TERZA PAGINA


Vai ai contenuti

LE NOTIZIE DI FEBBRAIO 2020

CORONAVIRUS,IN CINA LE GUARIGIONI
SONO MAGGIORI RISPETTO AI NUOVI CASI
IN ITALIA SUPERATI I MILLE CONTAGIATI,OTTO NUOVE VITTIME
GLI INFETTATI AUMENTANO IN EUROPA,
IN FRANCIA RADDOPPIATI IN UN GIORNO

di Lello Leo Cortes
(29-2-2020) Aumentano i contagiati da coronavirus e in Italia il numero ha superato la soglia delle mille persone,esattamente 1128 comprese le 29 vittime e le 50 persone guarite.Il bilancio è stato comunicato dal commissario all'emergenza Angelo Borrelli che ha anche elencato le regioni con il numero dei malati.In Lombardia sono 615,in Emilia Romagna 217,in Veneto 191,in Liguria 42,in Campania 13,in Piemonte 11,in Toscana 11,nelle Marche 11,nel Lazio 6,in Sicilia 4,in Puglia 3,in Abruzzo 2,in Calabria 1 e a Bolzano 1.Sulla base dell'andamento della situazione epidemiologica sono state chiuse per altri otto giorni le scuole in Lombardia,Veneto ed Emilia Romagna.Nuovo aggiornamento dei numeri del Coronavirus nel mondo(
foto dal web soldati sudcoreani con equipaggiamento protettivo),secondo i dati diffusi dalla Johns Hopkins University le vittime ufficiali alle prime ore del mattino di sabato 29 febbraio sono 2924,i contagiati 85187 e i pazienti guariti 39548.In Cina le guarigioni sono maggiori rispetto ai nuovi casi dimostrando quindi che il picco è stato ampiamento superato mentre è al momento l'Europa il continente che vive la fase di sviluppo della malattia.Ecco i primi 10 paesi per decessi:Cina 2727,Iran 37,Italia 29,Corea del Sud 13,Giappone 5,Francia e Hong Kong 2,Filippine e Taiwan 1.Ecco i paesi per numero di contagi:Cina 79251, Corea del sud 2931, Italia 1128, Iran 388, Giappone 234, Singapore 96, Hong Kong 94, Stati Uniti 64, Francia 57, Germania 48.


CORONAVIRUS,LE PERSONE
GUARITE SONO 45

I CONTAGIATI AUMENTANO
MA DI POCO:650,17 I MORTI

"SERVE UN GRANDE PIANO DI
RILANCIO PER IL PAESE"


di Luca Berni
(27-2-2020) Dopo l'apocalisse è il momento della distensione.Il coronavirus è sempre presente,i contagiati aumentano,ma di poco,e siamo a 403 in Lombardia,di questi 216 sono in ospedale mentre gli altri sono a casa.Aumentano anche i decessi in Lombardia:14 persone,la maggioranza dei quali ultraottantenne.Il bollettino del capo della protezione civile Angelo Borrelli inizia con una buona notizia proprio dalla Lombardia:3 guariti con un totale nella regione di 40 persone e su base nazionale siamo a 45.Poi l'elenco dei contagiati:403 in Lombardia,111 in Veneto,97 in Emilia Ronagna,19 in Liguria,4 in Sicilia,6 nelle Marche,3 nel Lazio e in Campania,2 in Toscana e Piemonte,uno in Alto Adige,Abruzzo e Puglia.L'aria comunque è cambiata,si vuole voltare pagina subito e la gente vuole ritornare in piazza,nei locali,ai ristoranti(
foto dal web/Social).C'è voglia di normalità.Lo sforzo di medici e infermieri è straordinario,eroi fino alla fine per dare senso e speranza alla vita e a quanti vogliono darsi una mossa.Da una parte c'è un'Italia ferita e dall'altra ci sono gli Stati europei e non che hanno chiuso col nostro paese.E' un quadro catastrofico per l'economia e per la produzione in termini soprattutto occupazionale.Da più parti si chiedono risorse adeguate per ripartire e per sostenere ogni tipo di attività e contemporaneamente si chiede alla politica,e quindi al governo,di fare i passi giusti per rimodulare atteggiamento e aspettative per rilanciare l'economia soprattutto in quelle regioni più colpite e che sono per il 40% il motore trainante della locomotiva Italia.


NUOVA SCOPERTA NELLO SPAZIO
DEGLI SCIENZIATI AMERICANI

LA TERRA HA UNA NUOVA LUNA,E' GRANDE COME UN'AUTO ED E' LEGATA ALL'ORBITA GRAVITAZIONALE DEL NOSTRO PIANETA

di Carla Lucia Nieddu
(27-2-2020) E' stato scoperto il 18 febbraio ma gli scienziati hanno confermato che l'oggetto misterioso,grande quanto un'automobile,che si muoveva nello spazio circola da almeno tre anni(
foto dal web/Social).In pratica è una nuova luna per la Terra ed è stata scoperta da un team di ricercatori del Catalina Sky Survey in Arizona e successivamente altri scienziati in tutto il mondo hanno confermato questo nuovo inquilino che è stato chiamato CD3 2020 che è legato all'orbita gravitazionale della Terra.Secondo gli astronomi la nuova luna ha un diametro tra 1,9 e 3,5 metri e non corrisponde al satellite principale terrestre.Gira intorno alla Terra una volta ogni 47 giorni con un'orbita ovale e periodicamente si avvicina molto al nostro pianeta molto più vicino della Luna.Non è detto che questo "asteroide"possa avere la frequentazione attuale ed è anche possibile,dicono gli scienziati,che nel giro di pochissimo tempo questa nuova luna si allontani al sistema.Gli scienziati sono incuriositi su tutta la situazione e stanno studiando attivamente sia l'oggetto misterioso,sia la sua traiettoria ma anche il destino di questa mini luna.E soprattutto vogliono sapere se questa mini luna sia un satellite naturale o qualcosa,dicono gli astronomi,costruito in qualche modo dall'uomo.



L'EUROPA SOTTOVALUTA L'EPIDEMIA:POCHI TAMPONI E POCHI MALATI
IN ITALIA OLTRE 400
CONTAGIATI,12 VITTIME

DONNA POSITIVA PARTORISCE:
IL PICCOLO E' SANO


di Luca Berni
(26-2-2020) E mentre in Europa si sottovaluta l'epidemia e si fanno pochi tamponi per paura di far emergere il coronavirus,in Italia il virus cinese(
foto dal web/Social) ha portato i contagiati a 424 e 12 vittime.E' l'ultimo aggiornamento fornito dal Commissario per l'emergenza Borelli.I contagiati sono spalmati in diverse regioni:258 in Lombardia,87 in Veneto,47 in Emilia Romagna,16 in Liguria,1 in Piemonte,3 in Lazio,Marche e Sicilia,2 in Toscana e 1 a Bolzano.In Piemonte da 3 casi si scende a 1 contagiato perchè la coppia di Cumiana è risultata negativi al secondo livello.In una situazione di paura e panico c'è una nota positiva e "commovente":il parto di una donna lodigiana positiva al coronavirus che ha partorito un bimbo risultato negativo al test.Da registrare l'avventura complicata di una nave della Msc Crociere che non ha potuto sbarcare i vacanzieri in due porti perchè le autorità giamaicane avevano ritardato di molte ore lo sbarco per un caso di coronavirus rivelatosi,dice una nota della Msc,infondato.La nave sta continuando il suo viaggio e la prossima tappa è prevista a Cozumel in Messico.E' comunque la giornata delle persone guarite dal virus.I coniugi cinesi,a 29 giorni dal ricovero allo Spallanzani di Roma,sono risultati per la prima volta negativi ai test e attualmente si trovano in degenza ordinaria.Nello stesso ospedale specializzato dei 140 pazienti,101 sono risultati negativi e quindi sono stati dimessi.Dopo gli anziani adesso è la volta dei minorenni che sono risultati positivi al Coronavirus in Lombardia.Sono 6 di cui 1 di 4 anni.


CARNEVALE,A RIO DE JANEIRO QUASI 2 MILIONI IN PIAZZA E AL SAMBODROMO
IL CORONAVIRUS NON FERMA
LA GRANDIOSA SFILATA

POLEMICHE PER L'USO DI GESU'
DURANTE LA MANIFESTAZIONE


di Luna De Rosa
(26-2-2020) Carnevale di strada e carnevale al Sambodromo(
foto dal web/Social) e tutti a Rio de Janeiro impazzano per l'evento più importante non solo per il Brasile,una tappa molto sentita in tutto il mondo che richiama moltissimi turisti.Quest'anno a Rio sono stati quasi due milioni le persone che hanno assistito a questo evento caratterizzato da carri allegorici e con la sfilata di tante scuole di samba per contendersi l'ambito trofeo di campione della festa pagana più famosa del mondo.


E' l'esplosione di colori,maschere e costumi che hanno invaso le strade e il Sambotomo,immagini incredibilmente allegre e piene di grande partecipazione che mostrano un popolo vivo,danzante fuori dalla normalità della vita di tutti i giorni.Diverse tematiche sulla scia di questo carnevale,alcune in tono sarcastico con allusioni,ad esempio,al presidente del governo Bolsonaro raffigurato con una gigantesca statua del clown Bozo con la fascia presidenziale o anche,offendendo la religione cattolica e i cristiani,mostrando la figura di Gesù emergendo da una favela,sfilata polemica della scuola Mangueira che non è passata inosservata e che ha avuto critiche accese da parte dei cattolici e dello stesso Bolsonaro.







CORONAVIRUS,ESERCITO
NELLA ZONA ROSSA

IN ITALIA IL PICCO ENTRO DOMENICA,ALTRI 4 MORTI
RESTRIZIONI ALL'ITALIA,
SPAGNA E FRANCIA STOP VIAGGI


di Lello Leo Cortes
(25-2-2020) Tutti contro l'Italia e in modo particolare contro la Lombardia,Piemonte,Emilia Romagna e Veneto responsabili di una crisi del coronavirus(
foto dal web/Social) che va avanti da qualche giorno ed esplosa nel giro di 48 ore.E ci accorgiamo improvvisamente che il nostro Paese è solo,isolato rispetto al resto del mondo,indicato come Paese portatore di sventura,di un virus da evitare.E tutti prendono posizione contro gli abitanti della Lombardia,Piemonte,Emilia Romagna e Veneto messi sullo stesso piano della Cina,del Giappone,Iran,Corea del Sud e Singapore.E per assurdo anche alcuni paesi africani non vogliono avere a che fare con l'Italia.E' successo che questo coronavirus nel giro di quasi una settimana ha messo a dura prova il nostro Paese e alla fine è stato messo sotto processo il governo che poteva intervenire per tempo,mettendo ad esempio in quarantena le persone provenienti dalla Cina o da paesi terzi,ed evitare l'espandersi del virus di Wuhan,ma si è mosso in maniera complicata quando è diventata seria l'evolversi della malattia con i numeri di una certa rilevanza.Polemiche che si sono scatenate anche quando il premier Conte voleva sottrarre competenze sanitarie alle regioni interessate,un provvedimento subito rientrato per l'acceso intervento dei governatori della Lombardia e del Veneto che hanno rivendicato la bontà delle loro strategie e delle loro competenze in ambito sanitario e di sicurezza.Vige ad esempio in Europa una sorta di protocollo che di fatto non vieta in entrata e in uscita le regioni e i loro abitanti della zona rossa,ma ci si rifà "al buon senso" colpendo in maniera drastica quelle aree di rischio.Quindi,a conti fatti,gli italiani del nord sono isolati all'estero e questa allerta internazionale riguarda anche i viaggi per un diffuso panico del contagio italiano.La bomba Italia,terzo Paese al mondo per diffusione del Covid-19,dopo la Cina e la Corea del Sud,fa paura.E dietro l'ufficialità anche la Francia e la Germania hanno paura e impongono la quarantena di 14 giorni per i lombardi e veneti in ingresso.Quello che non ha fatto l'Italia per le persone provenienti dalla Cina o da paesi terzi,lo stanno facendo gli Stati non solo europei che chiedono la quarantena per gli ingressi degli abitanti del nord Italia.Non solo i nostri Paesi vicini ma anche i Paesi dell'Est,Romania in testa.Il bilancio del coronavirus è ancora in aumento:i contagi al momento sono 322,con 42 casi nuovi in Veneto,26 in Emilia Romagna,2 in Toscana,3 nel Lazio,3 in Piemonte e 1 in Alto Adige.Salgono a 11 le vittime,9 in Lombardia e 2 nel Veneto.Nella zona rossa è arrivato l'esercito con 35 check point che presidiano soprattutto la zona del lodigiano interessata dall'emergenza coronavirus.


CEDAC,TEATRO,UN ALTRO CAPOLAVORO
A SASSARI E A CAGLIARI

ALESSANDRO GASSMANN FIRMA SCENOGRAFIA E REGIA DELLA COMMEDIA "FRONTE DEL PORTO"

di Andrea Porcu
(25-2-2020) Non è il porto di New York, ma quello di Napoli a fare da sfondo ad una commedia, figlia dei nostri tempi.Dalla versione cinematografica di Elia Kazan con Marlon Brando, a quella teatrale per la regia di Alessandro Gassmann(
foto dal web/Social) e la drammaturgia di Enrico Iannello.“ Fronte del Porto” arriva sui palcoscenici isolani, prima a Sassari epoi per cinque serate al Massimo di Cagliari, dal 26 febbraio a domenica primo marzo.Una commedia che si annuncia molto interessante e intensa, con protagonista Daniele Russo e altri dieci attori e attrici, perché racconta la storia di lavoratori sottopagati e sfruttati dalla malavita. Finchè non si arriva alla reazione, per una situazione non più tollerabile, con il coraggio di chi vuole combattere per la dignità, la libertà e la giustizia.Un opera che si inquadra perfettamente nella realtà attuale italiana, dove c’è bisogno di gente che manifesti il proprio dissenso per politiche non soddisfacenti nell’ambito del lavoro e dei diritti di ogni persona. Gassmann non è nuovo nell’affrontare tematiche sociali importanti, non solo come regista, ma anche come attore.In precedenza ha portato a teatro, una versione molto apprezzata di “ Qualcuno volò sul nido del cuculo”, che molti ricordano nel grande schermo per l’interpretazione di Jack Nicholson.“ Fronte del porto” è il sesto appuntamento con la stagione di prosa del Cedac a Cagliari e il pubblico ne sta decretando il successo in ogni occasione. Lo spettacolo ha una durata di circa due ore e si svolge in due atti. Luci, costumi e videografiche completano un allestimento in una Napoli degli anni 80, con riferimenti culturali e moda di quel periodo.

CORONAVIRUS,AUMENTANO I MORTI
E I CONTAGIATI SONO OLTRE 200

TENSIONE GOVERNO-REGIONI,CONTE VUOLE LIMITARE I POTERI DEI GOVERNATORI
POLEMICHE TRA VIROLOGI,MARIA
RITA GISMONDO CONTRO BURIONI


di Luca Berni
(24-2-22020) Da venerdi 21 al 24 febbraio i contagi di coronavirus(
foto dal web/Social) sono passati da 20(15 in Lombardia,2 nel Veneto e 3 nel Lazio) a 229(172 in Lombardia,33 nel Veneto,18 in Emilia Romagna,3 in Piemonte e 3 nel Lazio) ed è un segnale terribile di qualcosa che non ha funzionato o di problemi non presi in considerazione,non valutati nella loro giusta gravità.Sta di fatto che la situazione è terribilmente seria e a parte la paura e il panico,legittimi,c'è da chiedersi se effettivamente il caso dell'epidemia di coronavirus Covid-19 sia sotto controllo o non si è riusciti a mettere un freno alla sua espansione.In pratica c'è da chiedersi se molti contagi potevano essere evitati così pure i morti che in Italia sono attualmente 7 di cui 6 in Lombardia.C'è da fare chiarezza per portare un contributo sostanziale a un dibattito che andrà avanti per le lunghe e che segue quell'altro filone,scientifico e del bilancio che riguardano i contagi e morti.A creare ulteriore polemica sul coronavirus sono arrivate le dichiarazioni del premier Conte che in una intervista a Frontiere su Rai1 si è detto "pronto a misure che contraggono le prerogative dei governatori" intendendo togliere competenze regionali a un problema di emergenza nazionale per assolvere e perseguire un coordinamento governativo.La tensione è alle stelle perchè i governatori della Lombardia e del Veneto non hanno nessuna intenzione a un impatto sul contenimento.Se poi si trovano in disaccordo anche i virologi che stanno trattando il coronavirus allora siamo veramente messi male.La controversia riguardano due prestigiosi virologi,il professor Roberto Burioni,che ha dato l'allarme sulla gravità del virus e l'urgenza di imporre draconiani restrizioni,e Maria Rita Gismondo,responsabile del laboratorio dell'ospedale Sacco di Milano dove avvengono i controlli mediante i tamponi,che in un post su facebook si è detta stanca e disgustata per una situazione folle:"Un'infezione appena più grave di un'influenza è stata modificata per una pandemia letale globale.Non è così,guarda i numeri".E aggiunge:"Non è una pandemia! Durante la scorsa settimana la mortalità per influenza è stata di 217 morti al giorno! Per il coronavirus, uno!" e invita a ridurre i toni allarmistici altrimenti "questa follia causerà molto male,soprattutto dal punto di vista economico". Intanto il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) , Tedros Adhanom Ghebreyesus dice che "dobbiamo fare tutto il possibile per prepararci a una potenziale pandemia.Lo scenario è rapidamente cambiato in pochi giorni.



CORONAVIRUS,IL GOVERNO VALUTA L'IMPIEGO DELL'ESERCITO
NELLE ZONE DEL CONTAGIO
CHIUSE TUTTE LE UNIVERSITA'

IN CHIESA STOP AL SEGNO DELLA
PACE E ALLA STRETTA DI MANO


di Luca Berni
(22-2-2020) I numeri sono preoccupanti ma quelli drammatici forse,ma speriamo di no,devono ancora arrivare.I dati sono in continuo aggiornamento e si parla di 66 contagiati (
foto dal web/Social)soprattutto in Lombardia e Veneto,tre nel Lazio mentre c'è un caso in Piemonte.Dopo i primi interventi il governo valuta misure speciali che vanno dalla sospensione del lavoro all'impiego di militari.Intanto,però,nelle zone di morti e di contagi,soprattutto tra Lombardia e Veneto,dieci paesi (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dè Passerini) sono in isolamento,scuole chiuse ma anche università e tribunali.Negozi e bar chiusi e strade deserte.Tutti a casa con la paura del contagio.E mentre in Cina aumentano le persone guarite,si moltiplicano i casi di coronavirus in Corea del Sud con epicentro a Daegu.In due giorni sono passati da 53 contagiati a 433,numeri che dicono che questo Paese è il più grande focolaio dell'epidemia dopo la Cina.Intanto ci sono anche i primi provvedimenti della Cei che nelle zone del nord Italia interessate dal focolaio hanno raccomandato che la distribuzione della Comunione avverrà in mano,ci sarà il divieto di scamabio della pace e ci sarà lo svuotamento delle acquasantiere.Nei paesi,infine,maggiormente interessate ai contagi le messe saranno sospese.Niente Angelus in piazza a Roma perchè il Papa sarà a Bari.Francesco celebrerà la messa in piazza e non ci sarà nessuna precauzione,si svolgerà,quindi,nella normalità.


ATTENTATO IN GERMANIA,UCCISE
NOVE PERSONE,4 I FERITI

TROVATO MORTO L'AUTORE
DELLA SPARATORIA

LA VIOLENZA XENOFOBA STA
ESPLODENDO NEL PAESE


di Gigi Pinto
(20-2-2020) E' l'ennesimo attacco ultra-destra che ha colpito il cuore della Germania contro minoranze religiose o etniche.E' avvenuto a Hanau,vicino a Francoforte mercoledi alle ore 22 quando un tedesco di 43 anni è entrato in un bar frequentato da stranieri e ha aperto il fuoco causando nove morti e almeno quattro feriti(
foto dal web/Social).Tobias Raathjen ha cominciato a sparare in un locale poi ha continuato a farlo in un altro bar e ancora non contento della strage ha proseguito in auto e in un altro shisha bar,nel quartiere di Kesselstadt,ha ucciso altre cinque persone.La polizia lo ha subito individuato ed è stato rintracciato a casa sua trovandolo morto accanto all'arma del delitto e a sua madre di 72 anni,anche lei morta .Gli investigatori parlano del presunto autore come di persona che aveva idee profondamente razziste.Secondo i dati forniti dalla Procura le persone uccise erano cittadini turchi,5 secondo quanto è dato sapere,ma tra le vittime c'erano persone provenienti dalla Romania e dalla Bulgaria.In un messaggio trasmesso in tv la cancelliera Angela Merkel ha espresso le sue condoglianze e ha detto che l'atto terroristico ha una motivazione "ultra destra","razzista":"Il razzismo è veleno,ha detto,l'odio è un veleno che esiste nella nostra società ed è colpevole di molti crimini".Numerosi eventi di carnevale sono stati cancellati e la Bundesliga manterrà questo fine settimana un minuto di silenzio nelle partite.


DI BATTISTA:DALL'IRAN STO
RIENTRANDO IN ITALIA

AFFIANCHERA' DI MAIO E "TORNO IN POLITICA ALLE MIE CONDIZIONI" E SUL WEB VOLANO LE CRITICHE

di Luca Berni
(20-2-2020) Lo ha annunciato lo stesso Alessandro Di Battista(
foto dal web/Social) che su Instagram ha comunicato che sta rientrando in Italia.E' stato in Iran e ha concluso in quel paese il suo reportage utile per un nuovo libro di prossima pubblicazione.L'ex deputato del Movimento 5 Stelle sul suo profilo facebook ha raccontato la dura realtà di quel popolo e in uno dei recenti post datati il 15 febbraio racconta i segni della guerra Iraq-Iran:"Sono arrivato in treno a Khorramshahr da Teheran. Khorramshahr si trova lungo il fiume Arvand (Shatt al-'Arab in arabo), il fiume che segna il confine con l' Iraq. Viaggiare con i mezzi pubblici è il primo modo per provare a capire un Paese. La guerra questo è: durevole distruzione. Khorramshahr è stata la prima città iraniana assediata dall'esercito di Saddam nel 1981.La guerra Iraq-Iran va raccontata anche per capire quanto abbia forgiato la pubblica opinione iraniana".In Italia farà politica?La risposta di Di Battista è affermativa "ma alle mie condizioni".Le sue idee,programmi e atteggiamenti sono diversi dall'ex leader Di Maio e sul crollo del Ponte Morandi va deciso,mentre nel governo già si parla di un eventuale dialogo con i Benetton.Lui invece è senza mezzi termini:"Luigi dal crollo del Ponte Morandi non fa altro che pensare a dare giustizia a quei morti. Ne avremo parlato 1000 volte. Ebbene se le concessioni verranno tolte ai Benetton il Movimento farà qualcosa di grande. Riprenderci le autostrade è un atto politico eccezionale per contrastare quel liberismo galoppante (il vero fascismo di oggi) che, complice gran parte dell'informazione, sta mietendo vittime ad ogni latitudine. Io voglio combattere il liberismo e spero che il Movinento faccia lo stesso anche perché in Italia sarebbe davvero l'unico a farlo".E sul web molti lo criticano :"Ma chi credi di essere?","Resta da quelle parti","Ma perchè non sei rimasto in Iran.Non sentivamo la tua mancanza"ma anche "Visto che rientri dall'Iran fai un giro e vai in Iraq".



AIR ITALY,LAVORATORI SUL PIEDE DI GUERRA AL MINISTERO DEI TRASPORTI A ROMA
UNO SPIRAGLIO SULLA VICENDA:IL GOVERNATORE SOLINAS PRONTO A
ENTRARE NELLA SOCIETA' COL 51 PER CENTO


di Marco Giovine
(19-2-2020) Air Italy(
foto dal web/Social) non può abbandonare la Sardegna e l'isola si mobilita in difesa della compagnia aerea che nei giorni scorsi aveva deciso di licenziare oltre 1400 dipendenti,550 dei quali lavorano nell'isola.C'è quindi uno spiraglio nella vicenda della compagnia e la mossa del governatore sardo Christian Solinas potrebbe riportare a volare i velivoli della Qatar Airways.Secondo il sito del "Sole 24 ore" il presidente Solinas è pronto a far entrare la Regione Sardegna nella società col 51 per cento.Potrebbe essere una soluzione e già gli esperti si stanno attivando per la percorribilità di questa strada.Tra i partner pubblici istituzionali,ha detto Solinas al forum del quotidiano finanziario,ci sarebbe la regione Lombardia ma anche la regione Sicilia.Questa volta la Sardegna fa squadra con altre regioni per arrivare a dare un segnale forte verso la soluzione della continuità territoriale.Del resto a livello comunitario c'è un esempio che la Sardegna vuole percorrere ed è quello del modello Air Corse,dove l'istituzione francese si è fatta carico del problema e ha partecipato al 70% della compagnia.Intanto però diverse manifestazioni stanno polarizzando la vertenza,ancora complessa e di non facile soluzione.Giovedi 20 i lavoratori di Air Italy manifesteranno al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti a Roma per chiedere una immediata soluzione



ARRIVA LA PERTURBAZIONE
POLARE AL CENTRO E AL SUD

DA VENERDI E PER TUTTO IL WEEKEND DI
CARNEVALE SI CAMBIA:TEMPERATURE
IN AUMENTO FINO A 27°C


di Paolo Pailla
(19-2-2020) Per tutto il weekend di carnevale in Italia il protagonista incontrastato sarà nuovamente l'alta pressione,quindi sarà il caldo a conquistare un pò tutte le regioni garantendo giornate soleggiate e miti(
foto di Augusto Maccioni Chia/Domus de Maria-Sardegna-Italia).Il bel tempo avrà gioco facile e le temperature saranno ovunque in aumento arrivando anche a 27 gradi e sulle valli alpine si toccheranno i 18°C.Intanto però una leggera perturbazione di origine polare ha attraversato mercoledi 19 sull'Italia e il tempo peggiorerà su Abruzzo Molise,Marche,Umbria e Lazio con qualche temporale e rovesci mentre sull'Appennino sopra i 1400 metri arriverà la neve.Maltempo successivamente anche in Calabria,Puglia,Basilicata e Calabria,venti di maestrale in Sardegna.Le temperature saranno in diminuzione anche di 4 gradi di giorno.Da venerdi si cambia e il caldo e le belle e soleggiate giornate torneranno su tutte le regioni italiane.

PUTIN CHIUDE TUTTI I CONFINI
A CAUSA DEL CORONAVIRUS

DAL 20 FEBBRAIO I CINESI NON POSSONO
ENTRARE IN RUSSIA NE' PER LAVORO,NE' PER TURISMO O SCOPI SCIENTIFICI


di Lello Leo Cortes
(18-2-2020) La Russia adesso fa sul serio e da giovedi 20 febbraio i cittadini cinesi non entreranno più nel paese di Putin(foto dal web/Social) né per lavoro,né in forma privata e neanche per fini turistici o scientifici.Il motivo di questa decisione,secondo l'esecutivo riferito dalla stampa locale,è dovuta alla pesante situazione del coronavirus in Cina e ai continui ingressi dei cittadini cinesi nel territorio russo.Contro il peggioramento epidemiologica,dovuta alla diffuzione del Covid-19,la Russia si schiera in maniera esplicita e fa barriera contro una situazione che al momento è fuori controllo.Al momento in Russia più di mezzo migliaio di cittadini cinesi sono stati messi in quarantena in Russia soprattutto nelle regioni dell'estremo oriente,al confine con la Cina.

AIR ITALY,SCENDE IN CAMPO
ANCHE IL VESCOVO DI TEMPIO

ATTESA PER L'INCONTRO TRA IL GOVERNATORE SOLINAS
E IL MINISTRO,IL 25 SCIOPERO NAZIONALE TRASPORTO AEREO


di Marco Giovine
(17-2-2020) Due argomenti scottanti che attendono soluzioni per il futuro non solo della continuità aerea ma anche per la sopravvivenza di una compagnia di trasporto.C'è molto di Sardegna ma anche di Italia nei due dossier che saranno oggetto per l'incontro tra il governatore della Sardegna Christian Solinas e il ministro dei Trasporti e delle infrastrutture Paola De Micheli,parteciperà anche il presidente del Conaiglio regionale Michele Pais,un faccia a faccia per capire la complessità delle pratiche e per portarli a soluzione.Il primo problema è la continuità aerea,di non facile soluzione,in scadenza il prossimo 16 aprile ma c'è anche la crisi di Air Italy la compagnia aerea messa in liquidazione con 1450 dipendenti disperati,550 dei quali lavorano nell'isola.I lavoratori dell'Air Italy faranno sentire la loro voce e le loro argomentazioni sia davanti a Palazzo Chigi ma anche davanti alla sede del Ministero.Il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha chiesto che vengano attuate ogni soluzione per prolungare l'attività della compagnia.Intanto per il 25 febbraio è in calendario lo sciopero nazionale del trasporto aereo.Scende in campo anche la chiesa e a Tempio il vescovo Sebastiano Sanguinetti ha incontrato una delegazione di dipendenti mettendo in evidenza il "danno sotto il profilo umano,sociale ed economico di incalcolabili proporzioni".



IL NUOVO 007 USCIRA' NELLE
SALE IN ITALIA IL 9 APRILE

I PRODUTTORI DI JAMES BOND
TEMONO UN FLOP COLOSSALE PER IL
CORONAVIRUS,CHIUSE 70 MILA SALE IN CINA


di Danilo Perseu
Il nuovo film di 007(
foto dal web/Social),il 25esimo della serie con ancora l'attore Daniel Craig,uscirà nelle sale italiane il 9 aprile( trailer)e già il mondo degli appassionati si è mobilitato per questo evento che è un classico della cinematografia mondiale.Questa volta però il celebre degli 007 con licenza di uccidere dovrà fare i conti con un nemico non facile da sconfiggere,quel coronavirus che sta facendo vittime ogni giorno e sta mettendo in ginocchio la Cina,ferita e terribilmente ostacolata nella crescita economica,nei rapporti umani ma anche tra le diplomazie di mezzo mondo.James Bond questa volta dovrà arrendersi al nemico cinese perchè sarà proprio il virus a rovinare i suoi incassi al botteghino.Daniel Craig è stato costretto a ritirarsi da un redditizio tour promozionale in Cina proprio per l'escalation del coranovirus ed è difficile che il film"No Time To Die"possa avere la fortuna e gli incassi dei film precedenti.Del resto,proprio a causa del virus,sono state chiuse oltre 70 mila sale cinematografiche e questa nuova situazione costringerà il film a un flop colossale e potrebbe alimentare un enorme mercato nero cinese con copie illegati online.Basti pensare che nelle ultime 3 settimane gli incassi al botteghino sono scese da 1,3 miliardi di euro a 300 milioni di euro.

Ecco la filmografia di 007 completa

FILM CON SEAN CONNERY 1. Agente 007 – Licenza di uccidere: uscita 1962 interprete Sean Connery 2. Agente 007, dalla Russia con amore: uscita 1963 interprete Sean Connery 3. Agente 007 – Missione Goldfinger: uscita 1964 interprete Sean Connery 4. Agente 007 – Thunderball, operazione tuono: uscita1965 interprete Sean Connery 5. Agente 007 – Si vive solo due volte: uscita 1967 interprete Sean Connery Film di James Bond: la parentesi di George Lazenby 6. Agente 007 – Al servizio segreto di Sua Maestà: uscita 1969 interprete George Lazenby Lista film 007 dal ritorno di Sean Connery a
Roger Moore 7. Agente 007 – Una cascata di diamanti: uscita 1971 interprete Sean Connery 8. Agente 007 – Vivi e lascia morire: uscita 1973 interprete Roger Moore 9. Agente 007 – L'uomo dalla pistola d'oro: uscita 1974 interprete Roger Moore 10. La spia che mi amava: uscita 1977 interprete Roger Moore 11. Moonraker – Operazione spazio: uscita 1979 interprete Roger Moore 12. Solo per i tuoi occhi: uscita 1981 interprete Roger Moore 13. Octopussy – Operazione piovra: uscita 1983 interprete Roger Moore 14. 007 – Bersaglio mobile: uscita 1985 interprete Roger Moore
Lista completa film 007 con
Timothy Dalton 15. 007 – Zona pericolo: uscita 1987 interprete Timothy Dalton 16. 007 – Vendetta privata: uscita 1989 interprete Timothy Dalton Gli anni '90 e l'arrivo di
Pierce Brosnan come 007: cronologia 17. GoldenEye: uscita 1995 Pierce Brosnan 18. Il domani non muore mai: uscita 1997 interprete Pierce Brosnan 19. Il mondo non basta: uscita 1999 interprete Pierce Brosnan 20. La morte può attendere: uscita 2002 interprete Pierce Brosnan Gli anni recenti e l'ultimo film di 007 con Daniel Craig 21. Casino Royale: uscita 2006 interprete Daniel Craig 22. Quantum of Solace: uscita 2008 interprete Daniel Craig 23. Skyfall: uscita 2012 interprete Daniel Craig 24. Spectre: uscita 2015 interprete Daniel Craig



CORONAVIRUS,NICCOLO' STA
BENE ED E' SENZA VIRUS

E' COME UN FILM LA SITUAZIONE
DELLA NAVE IN GIAPPONE

GLI ITALIANI SULLA DIAMOND
PRESTO A CASA


di Lello Leo Cortes
(16-2-2020) Buone notizie per lo studente friulano giunto a Roma dalla Cina.Era stato bloccato due volte per una banale linea di febbre e adesso è felice allo Spallanzani per essere fuori dal tunnel.E' stanco di stare in ospedale e non vede l'ora di lasciarsi alle spalle questa brutta avventura.Mentre in Cina i contagi aumentano e i morti non diminuiscono,la situazione della nave Diamond Princess è drammatica.Al porto giapponese di Yokohama tutto è pronto per l'evacuazione.A giorni dovrebbero partire gli americani ma anche gli italiani,intanto però la nave da crociera è ancora ferma in quarantena.Dei quasi 1300 persone a bordo,355 sono risultate positive di cui 73 senza sintomi.All'interno della nave la vita è complicata(
foto dal web/Social).Molti ridono,piangono,si distraggono e si divertono postando su Youtube le loro riflessioni e gli stati d'animo.Molti agitano termometri e si mostrano con mascherine col filtro,altri senza per sdrammatizzare la situazione.Da undici giorni la Diamond Princess è ancorata al porto e nessuno può sbarcare,tranne i casi più disperati accolti in ospedali specializzati.E c'è già chi pensa di raccontare tutto su un film o a puntate su Netflix.



APRE A CAGLIARI IL GRANDE
HOTEL PALAZZO D0GLIO

L'ALBERGO DI LUSSO FA
PARTE DEL FORTE VILLAGE

C'E' ANCHE UN TEATRO CON MILLE POSTI

(15-2-2020) A giorni apre nel centro di Cagliari(Sardegna-Italia),esattamente il 27 febbraio,il primo hotel a cinque stelle del capoluogo e l'evento è da salutare con interesse ed entusiasmo sia per l'ambizione del progetto ma anche per la risonanza e l'ospitalità che sicuramente offrirà a quanti soggiorneranno nell'albergo di lusso.La struttura è Palazzo Doglio(
foto di Augusto Maccioni) e occupa l'isolato a pianta trapezoidale tra le centrali vie Logudoro,Goceano e Nuoro e si inserisce in un contesto storico di grande valore a due passi dalla Basilica di San Saturnino,la più antica chiesa paleocristiana di tutta l'isola,la chiesa di San Lucifero,santo vescovo di Cagliari e grande figura importante per la cristianità vissuto nel IV secolo,ma anche il Monumento ai Caduti, Piazza Martiri delle Foibe , in prossimità del quartiere dello shopping e della splendida spiaggia del Poetto con il suo storico stabilimento balneare, dove gli ospiti di Palazzo Doglio avranno a disposizione una beach area dedicata.Il Palazzo Doglio,distrutto in gran parte durante la seconda guerra mondiale,è stato ricostruito rispettando le sue caratteristiche originali,tra cui i fregi in stile Liberty, che ornavano le facciate e che costituiscono un elemento tipico della Cagliari a cavallo tra Ottocento e Novecento e delle principali città europee.La grande struttura era conosciuta,tempo fa,per essere stata in parte utilizzata dalla prefettura ma la grandiosità dell'edificio attendeva un progetto di grande respiro per essere restituita,con splendore e grande vivacità,alla comunità.L'operazione portata avanti dalla stessa proprietà del Forte Village,il complesso turistico alberghiero di Santa Margherita di Pula con un investimento di oltre 30 milioni di euro,oltre a creare una struttura che colma l'assenza di un hotel a cinque stelle a Cagliari,rimette in movimento un grande interesse turistico in città seguendo un binomio vincente tra il consolidato complesso del Forte Village e il nascente Palazzo Doglio che ha tutte le caratteristiche e le carte in regola per ridare interesse e flussi alla città di Cagliari.Le 72 camere, in stile classico contaminato da eleganti dettagli di design moderno,propongono 4 tipologie - Classic, Deluxe, Prestige e 8 Suite -. Anche nelle camere ritroviamo il marmo di Carrara bianco e Emperador nei toni del marrone bruno e grigio scuro per gli inserti che dialogano con il grigio-marrone-perlato degli arredi. Molte camere sono dotate di spaziose terrazze, alcune con affaccio sulla Corte,altre su Via Logudoro e Piazza San Cosimo con vista sull’antica Basilica di San Saturnino.La hall dell'hotel, impreziosita da una dominante di marmo bianco e boiserie in legno 'goffrato', si rivela il biglietto da visita dello stile che contraddistingue lo sviluppo in crescendo delle aree comuni, tra cui uno scenografico American Bar, che fondono armoniosamente interni lussuosi definiti da linee pulite, oggetti di ricercato artigianato locale e per i velluti una tavolozza di toni bruni dal blu intenso al verde cupo, contrastata dal denominatore comune dei pavimenti chiari in marmo di Carrara e dalla luce naturale che si riversa dalla suggestiva Corte.

Con l'hotel c'è anche il Teatro Doglio(
foto di Augusto Maccioni),in via Logudoro che dopo 37 anni dalla sua chiusura rinasce con tutta la sua grandiosità.Lo spazio è stato ripensato anche come centro congressi con una capienza dalle 100 alle 1000 persone, per ospitare convegni,presentazioni e lanci di prodotto; location ideale per eventi di nicchia e cerimonie,con uno splendido giardino d'inverno, due salette di sottocommissione e attrezzature di ultima generazione. I servizi del Teatro vengono completati da altre
due salette meeting con una capienza di circa 60 persone ognuna all'interno dell'hotel, che sarà collegato con un attraversamento pedonale personalizzato.

AIR ITALY,STANNO PER PARTIRE I LICENZIAMENTI PER 1500 DIPENDENTI
IL GOVERNATORE SARDO SOLINAS TENTA
IL SALVATAGGIO:CONVOCATI I VERTICI DELLA QATAR AIRWAYS


di Marco Giovine
(14-2-2020) Giovedi prossimo altro tavolo tecnico per dare una spallata alla crisi dell'Air Italy (
foto dal web/Social) che interessa 1500 dipendenti tra Milano e Olbia,ma i liquidatori della Compagnia,nominati martedi scorso,hanno già deciso di chiudere la compagnia aerea sarda.Sembrerebbe che siano partite le lettere di licenziamento per tutti,anche se,assicurano i liquidatori,avverrà a scaglioni seguendo determinate procedure.La ministra Paola De Micheli è categorica:"si trovi una soluzione alternativa",cosa non facile visto che si va verso il funerale della compagnia molto cara al principe Karim Aga Khan che se ne vuole disfare per i colossali debiti di questi ultimi anni.Una boccata d'ossigeno potrebbe arrivare dell'aiutino statale,ma anche qui è necessario vedere in chiaro le varie proporzioni e le modalità d'intervento.La situazione comunque è drammatica e i dipendenti sono sul piede di guerra e organizzano manifestazioni a Olbia e presto saranno in massa a Cagliari.Chiedono che la compagnia non venga sepolta,la società,dicono,ha una storia prestigiosa e può tornare utile alla Sardegna e all'Italia.Si tenta disperatamente una mediazione con gli azionisti.Il governatore sardo Christian Solinas ha già avviato contatti con Qatar Airways e punterebbe a una ricapitalizzazione della società grazie all'intervento della finanziaria regionale,stessa cosa sembrerebbe voglia fare la regione Lombardia,sta di fatto comunque che le due regioni potrebbero costruire un mix ottimale per salvare la compagnia.



AIR ITALY,STANNO PER PARTIRE I LICENZIAMENTI PER 1500 DIPENDENTI
IL GOVERNATORE SARDO SOLINAS TENTA
IL SALVATAGGIO:CONVOCATI I VERTICI DELLA QATAR AIRWAYS


di Marco Giovine
(14-2-2020) Giovedi prossimo altro tavolo tecnico per dare una spallata alla crisi dell'Air Italy che interessa 1500 dipendenti tra Milano e Olbia,ma i liquidatori della Compagnia,nominati martedi scorso,hanno già deciso di chiudere la compagnia aerea sarda.Sembrerebbe che siano partite le lettere di licenziamento per tutti,anche se,assicurano i liquidatori,avverrà a scaglioni seguendo determinate procedure.La ministra Paola De Micheli è categorica:"si trovi una soluzione alternativa",cosa non facile visto che si va verso il funerale della compagnia molto cara al principe Karim Aga Khan che se ne vuole disfare per i colossali debiti di questi ultimi anni.Una boccata d'ossigeno potrebbe arrivare dell'aiutino statale,ma anche qui è necessario vedere in chiaro le varie proporzioni e le modalità d'intervento.La situazione comunque è drammatica e i dipendenti sono sul piede di guerra e organizzano manifestazioni a Olbia e presto saranno in massa a Cagliari.Chiedono che la compagnia non venga sepolta,la società,dicono,ha una storia prestigiosa e può tornare utile alla Sardegna e all'Italia.Si tenta disperatamente una mediazione con gli azionisti.Il governatore sardo Christian Solinas ha già avviato contatti con Qatar Airways e punterebbe a una ricapitalizzazione della società grazie all'intervento della finanziaria regionale,stessa cosa sembrerebbe voglia fare la regione Lombardia,sta di fatto comunque che le due regioni potrebbero costruire un mix ottimale per salvare la compagnia.



CORONAVIRUS,PRIMO CASO IN AFRICA:
E' UNO STRANIERO IN EGITTO

NICCOLO' PUO' VOLARE,OGGI
ATTESO ALLO SPALLANZANI

BILANCIO CATASTROFICO:
64.437 CASI,1383 MORTI


di Lello Leo Cortes
(14-2-2020) Per il momento si hanno poche notizie e non si sa neanche la nazionalità della persona interessata.Di sicuro si è a conoscenza del primo caso di coronavirus in Africa.Il governo egiziano nel confermare la notizia ha affermato che la persona colpita è uno straniero che è stato messo in isolamento in ospedale.Nel contempo ha immediatamente informato l'Organizzazione mondiale della sanità.La notizia è apparsa sul sito arabnews.com e ha fatto il giro del mondo non fosse altro perchè un pò tutti i paesi sono stati colpiti dal virus cinese ma non in Africa dove il coronavirus non si era ancora diffuso.Al momento non si hanno altri casi in Africa mentre sarà in Italia nella mattinata di sabato 15 febbraio Niccolò,lo studente di 17 anni di Grado bloccato due volte a Wuhan a causa della febbre,adesso che ha superato i controlli sanitari cinesi ha potuto prendere ill velivolo dell'Aeronautica militare italiana e sarà ricoverato in quarantena allo Spallanzani di Roma.Durante il trasporto il ragazzo avrà ogni sicurezza sanitaria in una situazione di "biocontenimento".Intanto in Cina(
foto dal web/Social) si continua a morire e diversi medici e paramedici sono deceduti nel corso della loro permanenza in ospedale a curare le persone malate.Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4633 nuovi casi e 121 morti quindi il totale dei morti è provvisoriamente di 1383 mentre i contagi confermati nel mondo sale a 64437 ci cui 63855 nella Cina.




ANTARTIDE,SURRISCALDAMENTO GRAVE,STACCATO UN GRANDE ICEBERG
NUOVO RECORD DI CALDO,
TOCCATI I 20 GRADI

GLI SCIENZIATI:DATI
"INCREDIBILI E ANORMALI"


di Luigi Petrelli
(13-2-2020) Dopo essersi raffreddato nel primo decennio di questo secolo adesso si sta riscaldando rapidamento e i segnali sono pessimi per la vita del nostro pianeta.Sotto osservazione la temperatura nell'Antartico dove è stato registrato per la prima volta una temperatura di oltre 20 gradi C con scioglimento e instabilità climatica nel più grande deposito di ghiaccio del mondo(
foto dal web/Social).E nell'isola di Seymour il 9 febbraio,riferisce il quotidiano inglese The Guardian,gli scienziati brasiliani hanno registrato 20,75°C in aumento rispetto a 19,8°C individuato a Signy Island nel gennaio 1982.Altro record nella ricerca argentina ad Esperanza il 6 febbraio con la misurazione a 18,3°C.Sono dati impressionanti che lasciano un segno di peso e se dovessero essere confermati dall'Organizzazione meteorologica mondiale si tratterebbe di un riscaldamento di quasi 3°C dall'era preindustriale.Il nuovo record,nel suo complesso,è,dicono gli scienziati,"incredibile e anormale".E per effetto di questo surriscaldamento climatico dall'Antartide si è staccato un iceberg,è il ghiacciaio Pine Island,di 300 chilometri quadrati,grande quanto Malta.



GREGORETTI,IL SENATO HA
AUTORIZZATO IL PROCESSO A SALVINI

LEADER DELLA LEGA SU FACEBOOK:"HO DIFESO LA SICUREZZA E I CONFINI DELL'ITALIA"
CACCIARI:"SARA' UNA GROSSA SCENEGGIATA,FINIRA' IN UN NULLA DI FATTO"

di Gigi Sartori
(12-2-2020) Tutto secondo copione.Il Senato ha dato l'ok per processare Salvini per il caso Gregoretti.La notizia era nell'aria da tempo da quando,cioè,c'erano segnali in questo senso dopo la richiesta della Giunta per le immunità anche se al Senato un ordine del giorno presentato da Forza Italia e da Fratelli d'Italia tentava di ribaltare quella decisione.L'Aula ha deciso con 152 "no" e 76 "sì" e nessun astenuto mentre la Lega non ha partecipato al voto lasciando l'Aula.La maggioranza ha quindi deciso di mettere la parola fine al dibattito in Aula e ha decretato che l'ex ministro degli Interni dovrà essere giudicato dalla magistratura per i reati di sequestro di persona aggravato e abuso di potere.In difesa del leader della Lega si è schierata Giulia Bongiorno,ex ministra e senatrice della Lega,dicendo:"In questi giorni il dibattito è stato 'Salvini fuggirà o no dal processo?' Come se il processo fosse già deciso. Attenzione a non abdicare del tutto al nostro dovere. Se ragioniamo così ci trasformiamo in Azzeccagarbugli. Non siamo Azzeccagarbugli. E lo dico anche a Salvini: non si faccia provocare. Nessuno di noi può scavalcare i giudici. Senatore Salvini è in gioco il suo destino, ma è in gioco anche l'indipendenza dei poteri" ma anche " "Io credo - dice ancora la Bongiorno - che sia impossibile configurare un rallentamento allo sbarco come un sequestro di persona. Create questa nuova fattispecie incriminatrice, il rallentamento allo sbarco. E processate Salvini. Ma certamente non è sequestro di persona. In nome della separazione dei poteri, non celebratene il requiem ma siate liberi, coraggiosi e forti" parlando di quei 131 migranti trattenuti a bordo di una nave militare italiana lo scorso luglio.E Salvini(
foto dal web/Social) subito dopo il suo intervento al Senato ha detto:"Difendersi in Senato è stato surreale.Ho giurato sulla Costituzione che prevede che difendere la patria è dovere di ogni cittadino.Io ho difeso l'Italia" e su facebook l'ex ministro degli Interni ha scritto :"Oggi in Senato ho parlato con la testa ma anche col cuore, è il momento del coraggio e della chiarezza. Al processo spiegherò come, da Ministro, io abbia fatto quello per cui gli italiani mi hanno votato: difendere la sicurezza e i confini del mio Paese.
Grazie ancora per la stima, la simpatia, la solidarietà che mi avete dimostrato oggi: è un vero privilegio poter far parte di una Comunità così unita e bella".Decisa presa di posizione da parte del Pd con Parrini che ha detto:"Salvini non agì per ragion di Stato ma per una ben più bassa ragion di partito, visto che è allergico allo Stato di diritto. E non c’è alcuna ragione per cui il corso della Giustizia debba essere bloccato. Il senatore Salvini dovrebbe sentirsi contento di essere trattato come un qualsiasi cittadino invece di tirarci tossine politiche".In Aula c'è stato anche l'intervento di Pier Ferdinando Casini che a sorpresa si è schierato col leader della Lega:"Il tema vero è se Salvini ha agito in solitudine e in contrasto con la politica del governo. Questo contrasto non c’è stato. Non trovo traccia di difformità. Conte aveva tutti gli strumenti per intervenire all’epoca e non l’ha fatto. La dissociazione è stata postuma. Io dico no alla supplenza della magistratura e il mio voto sarà coerente con il fatto che i giudizi politici li devono dare gli elettori non i giudici".Cosa rischia adesso l'ex ministro dell'Interno?Dipende dall'interpretazione che darebbe il giudice in caso di condanna nell'eventuale processo con pene che vanno da 6 mesi a 15 anni e con la decadenza da parlamentare in base alla legge Severino.Oppure,come dice l'ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari,tutto potrebbe finire in una grossa sceneggiata e il processo finirà nel nulla di fatto.Lo sappiamo tutti,conclude l'ex sindaco.



CEDAC,DANZA, 2° APPUNTAMENTO PER
LA STAGIONE AL CONSERVATORIO DI CAGLIARI

"CARMINA BURANA" ECCEZIONALE OPERA
DI CARL ORFF COL BALLETTO DEL GRAN TEATRO DI GINEVRA


di Andrea Porcu
(12-2-2020) Tra suoni medievali e danza contemporanea, va in scena sabato 15, alle 20.30 e domenica 16 febbraio, alle 18, al Conservatorio di Cagliari, in Piazza Porrino, lo spettacolo “ Carmina Burana” del coreografo Claude Brumachon, ad opera del Ballet du Grand Theatre de Ginevra(
foto dal web/Social).E’ il secondo appuntamento della stagione della danza, promosso dal Cedac, Un evento da non perdere per tutti gli amanti del balletto che si apprestano a vedere coreografie di assoluta raffinatezza ed originalità.E’ stata definita dai maggiori critici, una grande parata, soprattutto estetica, in cui Brumachon,( per oltre vent’anni direttore del centro coreografico di Nantes) si affida ai costumi di Livia Stoianova e Yasseri Samoulov. Uno spettacolo, in un unico atto, con 5 scene, con i danzatori e danzatrici vestite da dee, le dominatrici dell’umanità che simboleggiano il sacro, l’amore, la povertà, il potere, la salute, il coraggio e l’angoscia.Una rappresentazione ispirata dalle musiche della celebre opera di Carl Orff del 1937. Il coreografo francese riesce a far danzare i ballerini con un flusso di movimenti, sequenze ora violente, ora liriche.“ In ogni momento l’essere umano è sull’orlo del precipizio – dice Brumachon . Ma riesce sempre, istintivamente, a rimanere in piedi”.Intensità e sensualità guidano questo spettacolo proposto in giro per l’Europa, ovunque con grande successo.La drammaturgia è affidata Agnes Izrine, le luci a Olivier Tessier.

AIR ITALY CHIUDE,1500 LAVORATORI NELLA DISPERAZIONE
IL MINISTERO DELL'ECONOMIA CON LA
REGIONE SARDEGNA APRE UN TAVOLO PER RISOLVERE IL PROBLEMA


di Marco Giovine
(11-2-2020) Le Compagnie aeree italiane non hanno vita facile nel nostro Paese a parte l'Alitalia che continua ad essere tenuta in vita da soldi pubblici nonostante fallimenti,insuccessi di piani industriali e progetti a volte incomprensibili ma sicuramente votati a non produrre segnali positivi stante una situazione che mai ha tenuto conto della gravità dei numeri e di una prospettiva che una compagnia di bandiera potrebbe avere.In tantissimi anni abbiamo assistito a compagnie che aprivano e chiudevano e alcune addirittura sono un ricordo come Meridiana,ultimo volo 28 febbraio 2018.Adesso è la volta di Air Italy(
foto dal web/Social).Gli azionisti di Air Italy,Alisarda e Qatar Airways attraverso AQA Holding,fanno sapere in un comunicato,a causa delle persistenti e strutturali condizioni di difficoltà del mercato,hanno deciso all'unanimità di mettere la società Air Italy in liquidazione in bonis.Se non si dovesse trovare una soluzione anche questa Compagnia dovrà chiudere con una situazione disastrosa lasciando a casa 1500 dipendenti,di cui 550 con sede in Sardegna in modo particolare a Olbia.Gli ultimi voli cesseranno il 25 febbraio e dopo,per chi ha prenotato,saranno attivate le modalità del rimborso integrale o riprotetti.Il Ministero dello Sviluppo economico vuole vederci chiaro e vuole aprire un tavolo sulla crisi di Air Italy coinvolgendo tutte le parti in causa:Governo,Regione,Sindacati e naturalmente la Compagnia.L'incontro era previsto per mercoledi 12 febbraio ma è stato subito rinviato perchè si attende che l'Air Italy sospenda la deliberazione fino all'incontro ministeriale.



LA DENUNCIA DI MAURO PILI:
"L'ALGERIA RUBA IL MARE ALL'ITALIA"

"ECCO LE PROVE UNILATERALI CHE ALLARGANO I CONFINI MARITTIMI
FINO ALLA SARDEGNA"


di Luca Berni
(10-2-2020) Dopo il mare sardo alla Francia,adesso c'è l'Algeria che vuole appropriarsi del mare dei quattro mori.La denuncia di allora,marzo 2018,riguardante i confini marittimi tra Italia e Francia con l'accordo di Caen,e di adesso,sempre dell'ex deputato di Unidos Mauro Pili,sull'Algeria che vuole acquisire il mare sardo(
foto dal web/Social) ha destato preoccupazione ed è diventato un caso.Mentre sulla prima questione il governo italiano ha chiuso ogni polemica dicendo che si è trattato di un errore sulle cartine marittime da parte della Francia,sul secondo caso ci sono molte complicazioni e la verità non è ancora emersa.Vero è che Mauro Pili ha le prove che dimostrano che l'Algeria il 21 marzo del 2018 ha unilateralmente allargato i confini della propria Zee spingendosi fino a ridosso della Sardegna.Per la conferma Pili pubblica sul suo sito Fb il testo della velina di palazzo pubblicata da Algieriepart che istituisce una zona economica esclusiva al largo della costa dell'Algeria:"Ciò ha sicuramente conferito al nostro paese diritti sovrani su una larghezza della ZEE che sale a 200 miglia nautiche (370 km) oltre le linee di base da cui viene misurata la larghezza del mare territoriale. E in questa zona, l'Algeria gode della possibilità di esplorazione e sfruttamento, conservazione e gestione delle risorse naturali, biologiche o non biologiche, acque sovrastanti il fondo del mare, il fondo del mare e il loro sottosuolo , nonché altre attività volte all'esplorazione e allo sfruttamento dell'area a fini economici, come la produzione di energia da acqua, correnti e venti. L'Autorità internazionale dei fondali marini ha inoltre autorizzato gli Stati costieri a rivendicare una piattaforma continentale estesa, quando il margine continentale si estende oltre 200 miglia dalle linee di base, oltre il limite esterno della ZEE tradizionale e conferisce allo Stato costiero diritti sovrani sulla piattaforma continentale allo scopo di esplorare e sfruttare le sue risorse naturali fino a 350 miglia nautiche dalle linee di base. In cambio, lo Stato costiero deve contribuire a un sistema di ripartizione delle entrate derivanti dallo sfruttamento delle risorse minerarie oltre il limite di 200 miglia, gestito dall'Autorità internazionale dei fondali marini. Si noti che l'area rivendicata dall'Algeria si sovrappone anche a quella della Spagna, senza che ciò abbia dato fastidio al popolo iberico. La cosa più importante da notare è che tutte queste decisioni sono state prese nel pieno rispetto delle leggi e delle norme internazionali e soprattutto in considerazione della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare. Per questo l'Algeria ha un vantaggio di prim'ordine".Le affermazioni,dice Pili,sono di una gravità inaudita "supportate da documenti ufficiali,chiaramente di fonte governativa,pubblicati intelgramente".Nel suo sito l'ex parlamentare sardo sintetizza il messaggio algerino:"E' chiaro:quelle acque le abbiamo occupate noi mentre voi dormivate".E si rivolge al governo italiano e al governo sardo:fate qualcosa perchè è in gioco la nostra sovranità e la nostra autonomia.


UN GIGANTESCO ASTEROIDE SI AVVICINERA' QUESTO VENERDI ALLA TERRA
LA NASA:NON C'E' DA PREOCCUPARSI.
E' IL PRIMO DI QUEST'ANNO

MISURA MILLE METRI E HA UNA
VELOCITA' DI 33.554 MIGLIA ALL'ORA


di Carla Lucia Nieddu
(10-2-2020) E' grande quanto due navi da crociera ed è il terzo più grande previsto quest'anno.Secondo la Nasa l'asteroide(
foto dal web/Social) gigantesco,che misura quasi mille metri di lunghezza,si avvicinerà questo venerdi alla Terra ad una velocità incredibile di circa 33,554 miglia orarie.La roccia spaziale,con una dimensione stimata tra 440 m e 990 m,è elencata nella pagina Near Earth Objects della Nasa.Non c'è però da preoccuparsi anche se l'asteroide passerà "vicina" alla Terra,cioè,a 15,02 distanze lunari qualcosa come 3.582.045 miglia di distanza.E' il primo asteroide di quest'anno,gli altri passeranno il 29 aprile(OR2/1998) e il 21 maggio,il BQ/1997 e misurerà fino a 1,5 chilometri.


SANREMO 2020,HA VINTO
DIODATO COL BRANO "FAI RUMORE"

RECORD DI ASCOLTI CON 11
MILIONI DI SPETTATORI

CI SARA' UN AMADEUS BIS,LA RAI
HA INCASSATO 37 MILIONI DI EURO


di Carlo Imbesi
(9-2-2020) Ha vinto Diodato(
foto dal web/Social)- video premiazione- l'edizione del Festival di Sanremo numero 70 con il brano "Fai rumore",sul podio,al secondo e terzo posto anche Gabbani,il favorito, e i Pinguini Tattici Nucleari.E' stata un'edizione fantastica,seguitissima e nella serata conclusiva è stata seguita su Rai1 da 11 milioni 476 mila spettatori con uno share del 60,6%.Tutti contenti ad iniziare dal presentatore,e direttore artistico, Amadeus coadiuvato dallo straripante Fiorello che sono stati all'altezza di un Festival molto amato dagli italiani.Felicissimo naturalmente il vincitore il quale ha detto subito che non si aspettava il podio e il premio lo ha dedicato alla sua città Taranto in cui,ha detto Diodato,"bisogna fare rumore per tutti coloro che lottano ogni giorno in una situazione insostenibile".E adesso che il festival è finito ci sentiamo tutti un pò orfani di questo Sanremo,perchè,nel bene e nel male,questo Festival lo abbiamo odiato,polemizzato ma alla fine lo abbiamo guardato e amato.I numeri d'ascolto sono impressionanti e non accadeva dal '98 con un record di ascolti tra i giovanizzimi,tra i 15 ai 24 anni.Adesso che è tutto finito Amadeus non vede l'ora di tornare alla normalità,alla trasmissione "I soliti ignoti".Ci sarà un Amadeus bis?Il direttore di Rai1 lo auspica soprattutto perchè squadra vincente non si cambia ed è quindi normale che per l'edizione 71 ci sarà nuovamente il duo Amadeus-Fiorello anche se,naturalmente,è troppo presto per una decisione.Il Festival siconferma anche l'edizione più coinvolgente sui social e nelle cinque giornate ci sono state oltre 21,7 milioni di interazioni social con un incremento del quasi 50% rispetto al 2019.Dati d'ascolto record sul web e buone prospettive per il futuro.Con questi numeri è anche normale che il cassiere della Rai sia molto contento e soddisfatto perchè questa edizione ha fatto salaire i ricavi a 37 milioni di euro a fronte dei 31 incassati lo scorso anno con un costo tra i 17 e i 18 milioni.Cifre in costante aumento e mai viste prima.


TRUMP E' USCITO VITTORIOSO DALL'IMPEACHMENT
IL PRESIDENTE PREPARA LA RESA
DEI CONTI CONTRO I TRADITORI

MOLTE POLTRONE SALTERANNO,
RISCHIA ANCHE IL CAPO DELLO STAFF


di Peter Moore
(7-2-2020) Donald Trump(
foto dal web/Social) ha vinto e per lui non c'è l'impeachment tanto atteso da parte dei democratici che sono stati sconfitti su tutti i fronti.Da adesso in poi,dicono diversi analisti,il presidente americano sarà più forte e darà battaglia in campagna elettorale che per lui sarà importante perchè stabilirà la sua seconda legislatura alla Casa Bianca.Intanto però Trump ha diverse questioni da risolvere,una sorta di resa dei conti non solo con i dem ma anche con esponenti della sua stessa amministrazione che non sono stati leali nei suoi confronti.Pensavano di dare una spallata al presidente,invece le cose sono andate male per un soffio: lui è ancora in sella,gli altri,i "traditori",dovranno a breve fare i conti con la "furia" vendicatrice di Trump.Secondo il Washington Post il presidente prepara a cacciare Alexander Vindman,del consiglio di sicurezza nazionale,che era stato chiamato a testimoniare al Congresso contro il suo presidente.Quasi sicuramente dovrà lasciare la sua poltrona e per punizione sarà riassegnato al Pentagono.La furia-Trump è rivolto anche contro il senatore Mitt Romney,l'unico repubblicato che ha votato per l'impeachment.Rischia anche il capo dello staff della Casa Bianca Mick Mulvaney molto criticato per come ha gestito la situazione,in buona sostanza diversi dirigenti dell'amministrazione dovrebbero essere rimossi per non aver difeso l'operato di Trump nel corso degli accesi dibattiti sull'impeachment.



E' MORTO IL MEDICO LI WENLIANG,
DIEDE L'ALLARME MA NON FU CREDUTO
L'EPIDEMIA IN CINA NON E'
ANCORA SOTTO CONTROLLO

I MORTI SONO 637,IN AUMENTO
GLI INFETTI:SONO GIA' 31 MILA


di Lello Leo Cortes
(7-2-2020) E' ancora emergenza e le vittime del nuovo coronavirus(2019-nCov) aumentano ma nel contempo ci sono buone notizie per gli scampati al virus di Wuhan.La Cina è isolata e i drammi si susseguono su questa malattia che per molti è diventata letale e senza rimedio.E' stata confermata la morte del medico che per primo aveva dato notizia del virus e che aveva denunciato l'indifferenza delle autorità sanitarie di fronte a un'epidemia evidente e per questo motivo era stato allontanato e forse arrestato.Adesso che è morto le autorità cinesi hanno aperto un'indagine per conoscere le critiche al suo operato.Li Wenliang(
foto dal web/Social),questo il nome del medico-eroe,aveva 34 anni ed in pochissimo tempo era diventato un volto molto amato proprio per i problemi legati alla crisi.E come spesso succede in Cina le autorità hanno bloccato qualsiasi critica mettendo una barriera sull'accesso ai social.Il medico era ricoverato al Wuhan Central Hospital ed era tenuto in vita da un respiratore artificiale,ma dopo qualche ora,nella mattinata di venerdi 7 febbraio,la sua morte era stata annunciata dall'account ufficiale di Weibo,il twitter cinese, riversando subito critiche e reazioni velenose nei confronti delle autorità per essersi disinteressato del grave problema minimizzando una situazione che diventava sempre più drammatica.Autorità sotto accusa anche se adesso la Commissione di vigilanza nazionale ha inviato ispettori per verificare i motivi del decesso di Li Wenliang.Intanto l'epidemia non è affatto sotto controllo e i dati ufficiali,gli ultimi di questo venerdi,indicano che i morti sono in aumento e sono già 637 mentre quelli infetti sono 31.211,in pratica 3.151 in più rispetto alle precedenti 24 ore.

PRIMO ITALIANO POSITIVO
AL VIRUS CINESE

E' UN RICERCATORE RIENTRATO
NEL NOSTRO PAESE LUNEDI SCORSO

ANCHE 35 CONNAZIONALI NELLA
NAVE GIAPPONESE ANCORA IN QUARANTENA


di Lello Leo Cortes
(6-2-2020) C'è il primo italiano positivo al coronavirus.E' uno dei 56 connazionali rimpatriati da Wuhan lunedi scorso che sono stati messi subito in quarantena nella cittadella militare della Cecchignola.I medici hanno trovato positivo un ricercatore di 29 anni che è stato subito ricoverato allo Spallanzani.L'Istituto per le Malattie Infettive ha diramato un comunicato dicendo che il paziente "ha un modesto rialzo termico ed iperemia congiuntivale".Tra gli italiani arrivati dalla Cina e messi subito in quarantena per precauzione e per ulteriori test è risultato con esito positivo uno di loro che è trattato secondo il protocollo nell'ospedale specializzato.Sempre allo Spallanzani i due cittadini cinesi,che sono stati risultati positivi al test una settimana fa,non sono più in gravi condizioni anche se restano invariate le loro condizioni con la prognosi sempre riservata.Dei 41 pazienti presenti,32 sono stati dimessi perchè risultati negativi e 9 sono tutt'ora ricoverati.Sono sempre preoccupanti le condizioni delle 20 persone trovate positive nella nave da crociera Diamond Princess in Giappone(
foto dal web/Social).Intanto si tira un sospiro di sollievo per i 35 italiani della nave che sono risultati negativi al test.Il governo italiano cercherà di farli tornare presto nel nostro Paese.



VIRUS DI WUHAN,I MORTI IN CINA
AUMENTANO A 492,INFETTI A QUASI 24.500

GIALLO SU DUE CROCIERE IN
GIAPPONE E A HONG KONG

IN FORSE LE OLIMPIADI DI
TOKYO PER IL 24 LUGLIO


di Lello Leo Cortes
(5-2-2020) E' giallo per le due navi da crociera confinate a Yokohama,in Giappone e a Hong Kong messe in quarantena per il coronavirus di Wuhan(foto dal web/Social).La prima nave,la Diamond Princess con 3700 persone a bordo è stata bloccata per la presenza di 10 passeggeri risultati positivi mentre quella paralizzata a Hong Kong,con 1800 persone,ha tre passeggeri con i sintomi del virus.La situazione è drammatica per gli sviluppi che potrebbero portare i casi rilevati e le autorità non nascondono che i passeggeri infetti potrebbero essere molto di più.Per il momento è tutto sotto controllo.La Diamond Princess aveva attraversato i porti giapponesi di Kagoshima e Okinawa e a Hong Kong era salito un passeggero col virus che aveva infettato gli altri.Quelli accertati sono stati trasferti in ospedale mentre il resto dei passeggeri sono sotto test.Mistero invece per la nave World Dream bloccata a Hong Kong dove le autorità sono impegnate per i 21 casi esistenti nella metropoli.Intanto è necessario aggiornare i dati del coronavirus :le vittime sono già 492,gli infetti 24.367 quasi 4000 casi in più rispetto al giorno precedente.L'impatto dell'epidemia potrebbe riversarsi negativamente sulle Olimpiadi del 2020 a Tokyo e il Ceo del Comitato organizzatore si è detto preoccupato per la diffusione del virus sul grande evento mondiale.Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha detto che si farà ogni sforzo per risolvere in qualche modo il serio problema e poter assicurare la partenza delle Olimpiadi,previste per il 24 luglio,in piena tranquillità.


SANREMO 2020,GRANDI ASCOLTI
ANCHE PER LA SECONDA SERATA

RANIERI E TIZIANO FERRO INCANTANO,
I RICCHI E POVERI TRAVOLGONO L'ARISTON

TUTTI IN PIEDI PER IL SARDO PALUMBO:"IO SONO PAOLO"

di Carlo Imbesi
(5-2-2020) Più ci sono le polemiche e più le cose vanno bene e hanno successo.Come il Festival di Sanremo di quest'anno targato Amadeus che all'esordio della settantesima edizione ha fatto registrare un grande successo con 10 milioni 58 mila telespetttori ed il 52,2% di share superando Paolo Bonolis nella conduzione del 2005 ma ha battuto anche Claudio Baglioni che si era fermato al 49,5% l'anno scorso.Compagno di trasmissione di Amadeus è Fiorello che sarà presente in tutte le serate tranne che in quella di giovedi quando entrerà a valanga Benigni.Boom di ascolti prevedibili preceduti dalle polemiche che hanno aumentato l'attesa con la presenza straordinaria di Fiorello che per molti versi ha oscurato lo stesso presentatore,bene anche le personalità di Rula Jebreal e Diletta Leotta super ospiti che sono apparsi all'altezza della situazione.Nella seconda serata si sono esibiti altri 12 big in quest'ordine:Piero Pelù, Elettra Lamborghini, Enrico Nigiotti, Levante, Pinguini Tattici Nucleari, Tosca, Francesco Gabbani, Paolo Jannacci, Rancore, Junior Cally, Giordana Angi, Michelle Zarrillo.Amadeus ricorda Frizzi:"Se fosse qui condurrebbe lui"standing ovation per questo omaggio verso un presentatore molto amato e mai dimenticato.Ospiti d'eccezione Massimo Ranieri e Tiziano Ferro,Gigi D'Alessio e Paolo Palumbo.Per il 22enne sardo di Oristano con Sclerosi laterale amiotrofica(Sla),malattia neurodegenerativa,pubblico attento e in piedi per il brano "io sono Paolo",la canzone è stato un vero successo.Palumbo(
foto dal web/Social),che non parla e che ha cantato con un riproduttore vocale sonoro,ha portato un messaggio di speranza e da una carrozzina ha parlato con tanta positività e con una umanità disarmante,e con un insegnamento:"Il tempo che abbiamo a disposizione è poco e prezioso, dovremmo sfruttarlo al meglio".Grande emozione anche per la partecipazione del quartetto,di nuovo insieme dopo 40 anni,dei Ricchi e Poveri,un altro evento che ha caratterizzato questo Festival.Angela Brambati, Marina Occhiena, Franco Gatti e Angelo Sotgiu nuovamente uniti per non dimenticare e per dare,forse,una svolta alla formazione per il loro futuro.



DOPO LA QUASI ESTATE,ECCO IL
FORTE MAESTRALE IN SARDEGNA

A CAGLIARI TRAGEDIA SFIORATA
PER IL FORTE VENTO

DAL 6 FEBBRAIO TEMPERATURE
IN PICCHIATA


di Davide Porcù
(4-2-2020)Improvvisamente è scoppiata l'estate a febbraio,meteo naturalmente anomalo un pò in tutta Italia,in Sardegna ad Arbatax la temperatura di lunedi 3 febbraio era di 27 gradi,ma anche in montagna dove c'è stato lo zero termico fino alla quota eccezionale dei 3600 metri in Appennino e sopra i 3000 metri sulle Alpi occidentali.Questo caldo anomalo è comunque destinato ad essere spazzato via e in Sardegna dopo l'arrivo del forte vento di maestrale che nella giornata di martedi 4 febbraio ha superato anche i 100 km/h,la temperatura potrebbe scendere anche di 7/10 gradi.E a proposito del maestrale in Sardegna da rilevare il superlavoro dei vigili del fuoco a Cagliari e in tutta la provincia per i numerosi incidenti.Le raffiche sono state incredibili e nella statale 195,zona Macchiareddu,il forte maestrale ha fatto crollare una torre a faro(
foto dal web/Social) che si è abbattuto su un'auto danneggiandola mentre il conducente si è miracolosamente salvato.Da mercoledi 5 febbraio ci sarà un'attenuazione e lascerà spazio al freddo che si farà nuovamente sentire in linea con l'inverno.

CEDAC,QUATTRO ASSI DEL TEATRO IN UNA IRONICA E COMMOVENTE COMMEDIA CON CINQUE TAPPE IN SARDEGNA
SUCCESSO PER “QUARTET” CON GIUSEPPE PAMBIERI, COCHI PONZONI, PAOLA QUATTRINI ED ERIKA BKANC

di Andrea Porcu
(4-2-2020) Quelli che il teatro lo sanno fare con professionalità, quelli che ti fanno ridere e commuovere, perché affrontare il tema della terzaetà non è mai semplice.Una commedia bella da vedere, che ti coinvolge, che alla fine ti lascia un sorriso un po' amaro.Quattro assi dello spettacolo assieme (
foto dal web/Sociak)sul palcoscenico per regalarti due ore di sano teatro, senza fronzoli.Quelli li... sono Giuseppe Pambieri, Cochi Ponzoni, Paola Quattrini ed Erika Blanc che recitano in “ Quartet”, per la regia di Patrick Rossi Gastaldi.Un testo, scritto da Ronald Harwood, da cui è stato tratto anche un film per la regia di Dustin Hoffman. Una storia ambientata in una casa di riposo per ex artisti, dove tre di loro, a cui si aggiunge un quarto ospite, si raccontano, tra battute, pettegolezzi, vita vissuta e problemi per via dell’età che avanza. La commedia è un susseguirsi di emozioni, tra ricordi che ritornano, scoppiettanti confronti tra i protagonisti, qualche parolaccia spontanea, ma mai volgare nel contesto.Ex artisti che non si sentono sul viale del tramonto, tanto che quando gli viene proposto di rappresentare un loro cavallo di battaglia, Bella figlia dell’amor, dal Rigoletto di Verdi, non rinunciano a tornare sul palcoscenico, per esibirsi con vigore e gloria. Un finale degno per una commedia brillante, interpretata con assoluta bravura da Pambieri e compagni di viaggio.Un viaggio che grazie alla direzione artistica dell’Effimero Meraviglioso di Sinnai, con Maria Assunta Calvisi e il contributo del Cedac è approdata nel centro campidanese, per una serata da ricordare a lungo.




DISASTRO DI FUKUSHIMA,IL
GOVERNO GIAPPONESE AL BIVIO

SARA' DECISO LO SMALTIMENTO DELLE ACQUE RADIOATTIVE IN MARE
GLI AMBIENTALISTI SUL PIEDE DI GUERRA:"MINACCIA PER L'AMBIENTE"

di Paolo Pellegrini
(3-2-2020) Ancora disastri e quello di Fukushima(
foto dal web/Social) fu di enormi proporzioni in Giappone,un incidente avvenuto nella centrale nucleare causato principalmente dallo tsunami dopo il terremoto dell'11 marzo 2011.Il grosso problema di cui si discute in questi giorni è come smaltire le acque radioattive del nucleare di Fukushima.Una sottocommissione di esperti istituita dall'Economia e dell'Industria,dopo tre anni di studio e discussioni,ha concluso la gravosa pratica e quello che più preoccupa è che le acque contaminate saranno rilasciate in mare.Non sarà però una scelta facile perchè le acque inquinanti preoccupano gli Stati vicini ma anche gli ambientalisti che sono già sul piede di guerra.Ci sono grandi interessi ma c'è anche il grosso problema legato all'ambiente e non è detto che ciò si verifichi subito dato che a breve ci saranno le Olimpiadi di Tokyo,un evento straordinario che metterà a fuoco in tutto il mondo i vari aspetti della vita economica e civile del Giappone.La scelta è difficile anche se gli esperti ritengono che la contaminazione nell'Oceano Pacifico è considerato cancerogeno per l'uomo solo a livelli molto elevati.Mentre si discute,tra polemiche e prese di posizione,Greenpeace ha detto che la eventuale scelta di buttare a mare il liquido contaminato delle centrali nucleari di Fukushima costituisce una "minaccia immediata per l'ambiente e il fallimento del governo di Tokyo rispetto alla ricerca di alternative più sicure".



AL VIA SU RAI1 LA 70ESIMA
EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO

"SARA' UN APPUNTAMENTO IMPERDIBILE",TRA
POLEMICHE E BUONA MUSICA

IL COMUNE DI ALESSANDRIA:"NON GUARDATE IL FESTIVAL".ECCO PERCHE'

di Carlo Imbesi
(3-2-2020) Al via la 70^ edizione del Festival di Sanremo che andrà avanti fino a sabato 8 febbraio 2020.Alla presentazione il conduttore e direttore artistico Amadeus ha fatto il punto della situazione tra polemiche e scaletta delle serate.Il padrone di casa si è detto felice ed emozionato e non vede l'ora di iniziare.Coppia fissa col presentatore la presenza di Fiorello che renderà più caotico e imprevedibile questo festival.Lo showman si è già presentato irrompendo durante la conferenza stampa e dimostrando che nulla è rilassante anzi pazzesco e si è detto convinto che Amadeus è il presentatore più idoneo per questa edizione di prestigio.Fiorello sarà presente tutte le sere ad eccezione di giovedi quando entrerà in scena Benigni.Al debutto del 4 febbraio quattro Nuove proposte,gli Eugenio in via di Gioia,Fadi,Leo Gassman e Tecla Insolia oltre ai primi dodici big in gara:Achille Lauro, Anastasio(
foto dal web/Social), Bugo e Morgan, Diodato, Elodie, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Marco Masini, Rita Pavone, Ricky, Le Vibrazioni e Alberto Urso.Le polemiche che hanno animato la vigilia di questa edizione non hanno affatto turbato Amedeus che "ho scelto le canzoni pensando non a una composizione fatta di generi,ma semplicemente ascoltando i brani che più meritavano".Molte donne al Festival ed è un vanto per il presentatore il quale,a proposito delle polemiche sulle donne e su Junior Cally dice che è tutto normale:"perchè se prendi qualsiasi decisione contro la normalità,autonomaticamente divide.L'importante è non mancare di rispetto a nessuno".Ma non tutti sono d'accordo e buona parte del web si è schierato contro di lui.C'è poi anche il Comune di Alessandria che è deciso:non guardate il Festival,spegnete la Rai.E' chiaro che è forte la polemica tra Amadeus sulle donne e per questo motivo la consulta comunale per le Pari opportunità di Alessandria ha chiesto ai suoi abitanti di boicottare Sanremo.Ecco le motivazioni:"È per rappresentare le istanze della popolazione femminile della città in merito al linguaggio sessista utilizzato dal direttore artistico e all’ammissione di un artista che lede l’immagine della donna con messaggi violenti fino ad istigare crimini nei suoi confronti".Il riferimento è al rapper Junior Cally "i cui testi delle canzoni sono pieni di volgarità, provocazioni, istigazione alla violenza sulle donne, sessismo e misoginia".Intanto però impazzano i pronostici da bookmakers italiani o internazionali.Secondo loro c'è già un vincitore,il più quotato tra i big è Anastasio con "Rosso di rabbia",già vincitore di "X-Factor",che sarebbe la vera rivelazione di questo Festival.


STRAORDINARIO,TRE SCIENZIATE DELLO SPALLANZANI HANNO ISOLATO IL VIRUS
PRIMO MORTO FUORI DALLA
CINA,CRESCE LA PSICOSI

C'E' CHI USA COME MASCHERA
BOTTIGLIE D'ACQUA

di Lello Leo Cortes
(2-2-2020) E' sempre emergenza globale per il coronavirus e questa volta i morti non riguarda solo la Cina ma c'è notizia di un decesso al di fuori del Paese e precisamente nelle Filippine dove un uomo di 44 anni è morto a seguito di un ricovero avvenuto il 25 gennaio.L'uomo è cittadino cinese e dalla Cina era rientrato nelle Filippine dove lavorava.La notizia è allarmante e dimostra che la morte da virus cinese non riguarda solo quel Paese ma può propagandarsi in altre nazioni.Attualmente i casi confermati di contragio supera i 14 mila e le vittime salgono a 305.C'è anche un dato positivo diramato dalla Cina e si riferiscono a 348 persone che sono riusciti a superare la malattia.Dopo la Cina il paese più colpito è il Giappone con 20,segue la Thailandia con 19.Dall'Italia arriva la notizia straordinaria e di grande portata a livello scientifico internazionale,dell'isolamento del virus ciò significa che il coronavirus è più comprensibile,più valutabile e quindi se si conosce si può anche bloccarne la diffusione.E' stato studiato e codificato dai virologi dell'Istituto Nazionale di Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani" di Roma e lo hanno fatto a tempo di record isolando il virus meno di 48 ore dopo che i due turisti cinesi erano stati ricoverati in ospedale giovedi scorso.Le protagoniste di questa impresa,passo fondamentale per sviluppare terapie e arrivare al vaccino,sono tre ricercatrici italiane:la dottoressa Maria Rosaria Capobianchi: 67enne nata a Procida,Francesca Colavita, originaria di Campobasso, 30 anni, e Concetta Castilletti, responsabile della Unità dei virus emergenti.
La portata è eccezionale se si pensa che anche i cinesi erano riusciti a isolare il virus solo che loro non avevano reso noto i risultati al contrario degli italiani che hanno messo a disposizione i dati di sequenza del coronavirus.Intanto sempre in Cina si allarga in maniera esponenziale la psicosi del virus tanto che alcuni bambini(
foto dal web/Social) hanno usato una improvvisata maschera ricavata da bottiglie d'acqua per proteggersi dal coronavirus.


DOPO 47 ANNI IL REGNO UNITO
SI SEPARA DALL'EUROPA

LA GRAN BRETAGNA E' AD UN BIVIO
SCOZIA E L'IRLANDA DEL NORD NON VOGLIONO ABBANDONARE BRUXELLES

di
Peter Moore
(1-2-2020) Dopo 47 anni il Regno Unito si è separato dall'Unione Europea(
foto dal web/Social).Per il Paese è un momento storico e inizia una nuova era iniziata col referendum del maggio 2016 nel quale si è evidenziata la frattura all'interno della società britannica perchè il 51,9% voleva il divorzio dall'Europa e gli altri volevano restarci,una percentuale minima utile comunque per andare da soli.Risultati che comunque si scontrano con altre realtà come la Scozia che predilige ancora l'Ue al 62% o l'Irlanda del Nord che non vuole abbandonare l'Europa al 56%.Se si considera poi Gibilterra,appartenente al Regno Unito,la percentuale in favore dell'Ue è schiacciante,il 96% ha votato per la permanenza.Ai festeggiamenti di venerdi 31 gennaio 2020 c'è adesso la realtà di una società spaccata che fa fatica a esultare.Il primo ministro Boris Johnson ha comunque accettato questa sfida e soprattutto dovrà impegnarsi parecchio per ristabilire quella unità tra una Brexit intesa come liberazione dall'Europa e quella di moltissime persone che considerano questa separazione una tragedia.Il primo ministro ha parlato di "alba di una nuova era" ma non ci sono stati grandi festeggiamenti,a parte quelli che hanno sostenuto la Brexit,per non rinverdire la rabbia di quanti non volevano questo divorzio.Lunedi Johnson parlerà in diretta agli inglesi per spiegare i programmi per i prossimi undici mesi durante i quali nulla cambierà nei rapporti con l'Europa,poi però ci saranno cambiamenti significativi.E sarà il primo ministro a chiarire molti aspetti di questo divorzio a partire dal primo gennaio 2021.Non sarà una strada facile e i problemi saranno sicuramente complicati.Il leader dell'opposizione Jeremy Corbyn ha detto che la Gran Bretagna è ad un bivio:"Lasciando l'UE, abbiamo l'opportunità di definire il nostro ruolo futuro nella comunità internazionale per i prossimi decenni. Il posto che occupiamo nel mondo cambierà. La domanda è sapere quale direzione stiamo prendendo ".Rimane comunque una situazione molto confusa e molti dicono che la Brexit ha diviso il Paese in quattro nazioni con la Scozia e l'Irlanda del Nord,ad esempio che rifiutano di abbandonare Bruxelles.Si saprà qualcosa nelle prossime tappe e le mosse del governo saranno decisive per abbandonare definitivamente l'Europa.




DALLA CARTA STAMPATA AL WEB - TERZA PAGINA è ONLINE - LA PUBBLICITA' INSERITA E' PUBBLICATA GRATUITAMENTE | terzapagina_2006@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu