SU 164.495
TAMPONI. POSITIVITA' SALE DELL'1,8%

IN SARDEGNA AUMENTANO I NUOVI
CONTAGI (+30), UN'ALTRA VITTIMA


di Luca Berni
(30-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus(foto dal web/Social) in Italia. Scendono anche i decessi, dato più basso dal 14 ottobre scorso. Nelle ultime 24 ore sono 2.949 i nuovi positivi su 164.495 tamponi contro i 3.351 su 247.330 tamponi processati del giorno prima. E' la Lombardia la regione più colpita con 458 casi, poi la Campania con 385 e la Sicilia con 348. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.216.003 casi (+2.949, erano +3.351), di cui 3.851.661 (+6.574, erano + 7.569) guariti o dimessi, mentre sono 126.046 (+44, erano +83) i decessi. I positivi sono 238.296 (-3.670, erano -4.304), i ricoverati sono 6.591 (-209, erano -392), mentre sono 1.061 (-34, erano -47) i pazienti in terapia intensiva. Il rapporto tamponi-positivi sale all'1,8% rispetto all'1,4% dell'ultimo aggiornamento. I dati di alcune regioni: Lombardia 834.985 (+458, erano +620), Veneto 423.267 (+150), Campania 418.985 (+385, erano +331), Emilia-Romagna 383.693 (+190), Piemonte 364.176 (+223), Liguria 102.718 (+41), Lazio 341.772 (+278). Sicilia 225.551 (+348, erano +385), Sardegna 56.643 (+30, erano +22; decessi 1.461: +1, era +1). Aumentano in Sardegna i nuovi casi di coronavirus, mentre è stabile il numero dei decessi: 1 per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.461. Tasso di positività del 2,82%. I tamponi processati sono 1.302.238 (+1.062), i ricoverati sono 141 (-4), in isolamento sono 12.629, mentre resta invariato(14) il numero dei pazienti in terapia intensiva. I guariti sono, in totale, 42.398 (+48). Sul territorio: 14.816 (+13) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.635 nel Sud Sardegna, 5.154 a Oristano, 10.857 (+8) a Nuoro e 17.167 (+9) a Sassari (Foto dal web/Social) -
Mappa -

LE NUOVE LINEE GUIDA
REGIONI-CTS

MATRIMONI, COMUNIONI E
BATTESIMI: SERVE IL GREEN PASS


di Marina Sitzia
(29-5-2021) Ci si può sposare e le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose, anche al chiuso, devono svolgersi seguendo le linee guida governative. In pratica occorrerà possedere la certificazione verde (articolo 9 del Dl52/2021) e questa "incombenza" servirà per la partecipazione sia in zona bianca che in zona gialla (dal 15 giugno). Non solo per i matrimoni, ma anche per le comunioni e battesimi. Gli ospiti, oltre a tutte le precauzioni solite (distanziamento sociale, mascherine e igienizzazione delle mani) dovranno esibire il green pass, ossia il certificato di vaccinazione, prima e seconda dose, o un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti o il certificato di guarigione (decreto del 18 maggio). Le norme sono contenute nelle linee guida delle Regioni. Ma non sarà una cosa semplice perchè " le presenze saranno messe in relazione ai volumi di spazio, ai ricambi d'aria.. in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita" con la possibilità di rilevare anche la temperatura degli invitati. Ci sarà anche la necessità di mantenere l'elenco delle presenze per 14 giorni.

CORONAVIRUS IN ITALIA, CALANO LIEVEMENTE I NUOVI CASI
SONO 3.351 I POSITIVI SU 247.330
TAMPONI. POSITIVITA' SCENDE DELL'1,3%
IN SARDEGNA SONO 22 I NUOVI CONTAGI,
UN'ALTRA VITTIMA. POSITIVITA' 0,9%


di Luca Berni
(29-5-2021) Diminuiscono, di poco, i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Scende anche il numero dei decessi. Nelle 24 ore sono 3.351 i nuovi positivi su 247.330 tamponi contro i 3.738 su 249.911 tamponi processati del giorno prima. Calano i morti: 83 contro i 126 dell'ultimo aggiornamento. Tasso di positività scende dell'1,3% rispetto all'1,5% del giorno prima. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.213.055 (+3.351, erano +3.738) casi, di cui 3.845.087 (+7.569, erano +10.534) guariti o dimessi, mentre sono 126.002 (+83, erano +126) i decessi. I positivi sono 241.966 (-4.304, erano -6.923), i ricoverati sono 6.800 (-392, erano -515), mentre sono 1.095 (-47, erano -64) i pazienti in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 834.527 (+620, erano +661), Veneto 423.117 (+198, erano +189), Campania 418.600 (+331, erano +477), Emilia-Romagna 383.503 (+224, erano +258), Piemonte 359.915 (+149, erano +279), Liguria 102.667 (+82, erano +67), Lazio 341.494 (+307, erano +296). Sicilia 225.503 (+385, erano +418), Sardegna 56.613 (+22, erano +52; decessi 1.460: +1, erano +3). Cala di molto il numero dei nuovi contagi, mentre scende ancora il dato dei decessi: 1 per un totale di 1.460 dall'inizio della pandemia. Tasso posività è dello 0,9%. Sono 1.301.176 i tamponi processati dall'inizio della pandemia (+2.276), i ricoverati sono 145 (-5), in isolamento sono 12.644, mentre sono 14 (-2) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono 42.340 (+81). Sul territorio: 14.803 (+6) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.635 (+7) nel Sud Sardegna, 5.154 (+2) a Oristano, 10.849 (+5) a Nuoro e 17.158 (+2) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, OLTRE
500 RICOVERATI IN MENO

3.738 NUOVI POSITIVI SU 249.911
TAMPONI. CALA POSITIVITA' DELL'1,49%

IN SARDEGA SALE IL NUMERO DEI NUOVI
CONTAGI (+52), ALTRE 3 VITTIME


di Luca Berni
(28-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Diminuiscono anche i decessi. Nelle 24 ore sono 3.738 i nuovi positivi con 249.911 tamponi contro i 4.147 su 243.967 tamponi processati del giorno prima. Cala il numero dei decessi: 126 contro i 171 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 246.270, 6.923 in meno rispetto al giorno prima, mentre sono 10.534 in più i guariti o dimessi rispetto al giorno precedente. Cala anche il tasso di positività:1,49%, era dell'1,69%. La Lombardia è la regione più colpita con 661 nuovi casi, poi la Campania con 477 e la Sicilia con 418, mentre più decessi sempre in Lombardia con 29, Toscana con 16 e Campania con 15. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.209.707 casi (+3.738, erano +4.147), di cui 3.837.518 (+10.534, erano +10.808) guariti o dimessi, mentre sono 125.919 (+126, erano +171) decessi. I positivi sono 246.270 (-6.923, erano -6.836), i ricoverati sono 7.192 (-515, erano -411), mentre sono 1.142 (-64, erano -72) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 833.907 (+661, erano +739), Veneto 422.919 (+189, erano +242), Campania 418.269 (+477), Emilia-Romagna 383.282 (+258), Piemonte 359.766 (+279), Liguria 102.595 (+67), Lazio 341.187 (+296). Sicilia 224.818 (+418, erano +383), Sardegna 56.591 (+52, erano +28; decessi 1.459: +3, erano +3). Sale il numero dei nuovi contagi mentre rimane stabile il dato dei decessi: 3 per un totale di 1.459. Sale il tasso di positività di 1,40%. I tamponi porocessati sono 1.298.900 (3.692), i ricoverati sono 150 (-5), in isolamento sono 12.697, mentre sono 16-2) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono complessivamente 42.269 (+135). Sul territorio: 14.797 (+6) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.628 (+6) nel Sud Sardegna, 5.152 (+3) a Oristano, 10.844 (+9) a Nuoro e 17.156 (+28) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

E' MORTA CARLA FRACCI, LA DIVA ASSOLUTA DELLA DANZA MONDIALE
E' STATA L' "ETERNA FANCIULLA DANZANTE", E "HA ONORATO IL PAESE" NEL CORSO DELLA SUA LUNGA CARRIERA

di Carlo Imbesi
(27-5-2021) Se ne è andata in silenzio, come se volasse. Carla Fracci (
foto dal web/Social), star del balletto e leggenda della danza, ha deciso di continuare a danzare sulle punte, ma non sulla terra e non nei teatri di mezzo mondo. E' andata via dalla sua Milano, dal suo teatro, alla Scala, e la sua leggenda non sarà mai sbiadita nel tempo per quello che ha fatto, in modo impeccabile e straordinario, durante la sua carriera e per essere stata veramente un simbolo dell'Italia nel mondo. E' morta dopo una malattia affrontata con riserbo e dignita all'età di 84 anni. Di famiglia umile, padre ferroviere e madre in fabbrica, riuscì a entrare nell'Accademia della Scala per caso, lei che forse voleva fare la parrucchiera. Era esile e le gambe non erano temprate per la danza. Coraggio, determinazione e spirito straordinario hanno cambiato la sua vita diventando ben presto un'apprezzata ballerina conquistando in pochissimo tempo la gloria internazionale tanto che il New York Times la definì "prima ballerina assoluta". Nel '58 è già prima ballerina del Teatro ed è l'inizio della sua avventura nei vari palchi internazionali in tutto il mondo. Alla fine degli anni Ottanta è stata grande dirigente del corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, poi all'Arena di Verona ma continuava a calcare le scene con entusiasmo e successo. Per 10 anni ha diretto il corpo di ballo dell'Opera di Roma ma il suo cuore andava sempre alla sua Scala. Sarà ricordata per la sua forte personalità, nella danza come nella vita, che rese grande l'Italia nel mondo. Eugenio Montale nel 1958 definì Carla Fracci "l'eterna fanciulla danzante", memorabili i suoi ruoli di Giselle, Giulietta e Swanilda di "Coppelia". Onore quindi alla grande regina assoluta della danza mondiale. Draghi: "Una grande italiana" mentre per il presidente Mattarella Carla Fracci "ha onorato il nostro Paese". Venerdi 28 maggio sarà allestita alla Scala la camera ardente e sabato alle 15 si svolgerà il funerale nella basilica di San Marco.

CORONAVIRUS IN ITALIA, I RICOVERATI SONO MENO DI NOVEMILA, PIU' MORTI IN LOMBARDIA
4.147 NUOVI POSITIVI SU 243.967
TAMPONI. POSITIVITA' SALE DELL'1,69%

IN SARDEGNA CALA IL NUMERO DEI
NUOVI CONTAGI (+28), ALTRE 3 VITTIME


di
Luca Berni
(27-5-2021) Diminuiscono i tamponi e salgono i casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Aumentano anche i decessi. Nelle 24 ore sono 4.147 i nuovi positivi su 243.967 tamponi contro i 3.937 su 260.962 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei decessi: 171 rispetto ai 121 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 253.193, 6.836 in meno rispetto al giorno prima e 10.808 guariti o dimessi in più rispetto all'ultimo aggiornamento. Sale il tasso di positività dell'1,69%, era dell'1,5%. E' la Lombardia la regione più colpita con 739 casi, poi la Campania con 533 e la Sicilia con 383. Più morti in Lombardia con 41 unità, poi la Puglia con 32 e la Campania con 21. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.205.970 casi (+4.147 erano +3.937), di cui 3.826.984 (+10.808, erano +11.930) guariti o dimessi, mentre sono 125.793 (+171, erano +121) decessi. I positivi sono 253.193 (-6.836, erano -8.116), i ricoverati sono 7.707 (-411, erano -439), mentre sono 1.206 (+38, erano +39) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 833.246 (+739, erano +666), Veneto 422.730 (+242, erano +255), Campania 417.792 (+533), Emilia-Romagna 383.025 (+263), Piemonte 359.487 (+298), Liguria 102.528 (+49), Lazio 340.891 (+361). Sicilia 224.400 (+383, erano +375), Sardegna 56.539 (+28, erano +34; decessi 1.456: +3, erano +4). Calano i nuovi casi e scendono i decessi: 3 per un totale di 1.456, tasso di positività allo 0,51%, i ricoverati sono 155 (-14), in isolamento sono 12.776, mentre sono 18 (-3) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono 42.134 (+150). Sul territorio: 14.791 (+14) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.622 (+8) nel Sud Sardegna, 5.149 (+2) a Oristano, 10.835 (+2) a Nuoro e 17.128 (+2) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, SEMPRE IN
CALO RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE

3.937 NUOVI POSITIVI SU 260.962
TAMPONI. POSITIVITA' SALE DELL'1,5%

IN SARDEGNA SALE IL NUMERO DEI NUOVI
CONTAGIATI (+34), ALTRE 4 VITTIME


di Luca Berni
(26-5-2021) Salgono i tamponi e aumentano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, calano, invece i decessi. Nelle 24 ore sono 3.937 i nuovi positivi su 260.962 tamponi contro i 3.224 su 252.646 tamponi processati del giorno prima. Scende il numero dei decessi: 121 contro i 166 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 260.029, 8.116 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 11.930 in più i guariti e dimessi rispetto all'ultimo aggiornamento. Sale il tasso di positività dell'1,5%, era dell'1,2%. E' la Lombardia la regione più colpita con 666 nuovi casi, poi la Campania con 483 e il Piemonte con 350. Più decessi invece nel Lazio con 18 unità, poi Puglia con 16 e Lombardia con 15. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.201.827 casi (+3.937, erano +3.224), di cui 3.816.176 (+11.930, erano +11.348) guariti o dimessi, mentre sono 125.622 (+121, erano +166) i decessi. I positivi sono 260.029 (-8.116, erano -8.294), i ricoverati (-439, erano -393), mentre sono 1.278 (-45, erano -59) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 832.507 (+666, erano +505), Veneto 422.488 (+255, erano +159), Campania 417.259 (+483), Emilia-Romagna 382.766 (+224), Piemonte 359.189 (+350), Liguria 102.479 (+74), Lazio 340.530 (+318). Sicilia 224.017 (+375, erano +372), Sardegna 56.511 (+34 casi, erano +28; decessi 1.453: +4, erano +1). Sale ancora il numero dei nuovi contagi in Sardegna, oltre ad aumentare anche i decessi: 4 per un totale di 1.453 dall'inizio della pandemia. Il tasso di positività sale dell'1,33%, era dello 0,37. I tamponi processati sono 1.289.720 (+2.552), i ricoverati sono 169 (+2), in isolamento sono 12.883, mentre sono 21(-8) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 41.985 (+138). Sul territorio: 14.777(+10) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.614 (+3) nel Sud Sardegna, 5.147 (+4) a Oristano, 10.833 (+7) a Nuoro e 17.126 (+10) a Sassari.(Foto dal web/Social) - Mappa -


CORONAVIRUS IN ITALIA, CALANO
CONTAGI, RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
3.224 NUOVI POSITIVI SU 252.646
TAMPONI. POSITIVITA' CALA DEL 1,27%

IN SARDEGNA SONO 28 NUOVI CONTAGI,
UN'ALTRA VITTIMA. POSITIVITA' 0,3%


di Luca Berni
(25-5-2021) Aumentano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Salgono, anche, i decessi. Nelle 24 ore sono 3.224 i nuovi positivi su 252.646 tamponi contro i 2.490 su 107.481 tamponi processati del giorno prima. Salgono i decessi: 166 contro i 110 del giorno prima. I positivi sono 268.145, 8.294 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 11.348 in più i guariti o dimessi rispetto al giorno prima. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.197.892 casi (+3.224, erano +2.490), di cui 3.804.246 (+11.348, erano +7.032) guariti o dimessi, mentre sono 125.501 (+166, erano +110) i decessi. I positivi sono 268.145 (-8.294, erano -4.653), i ricoverati sono 8.557, mentre sono 1.323 (-59, erano -28) i malati in terapia intensiva. Cala il tasso di positività del 1,27%, era del 2,31%. I dati di alcune regioni: Lombardia 831.841 (+505, erano +249), Veneto 422.233 (+159, erano +150), Campania 416.776 (+410), Emilia-Romagna 382.544 (+161), Piemonte 358.839 (+274), Liguria 102.405 (+47), Lazio 340.212 (+308). Sicilia 223.642 (+372, erano +378), Sardegna 56.477 (+28, erano +20; decessi 1.449: +1, erano +2). Aumentano i nuovi contagi e calano i decessi: 1 per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.449, tasso di positività allo 0,37%. I tamponi processati sono 1.287.168 (+7.486), i ricoverati sono 167 (-17), in isolamento sono 13.181, mentre restano 29 i pazienti in terapia intensiva. Sul territorio: 14.767 (+4) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.611 nel Sud Sardegna (+7), 5.143 (+4) a Oristano, 10.826 (+8) a Nuoro e 17.116 (+5) a Sassari (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, E' LA
CAMPANIA LA REGIONE PIU' COLPITA

2.490 NUOVI POSITIVI SU 107.481
TAMPONI. POSITIVITA' SALE AL 2,3%

IN SARDEGNA SONO 20 NUOVI CONTAGI,
ALTRE 2 VITTIME. POSITIVITA' ALLO 0,7%

di Luca Berni
(24-5-2021) Calano i tamponi e scendono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Salgono i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 2.490 i nuovi positivi su 107.481 tamponi contro 3.995 su 179.391 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei decessi: 110 contro i 72 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 276.439, 4.653 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 7.032 in più i guariti o dimessi riespetto al giorno precedente. Il tasso di positività sale a 2,31%, era al 2,22%. La Campania è la regione più colpita con 401 casi, poi la Sicilia con 378 ed Emilia Romagna con 315. Più morti in Campania con 28, Toscana con 14, Lazio e Puglia con 11. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.194.672 casi (+2.490, erano +3.995), di cui 3.792.898 (+7.032, erano +6.573) guariti o dimessi, mentre sono 125.335 (+110, erano +72) i decessi. I positivi sono 276.439, il giorno prima erano 281.092, i ricoverati sono 8.950, 211 in meno rispetto al giorno prima, mentre sono 1.382 (-28, erano -20) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 831.336 ( +249, erano +711), Veneto 422.074 (+150, erano +133), Campania 416.366 (+401), Emilia-Romagna 382.387 ( 315), Piemonte 362.593 (+106), Lazio 339.904 (+292). Sicilia 223.270 (+378, erano +238), Sardegna 56.449 (+20, erano +20; decessi 1.448: +2, il giorno prima nessun nuovo decesso). Stabile il numero dei nuovi casi di coronavirus, mentre salgono i decessi: 2 per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.448. Tasso positività cala allo 0,3%, era allo 0,7%. I tamponi processati sono 1.279.682 (+6.251), i ricoverati sono 184 (+2), in isolamento sono 13.110, mentre sono 29 (-4) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 41.678 (+119). Sul territorio: 14.763 (+13) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.604 nel Sud Sardegna, 5.139 (+2) a Oristano, 10.818 (+2) a Nuoro e 17.111 (+3) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

TUTTA ITALIA HA CONQUISTATO LA ZONA GIALLA (ANCHE LA VALLE D'AOSTA)
DAL 31 MAGGIO LA SARDEGNA, CON FRIULI E MOLISE, TORNA IN BIANCO
ADDIO COPRIFUOCO, COSA CAMBIA: REGOLE E COSA SI PUO' FARE

di Lello Leo Cortes
(23-5-2021) Da lunedi 24 maggio tutta Italia è in zona gialla visto che anche la Valle d'Aosta abbandonerà l'arancione. Da adesso in poi c'è la corsa per essere "felici" e arrivare alla zona bianca. E' l'aspirazione di tutte le regioni, il colore più ambito ed è quello che è più vicino alle regole della normalità. Ne sa qualcosa la Sardegna che è riuscita ad avere questo traguardo a marzo, poi però le cose sono andate male ed è ripiombata in giallo e poi arancione e rosso. Con l'arrivo della bella stazione le regioni si stanno attrezzando per catturare più turisti possibili e l'unica prerogativa è essere in zona bianca, con regole, meADDIO COPRIFUOCO..no restrittive rispetto a quelle del giallo. Chi può arrivare alla zona bianca? Chi ha un livello di rischio basso e un'incidenza di contagi inferiore a 50 casi ogni 100 mila abitanti per tre settimane consecutive. Istituita a gennaio 2021, l'unica regione che si è trovata in uno scenario "felice" è stata la Sardegna che tornerà ad avere quella fascia il 31 maggio assieme a Friuli-Venezia Giulia e Molise poi, a seguire, il 7 giugno, Veneto, Liguria, Umbria e Abruzzo. Poi le altre. Chi è in zona bianca ha sempre l'obbligo della mascherina e distanziamento. Cade il coprifuoco che comunque sarà eliminato definitivamente dal 21 giugno. Restano chiuse solo le discoteche, mentre nessuna restrizioni a ristoranti e bar. Nelle zone gialle, invece, bar e ristoranti potranno ripartire al chiuso dall'1 giugno (
foto di Augusto Maccioni Chia/Domus de Maria - Cagliari).



CORONAVIRUS IN ITALIA, DIMINUISCONO
I MORTI CON UN DATO PIU' BASSO DEL 2021

3.995 NUOVI POSITIVI SU 179.391 TAMPONI.
TASSO POSITIVITA' SALE AL 2,2%

IN SARDEGNA CALANO DI MOLTO NUOVI
CONTAGI (+20), NESSUNA VITTIMA

di Luca Berni
(23-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (foto dal web/Social) in Italia, scendono le vittime in un giorno. Nelle 24 ore sono 3.995 i nuovi positivi su 179.391 tamponi contro i 4.717 su 286.603 tamponi processati del giorno prima. Calano i decessi: 72 contro i 125 del giorno precedente. In aumento il tasso di positività: 2,2% rispetto all'1,6% dell'ultimo aggiornamento. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.192.183 casi (+3.995, erano +4.717), di cui 3.785.866 (+6.573, erano +12.633) guariti o dimessi, mentre sono 125.225 (+72, erano +125) i decessi. I positivi sono 281.092 (-2.652, erano -8.044), i ricoverati sono 9.161 (-327, erano -437), mentre sono 1.410 (-20, erano -39) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 831.087 (+711, erano +828), Veneto 421.924 (+133, erano +234), Campania 415.965 (+628), Emilia-Romagna 382.073 (+299), Piemonte 358.459 (+271), Liguria 102.297 (+58), Lazio 339.612 (+413). Sicilia 222.892 (+238, erano +350), Sardegna 56.429 (+20, erano +35; decessi 1.446: nessun nuovo decesso, era +1). Calano ancora i nuovi contagi in Sardegna con nessun decesso: rimane invariato il numero dei morti con 1.446 dall'inizio della pandemia. Tasso di positività è allo 0,70%. I tamponi processati sono 1.273.431 (+2.838), i ricoverati sono 182 (-2), in isolamento sono 13.209, mentre sono 33 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 41.559 (+80). Sul territorio: 14.750 (+15) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.604 nel Sud Sardegna, 5.137 (+1) a Oristano, 10.816 a Nuoro e 17.108 (+4) a Sassari (Foto dal web/Social) -
Mappa -.

CORONAVIRUS IN ITALIA, POSITIVITA'
ALL'1,6%, IL PIU' BASSO DEL 2021

4.717 NUOVI POSITIVI SU 287.603
TAMPONI, IN CALO LE DEGENZE

IN SARDEGNA 35 NUOVI CONTAGI,
UN DECESSO, POSITIVITA' ALL'1,4%


di Luca Berni
(22-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, scendono anche i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 4.717 i nuovi positivi su 286.603 tamponi contro i 5.218 su 269.744 tamponi processati del giorno prima. Calano le vittime:125 contro i 218 dell'ultimo aggiornamento. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.188.190 casi (+4.717, erano +5.218), di cui 3.779.293 (+12.633, erano +12.695) guariti o dimessi, mentre sono 125.153 (+125, erano +218) i decessi. I positivi sono 283.744 (-8.044, erano -7.698), i ricoverati sono 9.488 (-437, erano -458), mentre sono 1.430 (-39, erano -75) i malati in terapia intensiva. Il tasso di positività cala dell'1,6%, rispetto all'1,9% dell'ultimo aggiornamento. I dati di alcune regioni: Lombardia 830.376 (+828, erano +847), Veneto 421.791( +234, erano +274), Campania 415.337 (+565), Emilia-Romagna 381.776 (+340), Piemonte 358.188 (+400), Liguria 102.239 (+60), Lazio 339.199 (+494). Sicilia 222.654 (+350, erano +493), Sardegna 56.409 (+35, erano +42; decessi 1.446: +1, erano +3). In Sardegna, quindi, continua il calo dei nuovi contagi, ma scendono anche i decessi: 1 per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.446. I tamponi processati sono 1.270.593 (+2.553), il tasso di positività è dell'1,37%, i ricoverati sono 184 (-2), in isolamento sono 13.268, mentre sono 32 (-3) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono in totale di 41.479 (+90). Sul territorio: 14.735 (+10) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.604 (+12) nel Sud Sardegna, 5.136 a Oristano, 10.816 (+2) a Nuoro e 17.104 (+11) a Sassari (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, SUPERATE LE 125
MILA MORTI DALL'INIZIO DELLA PANDEMIA

5.218 I NUOVI POSITIVI SU 269.744 TAMPONI.
TASSO POSITIVITA' SCENDE ALL'1,9%

IN SARDEGNA CONTINUANO A CALARE I
NUOVI CONTAGI (+42), ALTRE 3 VITTIME


di Luca Berni
(21-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia e sale il numero dei decessi. Nelle 24 ore sono 5.218 i nuovi positivi su 269.744 tamponi contro i 5.741 su 251.037 tamponi processati del giorno prima. Salgono i morti: 218 contro i 164 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 291.788, 7.698 in meno rispetto al giorno prima e 12.695 guariti o dimessi in più rispetto al giorno precedente. Cala il tasso di positività: 1,93% rispetto al 2,28% del giorno prima. E' la Lombardia la regione più colpita con 847 casi, poi la Campania (705) e Sicilia (493); più morti in Campania (107). Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.183.476 (+5.218, erano +5.741), di cui 3.766.660 (+12.694, erano +12.816) guariti o dimessi, mentre sono 125.028 (+218, erano +164) i decessi. I positivi sono 291.788 (-7.698, erano -7.244), i ricoverati sono 9.925 (-458, erano -635), mentre sono 1.469 (-75, erano -99) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 829.548 (+847, erano +1.003), Veneto 421.557 (+274, erano +293), Campania 414.772 (+705), Emilia-Romagna 381.439 (+412), Piemonte 357.788 (+393), Liguria 102.179 (+70), Lazio 338.705 (+471). Sicilia 222.304 (+493, erano +443), Sardegna 56.374 ( +42, erano +47; decessi 1.445: +3 decessi, zero decessi il giorno prima). Cala ancora il numero dei nuovi contagi in Sardegna, mentre altre 3 decessi per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.445 persone. Il tasso di positività sale, di poco, all'1,32%. I tamponi processati, dall'inizio della pandemia, sono 1.268.040 (+3.184), i ricoverati sono 186 (-8), in isolamento 13.319, mentre sono 35 (-2) i malati in terapia intensiva. I guriti sono 41.389 (+175). Sul territorio: 14.725 (+15) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.592 (+12) nel Sud Sardegna, 5.136 (+6) a Oristano, 10.814 a Nuoro e 17.093 (+9) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

SARDEGNA PRESTO IN ZONA BIANCA,
I DATI SONO I PIU' BASSI D'ITALIA

CALANO I CASI DI POSITIVITA' E DA
QUALCHE GIORNO ZERO DECESSI

IL SUCCESSO DEGLI OPEN DAY:
ADESIONE RECORD PER GLI OVER 40


di Sonia Thery
(20-5-2021) Andiamo adagio oppure liberi ma in maniera ragionata. La Sardegna sarà in zona bianca dal 1 giugno. Lo dicono i dati e i numeri di questa settimana confermano un andamento soddisfacente. Si attende la seconda settimana, ancora in zona gialla, ma sicuramente il trend non sarà dissimile dai giorni precedenti. Da qualche giorno non si registrano decessi, i contagi dell'ultimo aggiornamento sono 47, il giorno prima erano 69, c'è molta soddisfazione e c'è la certezza che i dati continueranno a calare. La vaccinazione è a pieno ritmo e c'è lo sdoganamento dell'Open day che è un successo anche in Sardegna, a iniziare dagli over 40 (55 mila prenotazioni in poche ore). Il clima è sereno e tutti vogliono vaccinarsi. C'è ancora qualche resistenza ma alla fine l'obiettivo sarà raggiunto. L'accelerazione ci sarà anche nei prossimi giorni e le prenotazioni effettuate col sistema di Poste Italiane va nella giusta direzione. Il ritmo è sostenuto e tutte le energie, dice il presidente della Regione Christian Solinas, sono impiegate nella lotta contro il virus. Si va verso la zona bianca e a questo punto è necessario fare di più. Ognuno deve fare la propria parte: le istituzioni, chi è preposto al controllo e i cittadini che devono continuare a rispettare le regole fondamentali di lavarsi le mani, il distanziamento e le mascherine. Tamponi e certificati di negatività sono necessari per se stessi e per gli altri. Il coronavirus è dietro l'angolo, non ci sarà un'altra ondata ma dobbiamo mostrarci rispettosi delle regole e delle ordinanze.



CORONAVIRUS IN ITALIA, I
POSITIVVI SONO MENO DI 300 MILA

5.741 CASI IN PIU' SU 251.037
TAMPONI, POSITIVITA' SALE AL 2,28%
IN SARDEGNA CALA IL NUMERO DEI
CONTAGI (+47), ZERO VITTIME


di Luca Berni
(20-5-2021) Diminuiscono i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) i Italia e salgono anche i decessi.Nelle 24 ore sono 5.741 i nuovi positivi su 251.037 tamponi contro i 5.506 su 287.256 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei morti: 164 contro i 149 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 299.486, 7.244 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 12.816 i guariti o dimessi in più rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività sale del 2,28%, era dell'1,91%. E' la Lombardia la regione più colpita con 1.003 casi, poi la Campania con 649 e Toscana con 559; più decessi in Campania(40), Puglia (30) e Lombardia (22). Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.178.261 casi (+5.741, erano +5.506), di cui 3.753.965 (+12.816, erano +13.929) guariti o dimessi, mentre sono 124.810 (+164, erano +149) i decessi. I positivi sono 299.486 (-7.244, erano -8.578), i ricoverati sono 10.383 (-635, erano -521), mentre sono 1.544 (-99, erano -46) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 828.701 (+1.003, erano +936), Veneto 421.283 (+293, erano +333), Campania 414.067 (+649), Emilia-Romagna 381.029 (+464), Piemonte 357.395 (+426), Liguria 102.109 (+111), Lazio 338.234 (+558). Sicilia 221.811 (+443, erano +603), Sardegna 56.332 (+47, erano +69; decessi 1.442: nessun nuovo decesso, erano +4). Calano i numeri di nuovi casi in Sardegna e dopo alcuni giorni torna lo zero nei decessi per un totale di 1.442, tasso di positività dell'1%, i tamponi processati sono 1.264.856 (+4.534), i ricoverati sono 194 (-1), in isolamento sono 13.438, mentre sono 37 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 41.214 (+147), più 7 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.710 (+14) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.580 (+8) nel Sud Sardegna, 5.130 (+19) a Oristano, 10.814 a Nuoro e 17.084 (+7) a Sassari (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, IN CALO
TERAPIE INTENSIVE, I MORTI SONO 149

5.506 I NUOVI POSITIVI SU 287.256
TAMPONI, TASSO POSITIVITA' ALL'1,9%

IN SARDEGNA SONO 69 I NUOVI CONTAGI,
ALTRE 4 VITTIME, POSITIVITA' 0,7%


di Luca Berni
(19-5-2021) Aumentano i tamponi e salgono i nuovi positivi (foto dal web/Social) in Italia, mentre calano i decessi. Nelle 24 ore sono 5.506 i nuovi casi su 287.256 tamponi contro i 4.452 su 262.864 tamponi processati del giorno prima. I positivi sono 306.730, 8.578 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento, mentre sono 13.929 in più i guariti o dimessi. Il tasso di positività sale all'1,91% rispetto all'1,69% del giorno prima. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.172.525 (+5.506, erano +4.452), di cui 3.741.149 (+13.929, erano +11.831) guariti o dimessi, mentre sono 124.646 (+149, erano +201) decessi. I positivi sono 305.730 (-8.578, erano -7.583), i ricoverati sono 11.018 (-521, erano -485), mentre sono 1.643 (-46, erano -65) malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 827.698 (+936, erano +598), Veneto 420.990 (+333, erano +306), Campania 413.418 (+634), Emilia-Romagna 380.569 (+328), Piemonte 356.969 (+515), Liguria 101.998 (+85), Lazio 337.676 (+466). Sicilia 221.368 (+603, erano +411), Sardegna 56.285 (+69, erano +61; decessi 1.442: +4, erano +1). Salgono di poco i nuovi positivi in Sardegna e aumentano, anche i decessi: 4 per un totale di 1.442. I tamponi sono 1.260.322 (+9.100), tasso positività è dello 0,7%, i ricoverati sono 195 (-10), in isolamento sono 13.536, mentre sono 38 (-2) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 41.067 (+289), più 7 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.696 (+15) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.572 (+19) nel Sud Sardegna, 5.111 (+9) a Oristano, 10.814 (+8) a Nuoro e 17.077 (+18) a Sassari. (
Foto dal web/Social) - Mappa -

L'ESERCITO SPAGNOLO RESPINGE I MIGRANTI NORDAFRICANI IN MAROCCO
NESSUN RICOLLOCAMENTO IN
EUROPA, L'ITALIA E' RIMASTA SOLA

MALTA NON RISPONDE, SEA EYE CON 400 PERSONE FA ROTTA A LAMPEDUSA

di Lello Leo Cortes
(18-5-2021) E' in corso in questi giorni la grande avanzata di migranti nordafricani che stanno entrando illegalmente a Ceuta, una delle due città spagnole, l'altra è Melilla, che si trova nel continente africano circondate dal Marocco. Per il momento riguarda una marea di gente (
Foto dal wweb/Social Migranti mentre attraversano il confine), si calcola che siano oltre 6 mila persone, di cui 1.500 minorenni, che ha trovato il momento giusto per decidere di portarsi sul suolo spagnolo alimentato dalla crescente tensione tra il Marocco e la Spagna. Non si erano visti tanti irregolari nel giro di 24 ore. La Spagna ha reagito e ha mandato l'esercito e 4 veicoli blindati per porre ordine e bloccare l'ingresso sul suolo spagnolo a centinaia di immigrati che comunque non hanno nessuna intenzione di tornare in Marocco. La spiaggia di El Tarajal è teatro di violenza e scontro tra le valanghe di immigrati e le forze dell'ordine le quali fanno uso anche di lanci di bolbole fumogene per allontanare gli immigrati subsahariani i quali implorano i militari di non riportarli nel loro Paese. Sono queste le ultime scene sul fronte immigrazione e la Spagna è da giorni alle prese con l'afflusso massiccio di migranti. Il Paese si trova da solo a risolvere il problema visto che l'Europa non ha nessuna intenzione di intervenire e lo sta facendo con energia facendo rispettare i confini dall'esercito. La mossa di blindare il territorio sicuramente porterà frutti e c'è già in Italia chi pensa di utilizzare la stessa mossa spagnola per bloccare gli ingressi illegali. Ci pensa, ad esempio Matteo Salvini che su Twitter ha scritto "La Spagna (con un governo di sinistra) schiera l'Esercito ai confini per bloccare gli ingressi illegali. Aspettiamo notizie dal Viminale" e il riferimento è ai continui flussi migratori di questi giorni a Lampedusa dove, nel giro di 24 ore, sono arrivate 2.000 persone. L'Italia si è sempre rivolta all'Europa per avere i ricollocamenti, una solidarietà che i paesi membri non sembrano accettare, ma non c'è disponibilità nonostante si facciano accordi, ed è saltato anche il trattato di Malta per cui il nostro Paese è stato lasciato solo da parte di tutti. L'intervento della polizia spagnola a Ceuta crea un precedente che potrebbe essere usato anche dall'Italia se l'Europa non prenderà provvedimenti. Intanto però, c'è una nave tedesca che sta portando a Lampedusa oltre 400 migranti soccorsi al largo della Libia. E' la Sea Eye 4 che ha preso la via verso l'Italia dopo il rifiuto di Malta. Siamo in prossimità della bella stagione, il mare Mediterraneo è calmo e questa situazione favorirà il continuo flusso di migranti. A Ceuta l'Europa ha autorizzato la Spagna a respingere, con l'esercito, i migranti irregolari in Marocco, mentre nel nostro Paese vige l'accoglienza indiscriminata e non c'è nessuna intenzione, dicono da più parte diversi esponenti del centrodestra, di fermare il traffico di esseri umani.

CORONAVIRUS IN ITALIA, NESSUNA
REGIONE HA UN INCREMENTO DI CASI

4.452 NUOVI POSITIVI SU 262.864
TAMPONI, POSITIVITA' SCENDE ALL'1,7%

IN SARDEGNA SONO 61 I NUOVI
CONTAGI, CALANO I DECESSI (+1)

di Luca Berni
(18-5-2021) Salgono i tamponi e aumentano i casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. In aumento anche i decessi. Nelle 24 ore sono 4.452 i nuovi casi su 262.864 tamponi contro i 3.455 su 118.924 tamponi processati del giorno prima. Salgono anche i decessi: 201 rispetto ai 140 del giorno prima. I positivi sono 315.308, 7.583 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento, mentre sono 11.831 in più i guariti o dimessi. E' la Lombardia, con la Campania, la regione più colpita con 598 casi, poi il Piemonte con 437 e la Sicilia con 411; più morti sempre in Lombardia (31), a seguire Campania (30) e Piemonte e Puglia (21). Tasso di positività è 1,69%, era al 2,9. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono,con guariti e morti, 4.167.025 i casi (+4.452, erano +3.455), di cui 3.727.220 (+11.831, erano +9.305) i guariti o dimessi, mentre sono 124.497 (+201, erano +140) i decessi. I positivi sono 315.308 (-7.583, erano -5.991), i ricoverati sono 11.539 (-485, erano -469), mentre sono 1.689 (-65, erano -51) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 826.762 (+598, erano +675), Veneto 420.657 (+306, erano +173), Campania 412.784 (+598, erano +550), Emilia-Romagna 380.246 (+331, erano +342), Piemonte 356.454 (+437, erano +207), Liguria 101.913 (+80, erano +51), Lazio 337.210 (+348, erano +388). Sicilia 220.765 (+411, erano +299), Sardegna 56.216 (+61, erano +23; decessi 1.438: +1, erano +4). Salgono i nuovi positivi e cala il numero dei decessi: 1 per un totale complessivo di 1.438. I tamponi sono, dall'inizio della pandemia, 1.251.222 (+2.257), tasso di positività al 2,7%, i ricoverati sono 205 (-6), in isolamento sono 13.749, mentre sono 40 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 40.778 (+301), più 6 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.681 (+14) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.553 (+22) nel Sud Sardegna, 5.102 (+12) a Oristano, 10.806 (+7) a Nuoro e 17.059 (+6) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, E' LA
LOMBARDIA LA REGIONE PIU' COLPITA

3.455 NUOVI POSITIVI SU 118.924 TAMPONI.
TASSO DI POSITIVITA' SALE AL 2,9%

IN SARDEGNA CALANO I NUOVI CONTAGI (+23),
ALTRE 4 VITTIME, POSITIVITA0 A,5%


di Luca Berni
(17-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i casi di coronavirus (foto dal qeb/Social) in Italia, salgono, invece, i decessi. Nelle 24 ore sono 3.455 i nuovi positivi su 118.924 tamponi contro 5.753 su 202.573 tamponi processati del giorno prima. E' il dato più basso dal 6 ottobre scorso quando i contagi erano 2.677. Sale il numero dei morti:140 contro i 93 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 322.891, 5.991 in meno rispetto al giorno precedente, i guariti o dimessi sono 9.305. E' la Lombardia la regione più colpita con 675, poi la Campania con 550 e Lazio con 388, più decessi in Campania con 28, Puglia con 21 e Lazio con 17. Il tasso di positività sale al 2,9%, era del 2,8%. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.162.576 casi (+3.455, erano +5.753), di cui 3.715.389 (+9.305, erano +15.580) guariti o dimessi mentre sono 124.296 (+140, rano +93) decessi. I positivi sono 322.891 (-5.991 rispetto al giorno precedente), i ricoverati sono 12.024 (-469 rispetto al giorno precedente), mentre sono 1.754 (-51, erano -26) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Veneto 408.736 (+173, erano +277), Campania 412.186 (+550, erano +919), Emilia-Romagna 379.918 (342, erano +452), Piemonte 356.017 (+207, erano +403), Liguria.101.833 (51, erano +80), Lazio 336.862 (+388, erano +577). Sicilia 220.354 (+299, erano +405), Sardegna 56.155 (+23, erano +33; decessi 1437: +4, erano zero). Ancora meno nuovi contagi in Sardegna, e qualche decesso in più: 4 per un totale di 1.437. Tasso di positività scende allo 0,47%. I tamponi processati in totale sono 1.248.965 (+4.884). Scendono ri ricoverati: 211(-1), in isolamento 13.991, stabile il numero dei malati in terapia intensiva (39), i guariti sono 40.477(+189). Sul territorio: 14.667 (+5) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.531 (+2) nel Sud Sardegna, 5.090 a Oristano, 10.799 (+9) a Nuoro e 17.053 (+10) a Sassari. (
Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, MENO DI 100
DECESSI: E' LA PRIMA VOLTA DA OTTOBRE

5.753 NUOVI POSITIVI SU 202.573
TAMPONI. POSITIVITA' AL 2,8%

IN SARDEGNA CROLLANO I NUOVI
CONTAGI (+33), ZERO VITTIME

di Luca Berni
(16-5-2021) Calano i tamponi e scendono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia e diminuiscono anche i decessi. Nelle 24 ore sono 5.753 i nuovi positivi su 202.573 tamponi contro i 6.559 su 294.686 tamponi processati del giorno prima. Scende anche il numero dei morti: 93 contro i 136 dell'ultimo aggiornamento. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.159.122 casi (+5.753, erano +6.659), di cui 3.706.084 (+12.134, erano +9.603) guariti o dimessi, mentre sono 124.156 (+93, erano +136) i decessi. I positivi sono 328.882, i ricoverati sono 12.134 (359 in meno rispetto al giorno precedente), mentre sono 1.779 (-26 rispetto all'ultimo aggiornamento) i pazienti in terapia intensiva. Tasso di positività è del 2,8%, era del 2,2%. I dati di alcune regioni: Lombardia 825.489 (+796, erano +1.154), Veneto 420.178 (+277, erano +343), Campania 411.636 (+919, erano +946), Emilia-Romagna 379.577 (+452), Piemonte 355.810 (+403), Liguria 101.782 (+80). Sicilia 220.055 (+405, erano +557), Sardegna 56.132 (+33, erano +67: decessi 1.433 ( zero morti, erano +3). Crollo di nuovi positivi in Sardegna con zero decessi per un totale di 1.433 dall'inizio della pandemia. Tasso di positività del 2,2%, tamponi processati 1.244.081(+1.478) dall'inizio della pandemia, ricoverati 212 (-6), in isolamento 14.150, mentre sono 39 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 40.288 (+91), più 10 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.662 (+16) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.529 (+2) nel Sud Sardegna, 5.093 (+11) a Oristano, 10.790 (+3) a Nuoro e 17.043 (+1) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, CONTINUA IL
CALO DEI POSTI OCCUPATI IN TERAPIA

6.559 NUOVI POSITIVI SU 294.686
TAMPONI, TASSO DI POSITIVITA' AL 2,2%

IN SARDEGNA 67 NUOVI CONTAGI,
ALTRE 3 VITTIME, POSITIVITA' AL 2,1%


di Luca Berni
(15-5-2021) Calano i tamponi e scendono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia e diminuiscono anche i decessi. Nelle 24 ore sono 6.559 nuovi contagi su 294.686 tamponi contro i 7.567 su 298.186 tamponi processati del giorno prima. Calano anche i decessi:136 contro i 182 del giorno prima. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.153.374 casi (+6.659, erano +7.567), di cui 3.683.189 (+13.292, erano +13.782) guariti o dimessi, mentre sono 124.063 (+136, erano +182) decessi. I positivi sono 332.830 (-6.776, erano -6.402), i ricoverati 12.493 (-557 rispetto al giorno prima), mentre sono 1.805 (-55 rispetto al giorno prima) i malati in terapia intensiva. Tasso di positività scende a 2,2%. I dati di alcune regioni: Lombardia 824.693 (+1.154), Veneto 419.901 (+343), Campania 410.717 (+946), Emilia-Romagna 379.130 (+5309), Piemonte 355.407 (+472), Liguria 101.702 (+97), Lazio 335.897 (+621). Sicilia 219.650 (+557), Sardegna 56.099 (+67, erano + 99; decessi 1.433: +3, erano +2). Cala il numero dei nuovi contagi in Sardegna, mentre sono 3 i decessi per un totale di 1.433. I tamponi processati sono 1.242.603 (+3.125), tasso di positività è del 2,1%, i ricoverati sono 218 (-4), in isolamento sono 14.203, mentre sono 38 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 40.197 (+155), più 10 i guariti clinicamente. Sul territorio: 14.646 (+8) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.527 (+26) nel Sud Sardegna, 5.082 (+18) a Oristano, 10.787 a Nuoro, 17.042 (+15) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -




CORONAVIRUS IN ITALIA, PIU'
CASI IN LOMBARDIA E CAMPANIA

7.567 NUOVI POSITIVI SU 298.186
TAMPONI. POSITIVITA' CALA AL 2,53%

IN SARDEGNA SALGONO I NUOVI
CONTAGI (+99), ALTRE 2 VITTIME

di Luca Berni
(14-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, mentre diminuiscono i decessi. Nelle 24 ore sono 7.567 i nuovi contagi su 298.186 tamponi contro 8.085 su 287.026 tamponi processati del giorno prima. Cala il numero dei morti: 182 contro i 201 del giorno precedente. I positivi sono 339.606, 6.402 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento, mentre sono 13.782 in più i guariti o dimessi. Il tasso di positività scende a 2,53% ( era del 2,81). E' la Lombardia la regione più colpita con 1.160 casi, poi la Campania con 1.118, più decessi,invece, da Puglia e Campania (24), poi la Lombardia (23) e il Piemonte (19). Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.146.722 casi (+7.567, erano +8.085), di cui 3.683.189 (+13.782, erano +14.295) guariti o dimessi, mentre sono 123.927 (+182, erano +201) i decessi. I positivi sono 339.606 (-6.402, erano -6.414), i ricoverati sono 13.050 (-558, erano -672), mentre sono 1.860 (+99, erano +81) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 823.539 (+1.160, erano +1.396), Veneto 419.558 (+453, erano +468), Campania 409.771 (+1.118), Emilia-Romagna 378.607 (+551), Piemonte 354.935 (+595), Liguria 101.605 (+138), Lazio 335.276 (+706). Sicilia 219.093 (+573, erano +603), Sardegna 56.032 (+99, erano +72; decessi 1.430: +2, erano +1). In Sardegna, quindi, sale il numero dei positivi dovuto anche ai 15 casi di una petroliera a Sarroch (Cagliari), mentre aumentao, di poco, i decessi:2 per un totale di 1.430. Il tasso di positività è dell'1,9%. I tamponi processati sono 1.239.478 (+5.016), i ricoverati sono 222 (-19), in isolamento sono 14.289, mentre resta stabile il numero (39) dei malati in terapia intensiva. I guariti sono 40.042 (+294), più 10 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.638 (+15) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.501 (+13) nel Sud Sardegna, 5.064 (+18) a Oristano, 10.787 (+9) a Nuoro, 17.027 (+29) a Sassaridal web/Social) - Mappa - (Foto dal web/Social) - Mappa -

CORONAVIRUS IN ITALIA, TERAPIE
INTENSIVE E RICOVERI SEMPRE PIU' IN CALO

8.085 NUOVI POSITIVI SU 287.026 TAMPONI.
SALE IL TASSO DI POSITIVITA' AL 2,81

IN SARDEGNA SCENDONO I NUOVI CONTAGI (+72), ANCORA UN DECESSO

di Luca Berni
(13-5-2021) Calano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, scendono i decessi. Nelle 24 ore sono 8.085 nuovi contagi su 287.026 contro i 7.852 su 306.744 tamponi processati del giorno prima. Scendono i decessi: 201 contro i 262 del giorno prima. I positivi sono 346.008, 6.414 in meno mentre sono 14.295 i guariti o dimessi. Tasso di positività sale al 2,81% ( era al 2,55%). La regione più colpita è la Lombardia con 1.396, poi la Campania con 1.110, mentre più decessi in Puglia (31), Campania (24) e Toscana e Lazio (21). Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.139.160 (+8.085, erano +7.852), di cui 3.669.407 (+14.295, erano +19.023) guariti o dimessi, mentre sono 123.745 (+201, erano +262) decessi. I positivi sono 346.008 (-6.414, erano -11.437), i ricoverati sono 13.608 (-672, erano -657), mentre sono 1.893 (-99, erano -64) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 822.379 (+1.396, erano +1.198 ), Veneto 419.105 (+468, erano +493), Campania 408.653 (+1.110), Emilia-Romagna 378.060 (+618), Piemonte 354.340 (+706), Liguria 101.467 (+115), Lazio 334.570 (+654). Sicilia 218.520 (+603, erano +607), Sardegna 55.933 (+72, erano +96; decessi 1.428: +1, erano +5). In Sardegna, quindi, calano i nuovi contagi e scendono anche i decessi: 1 per un totale di 1.428. I tamponi processati sono in totale 1.234.462 (+4.677), tasso di positività è dell'1,53%, i ricoverati sono 241 (-13), in isolamento sono 14.474, mentre sono 39 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 39.748 (+268), più 3 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.623 (+16) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.488 (+24) nel Sud Sardegna, 5.046 (+6) a Oristano, 10.778 (+16) a Nuoro e 16.998 (+10) a Sassari. (foto dal wweb/Social).

NIENTE SALTO DI COLORE
PER LA SARDEGNA

L'ISOLA VERSO LA ZONA GIALLA
ANCHE SE I NUMERI DICONO CHE
PRESTO TORNERA' BIANCA


di Annamaria Pilloni
(12-5-2021) Il calvario della Sardegna potrebbe finire questa settimana e già da lunedi prossimo, 17 maggio, potrebbe passare in zona gialla. E' necessario, però, aspettare venerdi quando il ministro Speranza darà il suo assenso, visto che l'isola, nonostante i dati confortanti, è sempre stata punita. Si spera che con giugno la Sardegna si possa lasciare alle spalle qualsiasi restrizione visto che già da adesso ha i numeri per passare in zona bianca. Il regolamento di Speranza, però, non lo consente e non è previsto il salto di due colori, quindi dalla zona arancione, dove si trova attualmente, dovrà passare in fascia gialla lunedi prossimo e rimanerci per due settimane ( alla Valle d'Aosta è stata concessa la deroga e in una settimana era passata da rossa ad arancione). E se le deroghe vengono concesse al nord potrebbe capitare, una volta tanto, che questa possibilità possa accadere anche alla nostra isola visto che la Sardegna si trova con dati confortanti e con un indice di poco oltre i 50 casi per 100 mila abitanti (settimana che va dal 3 al 9 maggio). La vaccinazione va avanti, ogni tanto qualche frenata, ma c'è la volontà di accelerare grazie anche ad un nuovo hub con oltre mille dosi al giorno a San Gavino. L'impegno è forte e le prospettive sono buone al passo con il piano vaccinale nazionale.


CORONAVIRUS IN ITALIA, OLTRE
11 MILA POSITIVI IN MENO

7.852 NUOVI POSITIVI SU 306.744
POSITIVI, POSITIVITA' SALE AL 2,6%

IN SARDEGNA AUMENTANO I NUOVI
CONTAGI (+96), ALTRE 5 VITTIME

di Luca Berni
(12-5-2021) Aumentano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, crescono i decessi. Nelle 24 ore sono 7.852 i nuovi contagi su 306.744 tamponi contro i 6.946 su 286.428 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei morti: 262 contro i 251 del giorno prima. I positivi sono 352.422, 11.437 in meno rispetto al giorno prima mentre sono 19.023 i dimessi o guariti. Il tasso di positività sale al 2,55% rispetto al 2,42% del giorno prima. E' la Lombardia la regione più colpita con 1.198, poi la Campania con 1.127, mentre più decessi in Toscana con 38 unità, poi la Puglia e la Lombardia con 36. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.131.078 casi (+7.852, erano +6.946), di cui 3.655.112 (+19.023, erano +16.503) i guariti o dimessi, mentre sono 123.544 (+262, erano +251) i decessi. I positivi sono 352.422 (-11.437, erano -9.811), i ricoverati 14.280 (-657, erano -490), sono invece 1.992 (-64, erano -102) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 820.983 (+1.198, erano +788), Veneto 418.637 (+493, erano +417), Campania 407.543 (+1.127), Emilia-Romagna 377.444 (+509), Piemonte 353.634 (+774), Liguria 101.352 (+143), Lazio 333.916 (+633). Sicilia 217.917 (+607, erano +894), Sardegna 55.861 (+96, erano +83; decessi 1.427: +5, erano +4). In Sardegna, quindi, salgono i nuovi contagi e anche i decessi: 5, per un totale di 1.427. I tamponi processati sono in totale 1.229.785 (+5.004), il tasso di positività è dell'1,91%, i ricoverati sono 254(-20), in isolamento sono 14.660, mentre sono 38(-2) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 39.480 (+367), più 2 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.607 (+22) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.464 (+24) nel Sud Sardegna, 5.040 (+5) a Oristano, 10.762 (+11) a Nuoro e 16.988 (+34) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 159.784.683 casi nel mondo con 3.320.036 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.780.283 contagi (582.867 morti), seguono tra le altre nazioni: India 23.340.938 (254.197), Brasile 15.282.705 (425.540), Francia 5.861.617 (107.097), Russia 4.849.044 (112.410), Regno Unito 4.455.446 (127.901), Italia 4.123.230 (123.544), Spagna 3.586.333 (79.208). Altre nazioni: Germania 3.557.287 (85.451), Sud Africa 1.599.272 (54.896), Giappone 660.299 (11.148), Cina 102.662 (4.846).



CORONAVIRUS IN ITALIA, CROLLANO
TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

6.946 NUOVI POSITIVI SU 286.428
TAMPONI, POSITIVITA' CALA AL 2,42%

IN SARDEGNA 83 NUOVI CONTAGI,
ALTRE 4 VITTIME, POSITIVITA' ALL'1,4%

di Luca Berni
(11-5-2021) Calano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, scendono i decessi. Nelle 24 ore sono 6.946 i nuovi contagi su 286.428 tamponi contro i 5.080 contro i 130.000 tamponi processati del giorno prima. Salgono i decessi: 251 contro i 198 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 363.859, 9.811 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 16.503 i guariti o dimessi. E' la Campania la regione più colpita con 1.109, poi la Sicilia con 894 e Lombardia con 788, più morti in Lazio con 40, Lombardia con 30 e Campania con 29. Il tasso di positività cala del 2,42%, era del 3,90%. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.123.230 casi (+6.946, erano +5.080), di cui 3.636.089 (+16.503, erano +15.063) guariti o dimessi, mentre sono 123.282 (+251, erano +198) i decessi. I positivi sono 363.859, i ricoverati sono 14.937 (-490, erano +7), mentre sono 2.056 (+100, erano +80) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 819.785 (+788, erano +583), Veneto 418.144 (+417, erano +247), Campania 406.416 (+1.109, erano +943), Emilia-Romagna 376.939 (+456), Piemonte 352.860 (+529), Liguria 101.209 (+128), Lazio 333.283 (+635). Sicilia 217.310 (+894, erano +589), Sardegna 55.765 (+83, erano +31; decessi 1.422: +4, erano +2). Aumentano i nuovi casi di coronavirus in Sardegna e salgono i decessi: 4, per un totale di 1.422. Tasso positività sale dell’1,4%, era dello 0,7%. I tamponi processati sono 1.224.781 (+5.776), i ricoverati sono 274 (-14), in isolamento sono 14.916, mentre sono 40 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 39.113(+324). Sul territorio: 14.585 (+11) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.440 (+16) nel Sud Sardegna, 5.035 (+22) a Oristano, 10.751 (+7) a Nuoro e 16.954 (+27) a Sassari.(Foto dal web/Social)- Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 159.078.045 i casi nel mondo con 3.306.611 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.746.594 casi (+582.199 morti), seguono tra le altre nazioni: India 22.992.517 (249.992), Brasile 15.209.990 (423.229), Francia 5.841.871 (106.847), Russia 4.840.948 (112.063), Regno Unito 4.452.966 (127.890), Italia 4.116.287 (123.282), Spagna 3.581.392 (79.104). Altre nazioni: Germania 3.544.409 (85.158), Sud Africa 1.597.724 (54.825), Giappone 653.200 (11.044), Cina 102.644 (4.846).


CORONAVIRUS IN ITALIA, MAI COSI'
POCHI CASI DAL 12 OTTOBRE

5.080 NUOVI POSITIVI SU 130.000,
POSITIVITA' SALE AL 3,9%

IN SARDEGNA SCENDE IL NUMERO
DEI CONTAGI (+31), ALTRE 2 VITTIME


di Luca Berni
(10-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, mentre aumentano i decessi. Nelle 24 ore sono 5.080 i nuovi contagi su 130.000 tamponi contro 8.292 su 226.006 tamponi processati del giorno prima. Sale il numero dei morti:198 rispetto ai 139 del giorno prima. I positivi sono 373.670, 10.184 in meno rispetto all'ultimo aggiornamento mentre sono 15.063 i dimessi o guariti. Tasso di positività sale al 3,90% rispetto al 3,66% del giorno prima. La Campania è la regione più colpita con 943 nuovi casi, poi il Lazio con 680 e la Sicilia con 589, più morti in Campania (54), poi la Puglia (25) e la Lombardia (23). Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.116.287 casi (+5.080, erano +8.292), di cui 3.619.586 (+15.063, erano +14.416) guariti o dimessi, mentre sono 123.031 (+198, erano +139) i decessi. I positivi sono 373.670 (-10.184 rispetto al giorno precedente), i ricoverati sono 15.427 (+7, erano -379), mentre sono 2.158 (-34, erano -19) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 818.997 (+583, erano +1.326), Veneto 417.727 (+247, erano +492), Campania 405.307 (+943), Emilia-Romagna 376.486 (+471), Piemonte 352.331 (+346), Liguria 101.081 (+66), Lazio 332.648 (+680). Sicilia 216.416 (+589, erano +494), Sardegna 55.682 (+31, erano +54; decessi 1.418: +2, erano +2). Scende ancora il numero dei nuovi casi di coronavirus in Sardegna, mentre è stabile il dato dei decessi: 2 per un totale di 1.418. I tamponi complessivi processati sono 1.219.005 (+4.473), cala allo 0,69 il tasso di positività, i ricoverati sono 288 (-7), in isolamento sono 15.146, mentre sono 41 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 38.789 (+214). Sul territorio: 14.574 (+19) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.424 (+2) nel Sud Sardegna, 5.013 (+3) a Oristano, 10.744 (+4) a Nuoro e 16.927 (+3) a Sassari. (Foto dal web/Social) . Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 158.446.875 i casi nel mondo con 3.295.405 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.711.361 (581.791 morti), seguono tra le altre nazioni: India 22.662.575 (246.116), Brasile 15.184.790 (422.340), Francia 5.838.294 (106.553), Russia 4.832.959 (111.740), Regno Unito 4.452.935 (127.869), Italia 4.116.287 (123.031), Spagna 3.567.408 (78.895). Altre nazioni: Germania 3.535.361 (84.877), Sud Africa 1.596.595 (54.735), Giappone 647.003 (10.931), Cina 102.629 (4.846).



CORONAVIRUS IN ITALIA, LA LOMBARDIA E' LA REGIONE PIU' COLPITA
8.292 NUOVI POSITIVI SU 226.006 TAMPONI. POSITIVITA' SALE AL 3,7%
IN SARDEGNA SONO 54 I NUOVI
CONTAGI , ALTRE 2 VITTIME


di Luca Berni
(9-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Scendono anche i decessi. Nelle 24 ore sono 8.292 nuovi positivi su 226.006 tamponi contro i 10.176 su 338.436 tamponi processati del giorno prima. Calano anche i morti: 139 contro i 224 dell'ultimo aggiornamento. I guariti o dimessi sono 14.416, i positivi sono 383.854, 6.266 in meno rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività sale del 3,7%, in leggero aumento rispetto al 3% dell'ultimo aggiornamento. Ancora una volta è la Lombardia la regione più colpita con 1.326 casi, poi la Campania con 1.232 e il Lazio con 788. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.111.210 casi (+8.292, erano +10.176), di cui 3.604.523 (+14.416, erano +17.394) guariti o dimessi, mentre sono 122.833 (+139, erano +224) i decessi. I positivi sono 383.854 (-6.266 rispetto all'ultimo aggiornamento), i ricoverati sono 15.420 (379 in meno rispetto al giorno prima), mentre sono 2.192 (-19, erano -42) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 818.414 (+ 1.326, erano +1.584 ), Veneto 417.480 (+ 492, erano +537), Campania 404.364 (+1.233, erano +1.415), Emilia-Romagna 376.018 (+650), Piemonte 351.985 (+592), Liguria 101.015 (+152), Lazio 331.968 (+788). Sicilia 215.827 (+ 494, erano +851), Sardegna 55.651 (+ 54, erano +159; decessi 1.416: +2, erano +5). Ancora meno tamponi a fine settimane e quindi anche in Sardegna, meno casi di coronavirus. Calano i decessi:2 per un totale di 1.416. I tamponi processati sono 1.214.532 (+2.201), dall'inizio della pandemia, tasso positività al 2,4%, i ricoverati sono 295 (-15), in isolamento 15.325, mentre sono 40 (+1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 38.575 (+135). Sul territorio: 14.555 (+24) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.422 (+5) nel Sud Sardegna, 5.010 (+7) a Oristano, 10.740 (+4) a Nuoro e 16.924 (+14) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 157.768.844 casi nel mondo con 3.285.117 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.687.149 (581.518 morti), seguono tra le altre nazioni: INdia 22.296.414 (242.362), Brasile 15.145.879 (421.316), Francia 5.829.166 (106.438), Russia 4.824.621 (111.425), Regno Unito 4.448.808 (127.865), Italia 4.102.921 (122.833), Spagna 3.567.408 (78.792). Altre nazioni: Germania 3.530.887 (84.794), Sud Africa 1.592.626 (54.687), Giappone 642.057 (10.856), Cina 102.614 (4.846).


CORONAVIRUS IN ITALIA, INDICE DI
POSITIVITA' AL 3%, AUMENTANO I MORTI

10.176 NUOVI POSITIVI SU 338.436
TAMPONI. LOMBARDIA LA PIU' COLPITA

IN SARDEGNA CALANO I NUOVI
CONTAGI (+159), ALTRE 5 VITTIME

di Luca Berni
(8-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Salgono i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 10.176 i nuovi contagi su 338.436 tamponi contro i 10.664 su 328.612 del giorno precedente. Salgono i decessi: 224 contro i 207 del giorno precedente. Il tasso di positività è in calo: 3% rispetto al 3,2% dell'ultima aggiornamento. E' la Lombardia la regione più colpita con 1.759 casi, poi la Campania con 1.382 e Lazio con 1.063, più morti in Campania con 43 unità, poi la Lombardia con 25 e la Puglia con 20. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti o morti, 4.102.921 casi (+10.176, erano +10.554), di cui 3.590.107 (+17.394, erano +15.580) i guariti o dimessi e 122.694 (+224, erano +207) i decessi. I positivi sono 390.120 (-7.444 rispetto all'ultimo aggiornamento), i ricoverati sono 15.799 (-532 del giorno precedente), mentre sono 2.211 (42 in meno rispetto al giorno precedente) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 817.088 (+1.584, erano +1,759 ), Veneto 416.988 (+537, erano +629), Campania 403.131 (+1.415), Emilia-Romagna 375.371 (875), Piemonte 351.393 (+ 719), Liguria 100.863 (202), Lazio 331.180 (+999). Sicilia 215.333 (+851, erano +603), Sardegna 55.597 (+159, erano +164; decessi 1.414: +5, erano+4). Calano i nuovi casi, quindi, in Sardegna mentre salgono, di poco, i decessi: 5 per un totale, dall'inizio della pandemia, di 1.414. I tamponi processati sono 1.212.331 (+3.629), tasso positività scende al 4,3% (era al 4,7%), i ricoverati sono 310 (-1), in isolamento sono 15.387, mentre sono 39 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 28.440 (+185), più 7 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.531 (+28) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.417 (+35) nel Sud Sardegna, 5.003 (+35) a Oristano, 10.736 (+27) a Nuoro e 16.910 (+34) a Sassari.(Foto dal web/Social) - Mappa-

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 157.020.403 i casi nel mondo con 3.272.959 i decessi,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.653.533 contagi (580.915 morti), seguono tra le altre nazioni: India 21.892.676 (238.270), Brasile 15.082.449 (419.114), Francia 5.808.421 (106.270), Russia 4.816.331(111.097), Regno Unito 4.446.761 ( 127.863), Italia 4.092.747 (122.694), Spagna 3.567.408 (78.792). Altre nazioni: Germania 3.517.893 (84.668), Sud Africa 1.592.626 (54.687), Giappone 635.568 (10.796), Cina 102.601 (4.846).


CORONAVIRUS IN ITALIA, SEMPRE IN CALO LE
DEGENZE, LA LOMBARDIA E' LA PIU' COLPITA

10.554 I NUOVI POSITIVI SU 328.612
TAMPONI. POSITIVITA' SCENDE AL 3,2%

IN SARDEGNA SALGONO I NUOVI
CONTAGI (+164), ALTRE 4 VITTIME


di Luca Berni
(7-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia e diminuiscono i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 10.554 i nuovi positivi su 328.612 tamponi contro i 11.807 su 324.640 tamponi processati del giorno prima. Calano i decessi: 207 contro i 258 dell'ultimo aggiornamento. I positivi sono 397.564, 5.238 in meno rispetto al giorno precedente mentre i guariti o dimessi sono 15.580. Il tasso di positività è del 3,21%, era stato del 3,63%. La Lombardia è la regione più colpita con 1.759 casi, poi la Campania con 1.382 e il Lazio con 1.063, più decessi in Campania con 43, poi la Lombardia con 25 e la Puglia con 20. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.092.747 casi (+10.554, erano +11.807), di cui 3.572.713 (+15.580, erano +15.867) guariti o dimessi, mentre sono 122.470 (+207, erano +258) decessi. I positivi sono 397.564 (-5.238, erano -4.327), i vaccinati sono 16.331 (-536, erano -653), mentre sono 2.253 (+109, erano +127) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 815.504 (+1.759. erano +2.151), Veneto 416.451 (+629, erano +850), Campania 401.716 (+1.382), Emilia-Romagna 374.498 (+871), Piemonte 350.674 (+867), Liguria 100.661 (+133), Lazio 330.181 (+1.063). Sicilia 214.482 (+603, erano +1.202), Sardegna 55.438 (+164, erano +128; decessi 1.409: +4, erano +2). Salgono nuovamente i nuovi casi e aumentano anche i decessi: 4 per un totale di 1.409, i tamponi processati complessivamente sono 1.208.702 (+3.455), tasso di positività sale al 4,7%, era del 3,6%, i ricoverati sono 311 (-8), in isolamento sono 15.414, mentre sono 40 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 38.255 (+390), più 9 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.503 (+26) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.382 (+26) nel Sud Sardegna, 4.968 (+42) a Oristano, 10.709 (+13) a Nuoro e 16.876 (+57) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 156.233.888 casi nel mondo con 3.259.363 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.613.723 (580.177 morti), seguono tra le altre nazioni: India 21.491.598 (234.083), Brasile 15.003.563 (416.949), Francia 5.789.431 (106.262), Russia 4.808.133 (110.735), Regno Unito 4.446.752 (127.858), Italia 4.092.747 (122.470), Spagna 3.559.222 (78.792). Altre nazioni: Germania 3.506.132 (84.498), Sud Africa 1.590.370 (54.620), Giappone 628.319 (10.712), Cina 102.589 (4.846).



CORONAVIRUS IN ITALIA, CALANO
ANCORA I MALATI GRAVI E RICOVERI

11.807 NUOVI POSITIVI SU 324.640
TAMPONI, POSITIVITA' SALE AL 3,6%

IN SARDEGNA CALANO I NUOVI
CONTAGI (+128), ALTRE 2 VITTIME

di Luca Berni
(6-5-2021) Calano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia e scendono i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 11.807 i nuovi contagi su 324.640 tamponi contro i 10.585 su 327.169 tamponi processati del giorno prima. Scende il numero dei morti: 258 rispetto ai 267 del giorno prima. I positivi sono 402.802, 4.327 in meno rispetto al giorno precedente mentre sono 15.867 i guariti o dimessi in più rispetto all'ultimo aggiornamento. Il tasso di positività è in crescita: 3,63%, era al 3,23%. E' la Lombardia la regione più colpita con 2.151 casi, poi la Campania con 1.503 e la Sicilia con 1.202, mentre più decessi nel Lazio con 39 unità, poi la Lombardia con 35 e la Toscana con 33. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.082.198 casi(+11.807, erano +10.585), di cui 3.557.133 (+15.867, erano +17.072) guariti o dimessi, mentre sono 122.263 (+258, erano +267) i decessi. I positivi sono 402.802 (-4.327, erano -6.760), i ricoverati sono 16.867 (-653, erano -656), mentre sono 2.308 (-60, erano -55) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 813.745 (+2.151, erano +1.557), Veneto 415.822 (+850, erano +745), Campania 400.334 (+1.503), Emilia-Romagna 373.632 (+824), Piemonte 349.807 (+903), Liguria 100.528 (+201), Valle d’Aosta 11.118 (+40, erano +12), Lazio 329.118 (+1.007). Sicilia 213.879 (+1.202, erano +782), Sardegna 55.274 (+128, erano +166; decessi 1.405: +2, erano +5). Calano i casi di coronavirus, quindi, in Sardegna e scendono, anche, i decessi: 2 per un totale di 1.405. Sono 1.205.247 tamponi (+3.537), i ricoverati sono 319 (-19), in isolamento sono 15.636, mentre sono 41 (-5) i malati in terapia intensiva, tasso di positività scende al 3,6%, era al 4,65%. I guariti sono 37.865 (+374), più 8 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.477 (+35) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.356 (+22) nel Sud Sardegna, 4.926 (+29) a Oristano, 10.696 (+5) a Nuoro e 16.819 (+37) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 155.373.584 i casi nel mondo con 3.245.762 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.566.849 contagi (579.410 morti), seguono tra le altre nazioni: India 21.077.410 (230.168), Brasile 14.930.183 (414.399), Francia 5.767.806 (105.792), Russia 4.799.872 (110.366), Regno Unito 4.444.257 (127.843), Italia 4.082.198 (122.263), Spagna 3.551.262 ( 78.726).Altre nazioni: Germania 3.486.776 ( 84.199), Sud Africa 1.588.221 (54.557), Giappone 622.265 (10.566), Cina 102.573 (4.846).


IL CANADA E' IL PRIMO PAESE AL MONDO
AD AUTORIZZARE IL VACCINO PFIZER A PARTIRE DAI 12 ANNI

di Peter Moore
(5-5-2021) Il Canada è il primo paese al mondo ad autorizzare il vaccino Pfizer per i bambini di 12-15 anni, ed è un passo importante, dicono gli esperti come la dottoressa Supriya Sharma, Chief Medical Advisor di Health Canada. Stessa decisione sarà presa in considerazione anche dal Regno Unito e dall'Unione Europea oltre che dalla United States Medicines Agency (FDA) degli Stati Uniti. Il Canada ha preso questa decisione dopo che la sperimentazione, in fase 3 negli Stati Uniti, ha dimostrato, ha detto il ministro canadese, "che dopo la seconda dose l'efficacia di prevenzione del covid-19 in questa fascia di età è stata del 100% rispetto a oltre 90% negli adulti". Gli effetti collaterali? Simili a quello nelle persone anziane come "dolore alle braccia, febbre e brividi". L'accelerata dei vaccini Pfizer (
foto dal web/Social) nei bambini è dovuto ai numerosi casi di coronavirus: circa il 20% di covid-19 rilevati in persone di età inferiore ai 19 anni. Il Canada ha approvato 4 vaccini:Pfizer-BioNTech, Moderna, AstraZeneca e Johnson & Johnson.


CORONAVIRUS IN ITALIA, RICOVERI ANCORA IN CALO, POSITIVITA' 3,23%
10.585 NUOVI POSITIVI SU 327.169 TAMPONI. LOMBARDIA LA PIU' COLPITA
IN SARDEGNA SALGONO I NUOVI
CONTAGI (+166), ALTRE 5 DECESSI


di Luca Berni
(5-5-2021) Aumentano i tamponi e salgono i nuovi contagi di coronavirus( foto dal web/Social) in Italia, mentre calano i decessi. Nelle 24 ore sono 10.585 i nuovi casi su 327.169 tamponi contro i 9.116 su 315.506 tamponi processati del giorno precedente. I positivi sono 407.239, 6.760 in meno rispetto al giorno precedente mentre i guariti o dimessi sono 17.072. Sale il tasso di positività: 3,23% rispetto al 2,88% dell'ultimo aggiornamento. E' la Lombardia la regione più colpita con 1.557 casi, poi la Campania con 1.447 e Puglia con 1.171, più morti nel Lazio con 39, poi Campania con 38 e Toscana con 35. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.070.400 i casi (+10.585, erano +9.116), di cui 3.541.266 (+17.072, erano +18.447) i guariti o dimessi, mentre sono 122.005 (+267, erano +305) i decessi. I positivi sono 407.129 (-6.760, erano -9.669), i ricoverati sono 17.520 (-656, erano -219), mentre sono 2.368 (-55, erano -67) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 811.594 (+1.557, erano +1.354), Veneto 414.972 (+745, erano +721), Campania 398.831 (+1.447), Emilia-Romagna 372.817 (+561), Piemonte 348.904 (+947), Liguria 100.327 (+194), Lazio 328.111 (+838). Sicilia 212.677 (+782, erano +902), Sardegna 55.146 (+166, erano +104; decessi 1.403: +5, erano +5). Ancora un balzo in avanti in Sardegna per i nuovi casi di coronavirus, mentre si mantiene stabile il numero dei decessi: 5 per un totale complessivo di 1.403. I tamponi processati in totale sono 1.201.710 (+3.564), tasso positività del 4,65%, i ricoverati sono 338 (-16), in isolamento sono 15.863, mentre sono 46 (-1) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 37.491 (+354), più 5 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.442 (+34) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.334 (+20) nel Sud Saardegna, 4.897 (+31) a Oristano, 10.691 (+12) a Nuoro e 16.782 (+69) a Sassari. (Foto dal web/Social)-
Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 154.513.735 i casi nel mondo con 3.231.054 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.520.687 (578.682 morti), seguono tra le altre nazioni: India 20.665.148 (226.188), Brasile 14.856.888 (411.588), Francia 5.742.792 (105.550), Russia 4.792.354 (110.022), Regno Unito 4.441.638(127.830), Italia 4.070.400 (122.005), Spagna 3.544.945 (78.399). Altre nazioni: Germania 3.465.281(83.954), Sud Africa 1.586.148 (54.511), Giappone 617.890 (10.501), Cina 102.566 (4.846).



L'ASSESSORE ALLA SANITA'
NIEDDU HA CHIESTO LA ZONA GIALLA

LA SARDEGNA IN ARANCIONE
ANCORA PER DUE SETTIMANE?

I DATI SONO EVIDENTI: "SUBITO
IL CAMBIO DI COLORE"

di Francesco Atzeni
(4-5-2021) La Sardegna dovrà aspettare due settimane per la nuova classificazione e passare da arancione a gialla. I tempi secondo quanto prevede la regia nazionale sono quelli e quindi se ne riparlerà lunedi 19 maggio. L'assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu (foto dal web/Social) non ci sta e continua a ripetere che l'isola ha i dati per essere zona gialla: con un indice di trasmissibilità del virus a 0,81 con meno di 100 casi di contagio, è quindi legittimo aspettarsi il cambio di colore. Del resto la stessa aspettativa c'era anche quando la Sardegna era in zona rossa ma, stante alla normativa governativa, non era possibile fare il doppio salto quindi si doveva passare al colore intermedio. I sardi sono pazienti, vanno dietro alle regole e alle disposizioni emanate da Roma ma sono arrabbiati per il trattamento che non tiene conto di molti elementi tra i quali, fra tutti, la densità della popolazione. L'assessore Nieddu ha chiesto durante la conferenza Stato-Regioni che la Sardegna possa passare in zona gialla già da lunedi 10 maggio, senza aspettare un'altra settimana nella colorazione superiore. I dati sono evidenti e c'è il precedente Lombardia che potrebbe darci una mano. Ancora pochi giorni e si saprà la decisione del ministro Speranza.


"DAJE ROMA!" MOURINHO NUOVO ALLENATORE DELLA ROMA

di Franco Vecchiarecchi
(4-5-2021) Eccolo nuovamente in campo. José Mourinho(
foto dal web/Social) non è rimasto a lungo senza lavoro dopo essere stato licenziato dal Tottenham ed è approdato alla Roma succedendo a Paulo Fonseca per la prossima stagione. Dopo i giocatori milionari si ritorna a parlare di grandi allenatori e il prossimo campionato di serie A sarà più seguito a livello internazionale per la visibilità che ha avuto Mourinho allenando diverse squadre europee. Si apre una nuova sfida in Italia e la competizione sarà sicuramente con Conte (Inter) mentre ancora non si sa con chi il nuovo mister della Roma si dovrà confrontare perchè nulla si sa del nuovo mister della Juventus perchè Andrea Pirlo è in partenza. Pare che ci siano due grandi allenatori pronti per sostituirlo: Zinedine Zidane, tecnico del Real Madrid e c'è sempre l'arrivo di Allegri anche se, per la verità, si fa anche il nome di Simone Inzaghi. Comunque sia sarà il campionato degli allenatori che metteranno fantasia e dinamicità a un torneo sempre più polarizzato al nord. Una rondine comunque non fa primavera e non è detto che con l'arrivo di José Mourinho le cose cambino per la Roma a meno che in squadra arrivino giocatori di prestigio. Tutto dipende dal mercato e quindi dagli arrivi. C'è curiosità e il mondo del calcio, naturalmente, è in fermento. Il nuovo tecnico portoghese ha un contratto di 3 anni e molto si parlerà di lui e della sua Roma che dovrebbe, stando agli annunci, puntare allo scudetto e all'Europa. Ma non c'è fretta: Mourinho è un grande comunicatore e il suo arrivo ha animato i media in attesa dei risultati.


CORONAVIRUS IN ITALIA,
POSITIVITA' AL 2,9% (ERA AL 4,9%)

9.116 NUOVI POSITIVI SU
315.506 TAMPONI, 305 MORTI

IN SARDEGNA SALGONO I NUOVI
CONTAGI (+104), ALTRE 5 VITTIME


di Luca Berni
(4-5-2021) Aumentano i tamponi e salgono i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Salgono anche i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 9.116 casi di coronavirus su 315.506 tamponi contro i 5.948 su 121.829 tamponi processati. Salgono anche i morti: 305 rispetto ai 256 del giorno precedente. I positivi sono 413.889, 9.669 in meno rispetto al giorno precedente e i dimessi o guariti sono 18.477. Il tasso di positività è sceso del 2,88% rispetto al 4,88% del giorno prima. E' la Lombardi la regione più colpita con 1.354 nuovi casi, poi la Campania con 1.331 e Puglia con 1.029, più decessi in sempre in Lombardia con 41, poi la Campania con 38 e il Lazio con 36. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.059.821 casi (+9.116, erano +5.948), di cui 3.524.194 (+18.477, erano +13.038), mentre sono 121.738 (+395, erano +256) i decessi. I positivi sono 413.889 (-9.669 rispetto al giorno precedente), i ricoverati sono 18.176, mentre sono 2.423 (-63, erano -34) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 810.037 (+1.354, erano +637), Veneto 414.227 (+721), Campania 397.384 (+1.331), Emilia-Romagna 372.262 (+488), Piemonte 347.957 (+637), Liguria 100.133 (+161), Lazio 327.273 (+803). Sicilia 211.895 (+902, erano +734), Sardegna 54.980 (+104, erano +61; decessi Sardegna 1.398: +5, erano +4). In Sardegna, quindi, aumentano i nuovi contagi e salgono, di poco, i decessi:5 per un totale complessivo di 1.398, i tamponi sono 1.198.146 (+2.919), tasso positività del 3,5%, i ricoverati sono 354 (-4), in isolamento sono 16.042, mentre sono 47(-4) i pazienti in terapia intensiva. I guariti sono 37.137 (+423) più 2 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.408 (+19) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.314(+23) nel Sud Sardegna, 4.866 (+17) a Oristano, 10.679 (+15) a Nuoro e 16.713 (+30) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa-

A livello internazionale (
foto dal Web/Social) - mappa - mentre sono 153.676 i casi nel mondo con 3.216.016 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.477.368 casi (577.671 morti), seguono tra le altre nazioni: India 20.282.833 (222.408), Brasile 14.779.529 (408.622), Francia 5.717.314 (105.548), Russia 4.784.497 (109.670), Regno Unito 4.439.480 (127.803), Italia 4.050.708 (121.738), Spagna 3.540.430 (78.360). Altra nazione: Germania 3.444.050 (83.711), Sud Africa 1.584.961 (54.452), Giappone 613.819 (10.441), Cina 102.549 (4.846).


CORONAVIRUS IN ITALIA, IN CALO LE
TERAPIE INTENSIVE E SALGONO I RICOVERI

5.948 NUOVI POSITIVI SU 121.829 TAMPONI. POSITIVITA' SCENDE AL 4,9%
IN SARDEGNA CALANO I NUOVI CONTAGI (+61), SALGONO I DECESSI (+4)

di Luca Berni
(3-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia, salgono i decessi. Nelle 24 ore sono 5.948 nuovi positivi su 121.829 tamponi contro i 9.148 su 156.872 tamponi processati del giorno precedente. Aumentano i decessi: 256 contro i 144 del giorno prima. I positivi sono 423.558, 7.348 in meno rispetto al giorno precedente, i dimessi o guariti sono 13.038. Tasso di positività cala del 4,88% rispetto al 5,83% dell'ultimo aggiornamento. La Campania è la regione più colpita con 959 nuovi casi, poi la Sicilia con 734 e Lazio con 661, più morti in Puglia con 52, poi la Campania con 30 e Toscana con 29. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.050.708 casi (+5.948, erano +9.148), di cui 3.505.717 (+13.038, erano +8.637) guariti o dimessi, mentre sono 121.433 (+256, erano +144) i decessi. I positivi sono 423.558 (-7.348, erano +364), i ricoverati sono 18.395 (+50, erano -36), mentre sono 2.490 (-34, erano +2) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 808.683 (+637, erano +1.287), Veneto 413.506 (+364, erano +329), Campania 396.053 (+959), Emilia-Romagna 371.776 (+641), Piemonte 347.320 (+343), Liguria 99.972 (+135), Lazio 326.470 (+661). Sicilia 210.993 (+734, erano +772), Sardegna 54.876 (+61, erano +124; decessi 1.393: +4, erano +2). Diminuiscono i nuovi contagi, mentre salgono i decessi: 4 per un totale complessivo di 1.393. I tamponi sono 1.195.227 (+1.436), tasso positività è del 4,2%, i ricoverati sono 358 (-4), in isolamento sono 16.356 mentre sono 51 (+2) i malati in terapia intensiva. I guariti sono 36.714 (+180), più 4 guariti clinicamente. Sul territorio: 14.389 (+37) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.291 (+6) nel Sud Sardegna, 4.849 a Oristano, 10.664 (+11) a Nuoro e 16.683 (+7) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 153.067.129 casi nel mondo con 3.206.194 morti,

seguono tra le altre nazioni: India 19.925.604 (218.959), Brasile 14.754.910 (407.639), Francia 5.713.393 (105.291), Russia 4.776.844 8109.341), Regno Unito 4.435.834 (127.797), Italia 4.050.708 (121.433), Spagna 3.524.077 (78.293). Altre nazioni: Germania 3.437.464 (83.362), Sud Africa 1.584.064 (54.417), Giappone 609.620 (10.391), Cina 102.532 (4.846).



DA OGGI L'ITALIA CAMBIA NUOVAMENTE COLORE: VALLE D'AOSTA IN ROSSO
LA SARDEGNA LASCIA LA ZONA
ROSSA PER L'ARANCIONE

NIEDDU:" SIAMO SEMPRE PENALIZZATI, L'ISOLA HA DATI IN GIALLO"

di Luigi Petrelli
(2-5-2021) Da oggi, lunedi 3 maggio, la Sardegna è arancione ma punta a diventare gialla. L'isola migliora il suo indice Rt e lascia la fascia rossa mentre, secondo il monitoraggio dell'Istituto superiore della sanità di venerdi scorso, rimangono arancioni Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia; tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla. L'unica regione in rosso è la Valle d'Aosta in quanto i suoi valori superano il limite di 250 casi ogni 100 mila abitanti. La Sardegna, quindi, respira anche se " la regione registra dati da zona gialla già da due settimane" dichiara l'assessore sardo Nieddu. Purtroppo alla regione non è consentita di fare il doppio salto e dovrà stare in arancione, forse una settimana, e, se i dati restano migliori, potrà passare in giallo. Del resto l'assessore alla sanità sarda non ci sta a far scontare la Sardegna altre due settimane in zona arancione, avendone già scontate 2 in zona rossa " sempre con i dati da zona gialla". I parametri sono in miglioramento, l'incidenza è scesa sotto i 100 casi per 100 mila abitanti, l'indice di contagio Rt a 0,81. "Il caso della Sardegna, dice ancora Nieddu, è embrematico: siamo sempre stati penalizzati nel momento in cui la situazione era in miglioramento e quindi fuori pericolo".

CORONAVIRUS IN ITALIA, E' IL
DATO PIU' BASSO DA 7 MESI

9.148 NUOVI POSITIVI SU 156.872
TAMPONI, POSITIVITA' IN CRESCITA

IN SARDEGNA CALANO I NUOVI
CONTAGI (+124), ALTRE 2 DECESSI


di Luca Berni
(2-5-2021) Diminuiscono i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto web/Social) in Italia. Scendono anche i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 9.148 i nuovi positivi contro i 156.872 tamponi contro i 12.965 su 378.202 del giorno precedente. Tasso positività sale al 5,8%. Sono complessivamente, dall'inizio della pandemia, 4.044.762 (+9.148, erano +12.965), di cui 3.492.679 (+8.637, erano +18.466) i guariti o dimessi mentre sono 121.177 (+144, erano +226) i decessi. I positivi sono 430.906 (+364 in più rispetto al giorno precedente), i ricoverati sono 18.345, 36 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono 2.524 (+2 in più rispetto al giorno precedente) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 808.046 (+1.287, erano +2.139 ), Veneto 413.142 (+329, erano +914), Campania 395.094 (+1.352, erano +1.950), Emilia-Romagna 371.140 ( 950, erano +941), Piemonte 346.977 (+702, erano +882), Liguria 99.837 (+202, erano +219), Lazio 325.809 ( +986, erano +1.151). Sicilia 210.259 (+772, erano +1.000), Sardegna 54.815 ( +124, erano +184; decessi 1.389 : +2, erano +3). In Sardegna quindi sono diminuiti i nuovi contagi ma anche i decessi: 2 per un totale complessivo di 1.389, tasso positività del 3,5%, era al 4,5%, i ricoverati sono 362 (-9), in isolamento 16.481, mentre rimangono invariati i pazienti in terapia intensive (49), i guariti sono 36.534 (+206). Sul territorio: 14.352 (+45) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.285(+39) nel Sud Sardegna, 4.849 (+12) a Oristano, 10.653 (+6) a Nuoro e 16.676 (+22) a Sassari. (Foto dal Web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 152.378.340 casi nel mondo con 3.195.900 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.402.849 (576.866 morti), seguono tra le altre nazioni: India 19.557.457 (215.542), Brasile 14.725.975 (406.437), Francia 5.705.156 (104.980), Russia 4.768.476 (109.011), Regno Unito 4.435.831 (127.796), Italia 4.044.762 (121.177), Spagna 3.524.077 878.216). Altre nazioni: Germania 83.215, Sud Africa 1.582.842 (54.406), Giappone 605.150 (10.342), Cina 102.519 (4.846).



IN UN CLIMA SURREALE E SENZA
FEDELI SI E'CONCLUSA LA 365°
FESTA DI SANT'EFISIO

"ATTRUS ANNUS MELLUS"

di Sonia Thery
(1-5-2021) Primo maggio con Sant'Efisio (foto dal web/Social e Opera del pittore Felice Pugliese), martire guerriero ma soprattutto amico dei sardi. Anche quest'anno la festività è scivolata nell'arco di una giornata fino al voto, nella chiesetta di Stampace a Cagliari, sciolto come tradizione. E' proprio dalla chiesa di Sant'Efisio la statua del santo è partita per Nora su un pick up. Non c'era tanta gente anche se la tradizione onora il pellegrinaggio, come ogni anno, con la sfilata di "traccas", oltre 3 mila persone in abiti tradizionali provenienti da tutti i comuni sardi, tanti cavalieri, miliziani e la guardiania. Tempo di pandemia e anche S.Efisio si è adeguato, con una festa minimale e con un pellegrinaggio non di 4 giorni ma di una giornata. Anche la 365esima edizione della festa si è svolta, come l'anno scorso, senza pubblico, senza i gruppi folcloristici a causa della pandemia. In tanti comunque non hanno rinunciato al passaggio del Santo lungo il percorso da Cagliari a Nora e viceversa e in via Roma si è assistito al fuori programma con assembramenti e con qualche strappo alla regola anti covid. Nella chiesetta a Nora (Pula) luogo del martirio del Santo nel 303, è stata celebrata la messa poi nuovamente sul pick up per Cagliari dove nella chiesetta di Stampace è avvenuto lo scioglimento del voto alle 15,42.


CORONAVIRUS IN ITALIA,
GUARITE 18.466 PERSONE

12.965 NUOVI POSITIVI SU 378.202
TAMPONI. POSITIVITA' IN CALO AL 3,4%

IN SARDEGNA SCENDONO I NUOVI
CONTAGI (+184), ALTRE 3 VITTIME


di Luca Berni
(1-5-2021) Aumentano i tamponi e calano i nuovi casi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Salgono invece i decessi. Nelle ultime 24 ore sono 12.965 i nuovi casi su 378.202 tamponi contro i 13.446 con 338.771 tmponi processati del giorno prima. Il tasso di positività è in calo:3,4% rispetto al 3,97 dell'ultimo aggiornamento. Complessivamente, dall'inizio della pandemia, sono, con guariti e morti, 4.035.617 casi (+112.965, erano +13.446), di cui 3.484.042 (+18.466, erano +15.621) guariti o dimessi, mentre sono 121.033 (+226, erano +263) i decessi. I positivi sono 430.542 (-5.728 rispetto al giorno precedente), i ricoverati sono 18.381 (559 in meno rispetto al giorno precedente), mentre sono 2.522 (-61, erano -57) i malati in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 806.759 (+2.139, erano +2.214 ), Veneto 412.813 (+914, erano +788), Campania 393.742 (+1.950), Emilia-Romagna 370.190 (+941), Piemonte 346.275 (+882), Liguria 99.635 (+219), Lazio 324.823 (+1.069). Sicilia 209.487 (+1.000, erano +861), Sardegna 54.691 (+184, erano +247; decessi 1.387: +3, erano +3). In discesa i nuovi contagi mentre stabili i decessi:3 per un totale complessivo di 1.387. I tamponi sono 1.190.323 (+4.047), i ricoverati sono 371 (+1), in isolamento sono 16.556, mentre resta invariato il numero (49) dei malati in terapia intensiva. I guariti sono 36.328 (+298). Tasso di positività al 4,5%, era al 7,2%. Sul territorio: 14.307(+48) nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.246 (+10) nel Sud Sardegna, 4.837 (+10) a Oristano, 10.647 (+54) a Nuoro e 16.654 (+62) a Sassari (Foto dal wweb/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 151.629.943 casi nel mondo con 3.184.472 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica covid 19 con 32.369.584 (576.553 morti), seguono tra le altre nazioni: India 19.164,969 (211.853), Brasile 14.659.011 (403.781), Francia 5.703.505 (104.867), Russia 4.759.902 (108.675), Italia 4.035.617 (121.033(, Spagna 3.524.077 (78.216). Altre nazioni: Germania 3.410.821 (83.111), Sud Africa 1.581.210 (54.350), Giappone 599.250 (10.281), Cina 102.502 (4.846).




DALLA CARTA STAMPATA AL WEB - TERZA PAGINA è ONLINE - LA PUBBLICITA' INSERITA E' PUBBLICATA GRATUITAMENTE | terzapagina_2006@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu