TERZA PAGINA


Vai ai contenuti

LE NOTIZIE DI AGOSTO 2020

IN FRANCIA SI VA A SCUOLA
DAL 1° SETTEMBRE

IL NUOVO PROTOCOLLO E' MENO
RIGIDO DI MAGGIO E GIUGNO

SENZA DISTANZE E CON MASCHERINE
A PARTIRE DAI 11 ANNI


di Francesco Atzeni
(7-8-2020) Dopo aver aperto le scuole il 12 maggio, in coincidenza con l'allentamento dopo due mesi di lockdown, la Francia si prepara a tornare a scuola (foto dal web/Social) il 1° settembre. Il protocollo che consente il ritorno di tutti gli studenti è meno severo di quello applicato a maggio e giugno a causa del Covid-19. A differenza di altri paesi, in Italia la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha deciso la riapertura il 14 settembre, la Francia proporrà regole ulteriormente alleggerite con la fine del distanziamento fisico e dall'uso obbligatorio delle mascherine a partire dai 11 anni. Infatti il governo francese ha vietato di indossare la mascherina agli studenti sia nella scuola materna ma anche nella scuola primaria. Per gli studenti di età superiore a 11 anni,invece, in spazi chiusi, dovrebbero indossarla soprattutto quando non è possible garantire la distanza di un metro. Un'altra novità rispetto a quelle rigide di maggio e giugno: a settembre sarà consentito l'accesso a panchine, spazi collettivi all'aperto e giochi all'altalena.


CORONAVIRUS, IN ITALIA 552 NUOVI
POSITIVI, E' IL PIU' ALTO DA FINE MAGGIO

IL VENETO E' LA REGIONE CON PIU'
NUOVI CASI, SEGUITA DA LOMBARDIA
IN SARDEGNA ALTRI 3 NUOVI
CONTAGI, ZERO VITTIME

di Luca Berni
(7-8-2020) Cresce il numero dei contagi di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia passati da 401 a 552 ed è il dato più alto dallo scorso 28 maggio quando i nuovi positivi furono 593. Diminuiscono i decessi: dei 3 registrati uno viene dal Veneto, uno dal Piemonte e uno dall'Emilia Romagna. Nessuna regione a contagio zero. Il numero rilevante di casi si sono verificati, tra le altre, nelle regioni: Veneto (183), Lombardia (69 e nessun morto) ed Emilia Romagna (54). Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con morti e guariti, 249.204 casi (+552) di cui 201.642(+319) guariti e 35.190(+3, precedenntemente +6) morti. I positivi, senza morti e guariti, sono 12.924 e i ricoverati 779(+17) di cui 42 in terapia intensiva(+0, precedentemente +1). I dati di alcune Regioni: Lombardia 96.706 (+69, precedentemente +118), Emilia-Romagna 30.008 (+ 54), Veneto 20.535 (+183), Piemonte 31.799 (+37), Liguria 10.272 (+9), Campania 5.050 (+ 15). Sicilia 3.396 (+27), Sardegna 1.433 (+3, precedentemente +3). In Sardegna, quindi, altri 3 nuovi contagi per un totale, dall'inizio dell'epidemia, di 1.433 casi di positività al Covid-19. Nessuna vittima per un totale che rimane invariato a 134. I 3 nuovi casi sono stati di 2 resistenti nella Città Metropolitana di Cagliari e nel Sud Sardegna, non residente. I ricoverati sono 8, le persone in isolamento 50 e nessuno in terapia intensiva. Sul territorio: 271(+2) nella Città Metropolitana di Cagliari, 129 (+1) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 84 a Nuoro e 888 a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre i casi mondiali sono 19.160.806 e i morti 716.083,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.902.692 casi (160.394 morti), seguono, tra le altre nazioni: Brasile 2.912.212 (98.493), India 2.027.074 (41.585), Russia 875.378 (14.698), Sud Africa 538.184 (9.604). Altre nazioni: Spagna 314.362 (28.503), Regno Unito 310.667 (46.596), Francia 235.202 (30.327), Germania 215.896 (9.195).



DESECRETATI I VERBALI DELLE RIUNIONI
DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

GLI ESPERTI PROPONEVANO L'ITALIA
A ZONE, MA IL GOVERNO DECISE
PER IL LOCKDOWN

GIORGIA MELONI "NON E' UNO SCHERZO: IL CTS HA PROPOSTO LA GIORNATA TIPO PER I BAMBINI"

di Gigi Sartori
(6-8-2020) Sono stati "desecretati" soltanto 5 verbali delle riunioni del Comitato tecnico scientifico che consiglia il Governo sulle questioni sanitarie e in particolare le decisioni da prendere per fermare l'epidemia di coronavirus. Non ci sono i resoconti delle questioni molto dibattute relative alle zone rosse di Alcano e Nembro. Le ha pubblicate
il sito della Fondazione Luigi Einaudi, che ha chiesto l'accesso agli atti, circa 200 pagine che solo in parte fa luce su diverse questioni non ancora chiare, sicuramente complesse e tutte ancora da verificare. Ci sono diverse novità, quella, ad esempio, del 7 marzo quando il Comitato proponeva al Ministro della Salute Speranza di adottare due livelli di misure di contenimento, cioè dividere il Paese in 2 tronconi in base alla diffusione del virus e l'altro sul territorio nazionale. In pratica le misure più rigorose dovevano attuarsi al nord: Lombardia e nelle province di Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini e Modena, Pesaro Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Alessandria e Asti. Il presidente del Consiglio Conte, però, due giorni dopo varò il Dpcm del 9 marzo dando il via al lockdown, con le stesse misure, su tutto il territorio nazionale e senza distinzione. Una curiosità che emerge dal verbale del 18 febbraio a proposito della mascherina. Il Comitato così si esprimeva: "usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate" prescrizione che riguardava solo Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Prime reazioni al rilascio dei documenti. Su Fb si fa sentire Giorgia Meloni :" A pagina 7 del verbale n°39 del 30 marzo scorso il comitato tecnico scientifico arriva a proporre un modello della giornata per i bambini. No, non è uno scherzo, abbiamo scienziati che passavano le giornate a discutere di queste cose. Ora capisco perché Conte era restio a desecretare gli atti". Infatti, si legge nella relazione, il CTS proponeva il modello della giornata:Sveglia; bagno; colazione; igiene personale fino alla merenda, cena, igiene personale e a letto(lettura e/o favola).

CORONAVIRUS, IN ITALIA
RISALGONO I NUOVI CASI

SOLO DUE REGIONI A
CONTAGIO ZERO

IN SARDEGNA 3 POSITIVI
E NESSUNA VITTIMA


di Luca Berni
(6-8-2020) In Italia diminuiscono i morti ( 6, precedentemente 10) e aumentano i nuovi positivi di coronavirus(
foto dal web/Social) passati da 385 di mercoledi a 402 nelle ultime 24 ore. Dei 6 decessi 5 vengono dalla Lombardia e uno dal Piemonte. A fronte di 58.673 test, i casi si sono verificati, tra le altre regioni, in Lombardia (118), Emilia Romagna (58), Veneto (58) e Sicilia (30). Due le regioni a contagio zero: Molise e Basilicata. Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con morti e guariti, 249.204 casi (+402), di cui 201.323 (+347) i guariti e 35.187 i morti (+6). I positivi, senza morti e guariti, sono 12.694(+48), i ricoverati 762(-2) di cui 42 in terapia intensiva(+1 rispetto al giorno prima con nessun nuovo paziente). I dati di alcune Regioni: Lombardia 96.637 (+118, precedentemente +138), Emilia-Romagna 29.954 (+58, precedentemente +47), Veneto 20.352 (+58), Piemonte 31.762 (+22), Liguria 10.263 (+13), Campania 5.035 (+5). Sicilia 3.369 (+30), Sardegna 1.430 (+3, precedentemente +9). In Sardegna, quindi,sono stati registrati 3 nuovi casi, tutti residenti nell'isola: una coppia rientrata in Sardegna dalla Slovacchia e un uomo risultato positivo dopo un caso di coronavirus. In tutto i nuovi positivi al Covid-19 sono 1.430 dall'inizio dell'epidemia. Invariato il numero delle vittime (134). In tutto sono stati eseguiti 110.821 test, i ricoverati sono 7, 48 in isolamento e nessuno in terapia intensiva. Sardegna 1.430 (+3, +0,2%; ieri +9) guariti sono 1.236 più altri 5 guariti clinicamente. Sul territorio: 269(+2) nella Città Metropolitana di Cagliari, 128(+1) nel Sud Sardegna, 61 a Oritano, 84 a Nuoro e 888 a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa - , mentre sono 18.897.857 i casi nel mondo,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.854.690 casi (159.433 morti), seguono, tra le altre nazioni: Brasile 2.859.073 (97.256), India 1.964.536 (40.699), Russia 870.187 (14.579), Sud Africa 529.877 (9.298). Altre nazioni: Spagna 309.855 (28.500), Francia 231.310 (30.308), Germania 215.033 (9.181).



LA GRANDE ESPLOSIONE A BEIRUT,
135 MORTI E OLTRE 5 MILA FERITI
LA CAUSA DELLA DETONAZIONE E' L'ENORME
QUANTITA' DI NITRATO DI AMMONIO
SEQUESTRATO A UN UOMO D'AFFARI RUSSO
ILLESI I MILITARI DELLA BRIGATA SASSARI NELLA CAPITALE

di Lello Leo Cortes
(5-8-2020) Libano in lutto per la grande esplosione che ha devastato il porto di Beirut (
foto dal web/Social)martedi pomeriggio con un bilancio impressionante ancora provvisorio. Secondo fonti governative sono 135 morti e oltre 5 mila i feriti ma ci sono moltissime persone scomparse che si cercano con trepidazione in una situazione non facile e complicata. Una vasta zona è stata rasa al suolo e le abitazioni circostanti sono state evacuate e nelle ultime ore oltre 250 mila persone hanno abbandonato le loro case. Il governo libanese ha assicurato che l'enorme esplosione è stata causata da una delle navi del porto che conteneva quasi 3 mila tonnellate di nitrato di ammonio, senza nessuna misura di sicurezza in una zona dove insistevano altri depositi compreso una fabbrica di fuochi d'artificio. L'ondata esplosiva si è sparsa velocemente a una distanza di 200 chilometri e in Siria l'esplosione ha causato danni importanti. Nel paese il governo ha decretato 3 giorni di lutto e 2 settimane di stato di emergenza. A causare tanta devastazione non è stato un attentato, come si è affrettato di dire Trump subito smentito dal Pentagono, ma il nitrato di ammonio, una sostanza fertilizzante che può essere utilizzato anche come esplosivo. L'enorme quantità era in buona parte immagazzinata in un magazzino nel porto di Beirut. Secondo indiscrezioni l'origine dell'esplosivo portano, secondo il giornale britannico The Telegraph, alla Russia. Il nitrato di ammonio, infatti, era stato sequestrato nel 2014 da una nave di proprietà del magnate russo Igor Grechushkin perchè non era adatta al trasporto, proprio mentre il fertilizzante veniva spostato dalla Georgia al Monzabico. Per problemi tecnici, prima, e per il sequestro, successivamente, la nave era stata bloccata. Sono stati arrestati i dirigenti responsabili del porto che non hanno vigilato e non hanno messo in sicurezza la zona sapendo dei depositi e della gravità del prodotto immagazzinato. Buone notizie per i militari della Brigata Sassari che stavano nelle zone strategiche di Beirut in missione di pace. Nessuno è rimasto ferito.



CORONAVIRUS, TORNANO A
SALIRE I CONTAGI IN LOMBARDIA

NELLE 24 ORE RADDOPPIATO IL
NUMERO DEI POSITIVI (+384)

IN SARDEGNA 9 CASI, DI CUI 2
MIGRANTI, ZERO VITTIME

di Luca Berni
(5-8-2020) Tornano a salire i contagi e anche i morti di coronavirus (
foto dal web/Social) in Italia. Nelle 24 ore sono raddoppiati, rispetto al giorno precedente, i casi passando dai 190 ai 384, numeri che preoccupano e che fanno riflettere in un periodo nel quale si pensava che l'epidemia stesse scemando. Solo in Valle d'Aosta non ci sono stati nuovi contagi. I test sono in aumento, 56.451. Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con guariti e morti, 248.803 casi (+384), di cui 200.976 (+210, precedentemente +177) guariti e 35.181 morti (+10, precedentemente +5). I positivi, senza morti e guariti, 12.646 (+164), i ricoverati 764(+3) di cui 41 in terapia intensiva. I dati di alcuen Regioni: Lombardia 96.519 (+138 precedentemente +44), Emilia-Romagna 29.897 (+47), Veneto 20.294 (+41), Piemonte 31.740 (+21), Liguria 10.250 (+7), Campania 5.030 (+8). Sicilia 3.339 (+21 precedentemente +10), Sardegna 1.427 (+9 rispetto al giorno prima che era di +2). In Sardegna, quindi, ci sono stati 9 casi in più e il numero complessivo, dall'inizio dell'epidemia, sale a 1.427. L'Unità di crisi regionale registra due migranti algerini sbarcati nell'isola alcuni giorni ga. Zero vittime. Salgono i test che nelle 24 ore sono stati +1.032 per un totale di 109.882 dall'inizio dell'epidemia. I ricoverati sono 5, mentre 53 in isolamento mentre nessuno è in terapia intensiva. I guariti sono 1.236 più altri 4 guariti clinicamente. Sul territorio: 267(+5) nella Città Metropolitana di Cagliari, 127(+2) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 84(+1) a Nuoro e 888(+1) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal wewb/Social) - mappa - , mentre sono 18.609.287 i casi nel mondo con 702.164 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.789.383 (157.266 morti), seguono tra le altre nazioni: Brasile 2.801.921 (95.819), India 1.908.254 (39.795), Russia 864.948 (14.465), Sud Africa 521.318 (8.884). Altre nazioni: Regno Unito 307.258 (46.295), Spagna 305.767 (28.499), Francia 228.576 (30.297), Germania 213.623 (9.179).


CORONAVIRUS, IN ITALIA 3
REGIONI SENZA NUOVI CASI

CRESCONO I RICOVERATI (+27)
E 5 MORTI NELLE 24 ORE

IN SARDEGNA 2 CONTAGIATE,
ANCORA ZERO VITTIME


di Luca Berni
(4-8-2020) Crescono i nuovi contagi di coronavirus(
foto dal web/Social) in Italia passati da 159 a 190 nelle ultime 24 ore mentre calano i morti (5) rispetto alla giornata di lunedi (12). Salgono anche i ricoverati, 27 in un giorno. Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con guariti e morti, 248.419 CASI (+190), di cui 200.766 guariti(+177, precedentemente +129), i morti 35.171 (+5, precedentemente +12). I positivi, senza morti e guariti, sono 12.482, i ricoverati 761 (+27, precedentemente +26), di cui 41 in terapia intensiva (zero nuovi casi). I dati di alcune Regioni: Lombardia 96.381 (+44, precedentemente +25), Emilia-Romagna 29.850 (+42, precedentemente +34), Veneto 20.253 (+20), Piemonte 31.719 (+8), Liguria 10.243 (+5), Campania 5.022 (+2). Sicilia 3.318 (+10), Sardegna 1.418 (+2 rispetto al giorno precedente che era di +2). Tre le regioni senza nuovi casi: Valle d'Aosta, Molise e Basilicata. In Sardegna, dunque, due nuovi contagiati e riguardano 2 donne di ciui una turista italiana arrivata dall'estero. Il totale, dall'inizio dell'epidemia, è di 1.418 mentre non si registrano morti che rimangono a 134, in tutto. A fronte di 108.850 test 3 sono i ricoverati, 42 in isolamento e nessuno in terapia intensiva. Sul territorio: 262 nella Città Metropolitana di Cagliari, 125(+2) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 83 a Nuoro e 887 a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa-

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -mentre sono 18.349.260 casi nel mondo con 695.550 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.742.277 casi (156.133 morti), seguono tra le altre nazioni: Brasile 2.750.318 (94.665), India 1.855.745 (38.938), Russia 859.762 (14.327), Sud Africa 516.862 (8.539). Altre nazioni: Regno Unito 307.256 (46.295), Spagna 302.814 (28.498), Francia 228.574 (30.297), Germania 212.669 (9.163).


CORONAVIRUS, IN ITALIA
DIMINUISCONO I NUOVI CONTAGI

CROLLO DEI TAMPONI E 12
MORTI NELLE 24 ORE

IN SARDEGNA 2 CONTAGI DI
IMPORTAZIONE, ZERO DECESSI


di Luca Berni
(3-8-2020) In Italia diminuiscono i nuovi contagi(159) e aumentano i morti(12) di coronavirus (
foto dal web/Social). I decessi sono stati registrati in Lombardia(3), Piemonte(2), e 1 nelle seguenti regioni:Veneto, Toscana, Liguria, Lazio, Campania, Friuli Venezia Giulia e Puglia. In Lombardia 3 morti e 25 nuovi casi. Quasi 20 mila tamponi in meno rispetto al giorno precedente. Complessivamente ,dall'inizio dell'epidemia, sono, con morti e guariti, 248.229 (+159, precedentemente +239), di cui 200.589 guariti (+129) e 35.166 morti (+12, precedentemente +8). I positivi, senza morti e guariti, 12.474 e i ricoverati 734 (+26, precedentemente +3), di cui 41)-1) in terapia intensiva. I dati di alcune Regioni: Lombardia 96.337 (+25, precedentemente +38), Emilia-Romagna 29.808 (+34), Veneto 20.233 (+22), Piemonte 31.711 (+13), Liguria 10.238 (+2), Campania 5.020 (+4). Sicilia 3.308 (+3), Sardegna 1.416 (+2 rispetto al giorno precedente che era di +4). In Sardegna, quindi, 2 nuovi casi (1 a Sassari di una turista svizzera e 1 bulgaro nella Città Metropolitana di Cagliari) per un totale, dall'inizio dell'epidemia, di 1.416 contagi. Ancora zero vittime per un totale di 134 morti. A fronte di 107.836 test, i ricoverati sono 3, 41 in isolamento e nessuno in terapia intensiva. I guariti sono 1.235(+1), più altri 3 guariti clinicamente. Sul territorio: 262(+1) nella Città Metropolitana di Cagliari, 123 nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 83 a Nuoro e 887(+1) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre sono 18.117.821 casi nel mondo con 690.181 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.682.461 (154.992 morti), seguono tra le altre nazioni: Brasile 2.733.677 (94.104), India 1.803.695 (38.135), Russia 854.641 (14.183), Sud Africa 511.485 (8.366). Altre nazioni: Regno Unito 307.261 (46.295), Spagna 297.054 (28.472), Francia 225.198 (30.268), Germania 211.867 (9.154).



CALDO INTENSO IN SARDEGNA: 43 GRADI A DECIMOMANNU E 40 A CAGLIARI
IN ITALIA TRA MARTEDI E MERCOLEDI TEMPERATURE IN CALO
PIOGGE E TEMPORALI, SOLE E
CALDO ANCORA IN SARDEGNA


di Sonia Thery
(2-8-2020) Sardegna in primo piano per le giornate soleggiate e soprattutto molto calde, tra sabato e domenica 2 agosto. Temperature che hanno toccato anche 43 gradi a Decimomannu e a Cagliari 40 gradi, stesso meteo anche ad Alghero. Una situazione che sarà replicata nei prossimi giorni anche se gli esperti dicono che il caldo ha le ore contate soprattutto nelle regioni settentrionali dove le temperature scenderanno e con la possibilità di qualche temporale in Toscana,Umbria e Marche. Le previsioni dicono che tra martedi e mercoledi correnti atlantiche porteranno piogge sparse al Nord e al Centro e mercoledi l'instabilità interesserà anche il Sud e le temperature caleranno mettendo fine al caldo intenso in tutta l'Italia, ma non in Sardegna.



CORONAVIRUS, IN ITALIA NESSUNA REGIONE A ZERO CONTAGI
IN AUMENTO I MORTI, NELLE 24 ORE SALGONO A 8(TUTTI IN LOMBARDIA)
SARDEGNA, ALTRA GIORNATA CON 4 POSITIVI E NESSUNA VITTIMA

di Luca Berni
(2-8-2020) In Italia i nuovi contagi di coronavirus(
foto dal web/Social) sono in calo (239) rispetto al giorno precedente che era di 295. Nessuna regione è a zero casi mentre il numero dei morti, rispetto al giorno precedente, è in aumento (8), tutti registrati in Lombardia. Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con guariti e morti, 248.070 (+239), di cui 200.460 guariti (+231, precedentemente +255), e 35.154 morti (+8). I positivi, senza morti e guariti, sono 12.456 (-1) e i ricoverati 708 (+3) di cui 42(-1) in terapia intensiva. I dati di alcune Regioni: Lombardia 96.312 (+38, precedentemente +55), Emilia-Romagna 29.774 (+49), Veneto 20.211 (+45), Piemonte 31.698 (+15), Liguria 10.236 (+6), Campania 5.016 (+7). Sicilia 3.305 (+7), Sardegna 1.414 (+4 precedentemente +6). In Sardegna, quindi, 4 nuovi contagi di cui 2 nel Sud Sardegna e 2 nel sassarese. Il numero di casi di positività, dall'inizio dell'epidemia, è di 1.414 mentre rimane invariato il numero delle vittime,134. A fronte di un totale di 107.416 i ricoverati sono 3, in isolamento 40 e nessuno in terapia intensiva. I guariti sono 1.234, più altri 3 guariti clinicamente. Sul territorio: 261 nella Città Metropolitana di Cagliari, 123(+2) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 83 a Nuoro e 886(+2) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa -, mentre si registrano 17.839.641 casi nel mondo e 679.516 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica del Covid-19 con 4.639.005 contagi (154.619 morti), seguono tra le altre nazioni: Brasile 2.707.877 (93.563), India 1.750.723 (37.364), Russia 849.277 (14.104), Sud Africa 503.290 (8.153). Altre nazioni: Regno Unito 306.315 (46.286), Spagna 288.522 (28.445), Francia 225.198 (30.268), Germania 211.220 (9.154).




CORONAVIRUS, IN ITALIA SOLO BASILICATA
E VALLE D'AOSTA SENZA ALTRI CONTAGI

EMILIA ROMAGNA(56), LOMBARDIA(55)
LE REGIONI CON PIU' NUOVI CASI

IN SARDEGNA 6 NUOVI POSITIVI: UN EMIGRATO, 4 SARDI DALLA SPAGNA
E UN SENEGALESE. ZERO VITTIME


di Luca Berni
(1-8-2020) In Italia diminuiscono i casi di coronavirus(
foto dal web/Social) passati da +379 a +295 nelle ultime 24 ore. I morti sono 5, i guariti 255 mentre le Regioni a contagio zero sono Basilicata e Val d'Aosta. Quelle con più nuovi casi sono l'Emilia Romagna(56), Lombardia(55) e Veneto(46). Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, sono, con guariti e morti, 247.832(+295), di cui 200.229 guariti (+255 rispetto al giorno precedente che erano di +178) e 35.146 morti (+5, precedentemente +9). I positivi, senza morti e guariti, sono 12.457, i ricoverati 705 (-11) di cui 43 (+2) in terapia intensiva. I dati di alcune regioni: Lombardia 96.274 (+55, precedentemente +77), Emilia-Romagna 29.726 (+56, precedentemente +36), Veneto 20.166 (+46), Piemonte 31.683 (+16), Liguria 10.230 (+16), Campania 5.009 (+10). Sicilia 3.298 (+10), Sardegna 1.410 (+6 precedentemente +10). In Sardegna, quindi, altri 6 positivi per un totale di casi al Covid-19, dall'inizio dell'epidemia, di 1.410 registrati. Si tratta di 5 persone ( un migrante e 4 residenti di un nucleo familiare rientrati nell'isola dalla Spagna) e di 1 nel sassarese (un ambulante senegalese). Nessun decesso per un totale di 134. A fronte di 107.039 test i ricoverati sono 4, 35 in isolamento domiciliare e nessuno in terapia intensiva. I guariti sono 1.234, più altri 3 guariti clinicamente. Sul territorio: 261 nella Città Metropolitana di Cagliari, 121(+5) nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 83 a Nuoro e 884(+1) a Sassari. (Foto dal web/Social) - Mappa -

A livello internazionale (
foto dal web/Social) - mappa - mentre sono 17.639.185 i casi nel mondo con 680.575 morti,

sono sempre gli Stati Uniti a guidare la classifica di Covid-19 con 4.579.761 ( 153.642 morti), seguono tra le altre nazioni: Brasile 2.662.485(92.475), India 1.695.988 (36.511), Russia 843.890 (14.034), Sud Africa 493.183 (8.005). Altre nazioni: Regno Unito 305.572(46.278), Spagna 288.522(28.445), Francia 225.197(30.268), Germania 210.697 (9.154).




DALLA CARTA STAMPATA AL WEB - TERZA PAGINA è ONLINE - LA PUBBLICITA' INSERITA E' PUBBLICATA GRATUITAMENTE | terzapagina_2006@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu